Come proteggere con password i PDF su Mac, Windows e Web

By | Dicembre 1, 2020
Come proteggere con password i PDF su Mac, Windows e Web

Ci sono molti motivi per cui potresti voler proteggere con password un PDF. È un documento di lavoro sensibile e vuoi che nessuno lo veda. Forse è una proposta per un nuovo progetto, e vuoi che le persone lo leggano ma non lo copino o stampino. Sul posto di lavoro, i PDF continuano a governare ed è così che puoi tenerne la chiave.


Inizieremo con LibreOffice in quanto è un’applicazione che puoi scaricare gratuitamente sul suo sito Web, quindi continueremo con la suite per ufficio di Microsoft.

Comprensione della password utente e della password di autorizzazione

Nella specifica PDF, ci sono due tipi di password: Utente e Autorizzazione. Una password utente è proprio come una password per il tuo PC. Ne hai bisogno per entrare. Se non ce l’hai, sfortunato ragazzo, non ci entrerai.

Le password di autorizzazione sono più simili alle password di amministratore. Con una password utente, puoi entrare e magari accedere a un sottoinsieme delle funzionalità, ma non ti è permesso toccare niente.

Digitare una password di autorizzazione ti consente di fare cose come copiare il testo dal documento, stamparlo o modificarlo.

Quindi, se tutto ciò che vuoi fare è impedire a qualcuno di leggere il tuo PDF, ma una volta entrato può fare qualsiasi cosa, vai con una password utente. Una password di autorizzazione proteggerà i dati sensibili nel documento dall’essere modificati. Ovviamente puoi usare entrambi su un unico documento.


Diamo un’occhiata alle 4 app che ti aiuteranno a crittografare i tuoi PDF.

1. Tramite LibreOffice

La prima cosa che devi fare per bloccare PDF, è aprire il file PDF in LibreOffice. Non importa con quale strumento lo fai, perché anche se lo apri con l’applicazione Writer, in alternativa a Word, la suite aprirà sempre il PDF con l’applicazione LibreOffice Draw che viene utilizzata per le diapositive. E se hai intenzione di farlo passando il testo in PDF, la strada da percorrere in LibreOffice Writer sarà esattamente la stessa.

Sia che tu stia per creare un PDF da un file di testo con Writer, o salvare un PDF esistente aperto con Draw, quello che devi fare è fare clic sull’opzione File nella barra in alto. Quando il menu si apre, devi fare clic sull’opzione Esporta in PDF che vedrai in Esporta in.

Quando si parla del menu di esportazione, fare prima clic sulla scheda Protezione (1) in alto. Al suo interno, nella sezione Crittografia e permessi fileclicca sul pulsante Imposta password (2) che vedrai sul lato sinistro dello schermo.

Per proteggere PDF da copia, devi solo digitare la password che desideri e premere il pulsante Esporta dal menu Opzioni PDF . Puoi fare la prima cosa nella finestra Imposta password, dove puoi metterne una per aprire e un’altra per avere i permessi di modifica e quindi fare clic su OK. Quando lo fai, tornerai alle opzioni PDF, dove fai clic su Esporta.

2. Con Word

Word non delega a un’altra applicazione di Office la gestione dei PDF, quindi puoi aprirli in questa applicazione o crearli da un documento di testo. Indipendentemente dal percorso scelto, per procedere con il salvataggio con password è necessario fare clic sull’opzione File nella barra superiore per entrare nel menu file.

Quando si accede alla finestra File, nella barra laterale sinistra è necessario fare clic sulla sezione Esporta. Una volta dentro, fai clic sull’opzione Crea documento PDF / XPS e premi il pulsante con lo stesso nome per procedere al salvataggio del documento che hai come PDF.

Si aprirà la finestra in cui dovrai decidere dove salvare il PDF e quale nome metterlo. Non salvare ancora il file, clicca invece sul pulsante Opzioni che vedrai sotto, un po’ a destra all’interno di quella finestra.

Si aprirà una nuova finestra con le opzioni relative al documento che stai per pubblicare come PDF. In questa finestra, seleziona la casella Crittografa il documento con una password che vedrai in basso e clicca sul pulsante OK.

3. Anteprima su MAC

Come abbiamo detto prima, Preview è la gemma nascosta di OS X. Può fare molte cose. Una delle cose che può fare è esportare un documento come PDF protetto da password. Per fare ciò, apri prima il PDF in Anteprima, vai su File e seleziona Esporta o Esporta come PDF.

Quindi fare clic sul pulsante Crittografa, digitare la password e fare clic su Esporta.

4. PDFProtect.com

Sebbene la funzionalità integrata in Anteprima sia sicuramente la benvenuta, non è sufficiente per tutti. E se non si desidera proteggere l’intero PDF ma si desidera limitare la copia del testo o la stampa? Bene, avrai bisogno di una password di autorizzazione.

Ora, uno strumento come Adobe Acrobat ti consente di farlo ( Adobe Reader no) ma non vuoi spendere soldi per fare questo. Non quando puoi farlo gratuitamente online.

Vai su PDFProtect.com (assicurati di utilizzare il protocollo HTTPS se il documento contiene dettagli personali) per iniziare.

Qui, fai clic sul pulsante Opzioni avanzate e digita la password dell’utente o delle autorizzazioni. La cosa grandiosa di PDFProtect è che rende le cose facili.

È possibile selezionare le autorizzazioni esatte che si desidera fornire per questo documento. Non puoi avere restrizioni, limitare la modifica delle pagine o bloccare l’intera cosa. Pur proteggendo un documento, anche la crittografia gioca un ruolo importante. PDFProtect ti consente di scegliere tra RCA a 40 bit, RCA a 120 bit e AES a 120 bit. AES è il più forte e lo standard del settore per questo genere di cose.

Utilizzando i segni di spunta, puoi anche disabilitare la copia del testo.

Quando si tratta di importare PDF, puoi scegliere tra Dropbox, Google Drive o il tuo computer.

5. CutePDF Editor

CutePDF Editor è un impressionante editor di PDF, soprattutto perché è totalmente online. CutePDF ti consente anche di crittografare i file da qui (ma stranamente non dalla loro app desktop gratuita).

Dopo aver caricato il PDF, vai su Sicurezza e fornisci prima una password principale e poi una password utente. Puoi controllare se desideri disabilitare la copia, la modifica e altro dalle opzioni seguenti. Una volta fatto, premi Salva e sei a posto.

6. PDFMate Free PDF Merger per Windows

PDFMmate è un’app gratuita per Windows che fa bene il suo lavoro. Tuttavia, dovrai essere cauto durante l’installazione di questo freeware, poiché cerca di intrufolarsi in alcuni crapware sotto forma di antivirus Norton. In quella pagina di installazione, fai clic su Personalizzato invece di Express.

Una volta installato e funzionante, aggiungi file utilizzando il pulsante in alto. Per noi questo è solo un file.

Di seguito vedrai le opzioni come Apri password e Password di autorizzazione. Controlla quei campi e scrivi una password. Per impostazione predefinita, l’app disabilita le funzioni di copia, modifica e stampa. Ma se vuoi attivarli, c’è un interruttore. Fai clic su Crea e il tuo PDF verrà generato.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!