Home » Guide Android » Come nascondere le app Android

Come nascondere le app Android

Come nascondere le app Android: Guida completa per proteggere la tua privacy e mantenere segrete le tue applicazioni – Scopri tutti i metodi e le app più efficaci! Per nascondere le applicazioni Android, gli utenti possono avere diversi motivi. Immagina di trovarti sommerso da un numero eccessivo di icone app Android sul tuo dispositivo, cosa che può generare confusione e inefficienza. Allo stesso modo, potresti possedere applicazioni contenenti dati riservati, come quelle bancarie, che preferiresti non fossero facilmente accessibili. Un altro motivo comune è la volontà di evitare incidenti accidentali, ad esempio impedire a un bambino piccolo di avviare un’app che potrebbe effettuare acquisti indesiderati su Play Store con un semplice tocco. Il processo come nascondere le app su un dispositivo Android è semplice e accessibile sia su modelli più economici che su dispositivi di punta come il Samsung Galaxy S24 Ultra.

Come nascondere le app su un telefono Samsung Galaxy

Per chi possiede un dispositivo Samsung Galaxy, il processo per nascondere applicazioni Android è semplificato grazie all’interfaccia Samsung One UI. Questa funzionalità permette di nascondere icone app Android in modo individuale attraverso un elenco specifico. Procedura per nascondere applicazioni:

  1. Effettua uno swipe verso l’alto per visualizzare l’elenco completo delle tue applicazioni.
  2. Tocca l’icona con i tre punti situata nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  3. Seleziona l’opzione ‘Impostazioni’ dal menu che appare.
  4. Nella pagina delle impostazioni della schermata Home, scorri fino a trovare l’opzione “Nascondi app sulle schermate Home e App” e selezionala.
  5. Verrai reindirizzato a una pagina da cui è possibile visualizzare un elenco di app scaricate. Qui puoi selezionare le app che desideri nascondere.
  6. Una volta completata la selezione, premi ‘Fatto’. Le app selezionate non saranno più visibili né sulla schermata Home né nel drawer delle applicazioni.

Questa funzione è particolarmente utile, ad esempio, per mantenere la privacy su app di messaggistica o gestione finanziaria che non si desidera siano facilmente accessibili o visibili ad altri che utilizzano il dispositivo. Inoltre, può aiutare a mantenere un’interfaccia più pulita e organizzata, riducendo la visibilità di applicazioni meno utilizzate ma non necessariamente da disinstallare.

Come nascondere le app su un telefono Google Pixel

Google Pixel rappresenta una delle linee di smartphone più innovative nel panorama mobile. Per nascondere applicazioni Android su dispositivi come il Google Pixel 8, è necessario ricorrere all’utilizzo di un’applicazione esterna chiamata launcher. Un launcher sostituisce la schermata principale e l’elenco completo delle applicazioni del telefono. Tra i launcher più noti troviamo Microsoft Launcher e Nova Launcher Prime. Il primo è gratuito, mentre il secondo richiede un pagamento una tantum di 5 dollari per l’accesso alle funzionalità avanzate, inclusa la possibilità di nascondere icone app Android.

Utilizzo di Microsoft Launcher per nascondere le app

  1. Scarica e installa Microsoft Launcher dal Play Store e avvialo.
  2. Conferma i permessi richiesti dalla pagina di avvio per accedere alle funzionalità del telefono.
  3. Imposta Microsoft Launcher come programma di avvio predefinito, modificando così l’aspetto della schermata principale.
  4. Accedi alla pagina delle applicazioni facendo scorrere verso l’alto.
  5. Apri il menu toccando l’icona con tre punti in alto a destra.
  6. Seleziona ‘Applicazioni nascoste’ (Hidden apps).
  7. Nascondi le app desiderate toccandole individualmente, quindi conferma selezionando ‘Fatto’ in alto a destra.
  8. Per modificare l’elenco delle app nascoste, ripeti i passaggi per accedere alla pagina delle applicazioni nascoste e inserisci il codice precedentemente scelto.

Utilizzo di Nova Launcher Prime per nascondere le app

  1. Installazione: Scarica e installa Nova Launcher Prime, quindi applicalo come tuo launcher.
  2. Configurazione: Vai nelle impostazioni di Nova, seleziona ‘Cassetto applicazioni’ (App drawer) e poi ‘Nascondi applicazioni’ (Hide apps).
  3. Selezione delle app da nascondere: Scegli le app che desideri rendere invisibili dalla vista e conferma le tue scelte.

Analogamente a Microsoft Launcher, anche Nova Launcher Prime modifica radicalmente l’interfaccia utente del tuo dispositivo Android. Questo cambiamento può non essere gradito a tutti, ma offre l’opportunità di nascondere le app in modo efficace, proteggendo la tua privacy.

Come Nascondere le App su un Telefono OnePlus

Per gli utenti di dispositivi OnePlus, nascondere le applicazioni Android è un processo semplice e intuitivo, grazie al sistema operativo OxygenOS. Questa funzionalità permette di rimuovere dalla vista le icone delle app che non si desidera siano visibili sulla schermata principale o nel drawer delle applicazioni. Ecco i passaggi per nascondere icone app Android su un dispositivo OnePlus:

  1. Apri il menu delle Impostazioni: Dal tuo schermo delle app, localizza e seleziona l’icona delle Impostazioni.
  2. Accedi alla sezione Privacy: Scorri tra le opzioni disponibili fino a trovare e selezionare “Privacy”.
  3. Seleziona l’opzione per Nascondere Applicazioni: Nella pagina della Privacy, troverai un’opzione denominata “Nascondi app”. Selezionala per procedere.
  4. Imposta o inserisci il tuo PIN: Se è la prima volta che utilizzi questa funzione, il sistema ti chiederà di creare un PIN. Se ne hai già impostato uno in precedenza, dovrai inserirlo.
  5. Attiva la funzione di nascondimento per le app desiderate: Nella pagina “Nascondi app”, troverai un elenco di tutte le tue applicazioni. Attiva il toggle accanto alle app che vuoi nascondere.
  6. Conferma le modifiche: Dopo aver selezionato le app da nascondere, premi il tasto indietro per salvare le modifiche e uscire.

Gli altri telefoni Android potrebbero richiedere l’uso di un launcher di terze parti per nascondere le app. In alternativa, è possibile utilizzare applicazioni come AppLock, che protegge le app mediante una password, rendendo necessario inserirla per accedere alle applicazioni bloccate. Questo metodo è particolarmente utile per mantenere la privacy e la sicurezza dei dati personali.

Creazione di una Cartella Sicura per Salvaguardare Contenuti Sensibili

Per nascondere le app o i file sensibili senza utilizzare launcher di terze parti, è consigliabile sfruttare una funzionalità integrata disponibile su alcuni dispositivi Samsung, nota come Cartella Sicura. Questa opzione permette di spostare foto, video o documenti in un’area protetta, accessibile solo tramite un codice di accesso o dati biometrici. Seguendo passaggi precisi, si può configurare e utilizzare efficacemente questa soluzione:

  1. Localizzare la Cartella Sicura: su dispositivi Samsung recenti, cercare la Cartella Sicura nel menu. Se non è preinstallata, navigare in Impostazioni > Sicurezza e Privacy > Aggiungi Cartella Sicura alla schermata delle App.
  2. Configurare la Cartella Sicura: seguire le istruzioni a schermo per attivare la Cartella Sicura, impostando un metodo di autenticazione sicuro come il riconoscimento delle impronte digitali o un codice PIN.
  3. Selezionare i Contenuti da Nascondere: tornare alla Galleria e, tramite una pressione prolungata, selezionare le foto e i video da spostare nella Cartella Sicura. Questi contenuti saranno ora accessibili solo inserendo il codice di sicurezza precedentemente configurato.

Metodi per Nascondere le Applicazioni su Dispositivi Android

Mentre non tutti i telefoni Android offrono un sistema integrato per nascondere applicazioni Android, alcune eccezioni, come i telefoni Samsung Galaxy e OnePlus, includono questa funzionalità direttamente nelle loro impostazioni. Questo permette di mantenere l’organizzazione desiderata delle schermate delle app senza ricorrere a soluzioni esterne. Ecco come procedere:

  1. Accesso alle Impostazioni del Dispositivo: per dispositivi che supportano la funzione nativa di nascondere icone app Android, è sufficiente accedere alle impostazioni specifiche. In caso contrario, può essere necessario ricorrere a launcher di terze parti affidabili.
  2. Configurazione della Funzione di Nascondimento: attraverso pochi tap nelle impostazioni, si può scegliere quali app nascondere. Le applicazioni selezionate non saranno visibili né nella schermata home né nella pagina delle app.
  3. Utilizzo di Launcher di Terze Parti: se il dispositivo non supporta il nascondimento nativo delle app, l’installazione di un launcher alternativo può offrire una soluzione simile. È importante selezionare un launcher che garantisca la privacy e la sicurezza delle informazioni.

In entrambi i casi, l’obiettivo è proteggere la privacy degli utenti e mantenere organizzato il proprio dispositivo, limitando l’accesso a contenuti e applicazioni sensibili. Queste tecniche di privacy e sicurezza sono fondamentali in un’epoca digitale dove la protezione dei dati personali è sempre più cruciale. Come nascondere foto su Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto