Come recuperare messaggi cancellati WhatsApp

Come recuperare messaggi cancellati WhatsApp

Come recuperare messaggi cancellati WhatsApp con due metodi diversi su Android. Per recuperare i messaggi WhatsApp eliminati sul tuo dispositivo Android, puoi utilizzare un backup precedentemente memorizzato su Google Drive, oppure se non hai ancora impostato i backup di WhatsApp sul tuo account Google Drive, dovresti provare a disinstallare e scaricare nuovamente l’app, il che potrebbe darti la possibilità di ripristinare i tuoi messaggi Whatsapp.


Il backup dei dati è una di quelle attività necessarie che spesso viene sottovalutata dall’utente, finché non si rende conto che è tardi. Se hai eliminato messaggi di WhatsApp che ora devi recuperare, sappi che è possibile, purché tu abbia impostato i backup di Whatsapp su Google Drive, in questo caso sei fortunato. 

Puoi recuperare quei messaggi eliminati rapidamente e facilmente utilizzando Google Drive e il tuo numero di telefono. Devi utilizzare lo stesso numero di telefono e lo stesso account Google collegati al tuo account WhatsApp, altrimenti il ​​procedimento non funzionerà. Detto questo, ecco come recuperare i messaggi WhatsApp cancellati dal tuo Google Drive su un dispositivo Android.

WhatsApp è una nota app di messaggistica disponibile per Android, iPhone e Windows. Offre agli utenti un modo meraviglioso per chattare gratuitamente con la famiglia, amici e compagni di lavoro. Man mano che gli smartphone diventano più reattivi e ricchi di funzionalità, aumenta anche il rischio che le chat e i contenuti multimediali di WhatsApp possono essere eliminati per errore.


Come recuperare messaggi cancellati WhatsApp

Se hai già configurato il backup, procedi con questi passaggi. Altrimenti, scorrere fino alla sezione seguente dove parliamo di come eseguire il backup dei messaggi di WhatsApp su Google Drive. 

  1. Elimina WhatsApp dal tuo dispositivo Android.
  2. Apri Google Play Store e reinstalla WhatsApp.
  3. Apri l’app e verifica il tuo numero di telefono.
  4. Verrà visualizzato il messaggio “Ripristina” le tue chat da Google Drive, tocca “Ripristina”.
  5. Toccare “Avanti”.

Ora è necessario ripristinare tutti i messaggi e i file multimediali eliminati di cui è stato eseguito il backup.

Come recuperare messaggi cancellati WhatsApp dal backup locale

Se hai eliminato i messaggi di WhatsApp senza eseguire nessun backup su Google Drive, non preoccuparti, WhatsApp ti consente di ripristinare i messaggi cancellati dai file di backup memorizzati localmente. Se hai appena eliminato il file, puoi trovarlo sul dispositivo stesso, fino a sette giorni dall’eliminazione del file.

Per quanto riguarda come visualizzare i messaggi eliminati su WhatsApp, dovrai effettuare le seguenti operazioni:

  1. Nell’app Android File Manager, vai su “Memoria interna / WhatsApp / Database”. Dall’estensione del file di backup, è possibile capire facilmente quando viene eseguita ogni copia di backup.
  2. Rinominare il file di backup che si desidera ripristinare da “msgstore-AAAA-MM-GG.1.db.crypt12” a “msgstore.db.crypt12”.
  3. Disinstalla e reinstalla WhatsApp. Fai clic su “Ripristina” quando richiesto.

Molto spesso, mettere in atto alcuni semplici suggerimenti ti mette nelle condizioni che non devi preoccuparti che i tuoi messaggi Whatsapp vengano eliminati per sempre.

  • Assicurati sempre di avere l’account Google corretto impostato sul tuo telefono.
  • Assicurati di avere abilitato il backup della chat su Google Drive.
  • Se si eseguono backup locali, assicurarsi che il dispositivo disponga di memoria interna sufficiente.

Come ripristinare i messaggi di WhatsApp su Android senza backup

Se le tue conversazioni su WhatsApp sono state eliminate e non è presente alcun backup, puoi recuperare messaggi cancellati WhatsApp come foto e video da Android utilizzando lo strumento gratuito di recupero dati Android di Gihosoft. Con questo programma freeware, puoi ripristinare la cronologia chat di WhatsApp da una varietà di telefoni Android, come Samsung, HTC, LG, Google Pixel, Huawei, Motorola, OnePlus, Sony, ZTE, ecc.

Come eseguire il backup dei messaggi di WhatsApp su Google Drive 

Se vuoi conservare i tuoi futuri messaggi WhatsApp, ecco come configurare i backup automatici di Whatsapp per il tuo Android:

  1. Apri WhatsApp e tocca i tre punti nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  2. Toccare “Impostazioni”, quindi selezionare “Chat”.
  3. Tocca “Backup chat”.
  4. Seleziona “Backup su Google Drive” e seleziona qualcosa di diverso da “Mai”.
  5. Seleziona l’account Google che desideri utilizzare per i backup di WhatsApp o collega un nuovo account toccando “Aggiungi account”.
  6. Toccare “Backup su” e scegliere la rete da utilizzare per i backup, se necessario.

Come leggere i messaggi cancellati su Whatsapp

Nonostante i limiti, questo trucco funziona perfettamente. Funziona anche quando la notifica di un messaggio è stata cancellata per errore. Puoi anche recuperare i messaggi che sono già stati visti. Per procedere, assicurati di avere almeno un telefono con Android Marshmallow e superiore. La compatibilità varia da un telefono all’altro.

Una volta scaricata l’app dal Google Play Store, sarai in grado di vedere i messaggi che sono stati cancellati dal registro delle notifiche di WhatsApp.

Tuttavia, lo stesso post afferma anche che gli utenti vedranno solo i primi 100 caratteri dei messaggi proprio come li vediamo nel pannello delle notifiche. Quindi, ci sono possibilità che WhatsApp pubblichi un altro aggiornamento a breve per evitare di recuperare i messaggi cancellati.

Se si utilizza un launcher personalizzato come Nova Launcher, non è necessario installare l’applicazione Notification History sopra menzionata. È possibile trovare il collegamento al registro delle notifiche nelle opzioni di questo launcher:

  1. Premere a lungo una zona vuota nella schermata iniziale.
  2. Tocca su “Widget”.
  3. Fare una lunga pressione su “Attività” e rilasciare quando vi trovate di fronte la schermata iniziale.
  4. Nell’elenco che appare, tocca su “Impostazioni”.
  5. Nell’elenco secondario, tocca su “Log Notification” per creare il collegamento alla schermata iniziale.

Da tale collegamento puoi inserire la cronologia delle notifiche di Android e cercare i messaggi eliminati di WhatsApp, come indicato all’inizio.

Per entrambi i metodi i messaggi vengono eliminati quando il telefono viene riavviato. Funziona solo con i messaggi che hanno generato una notifica sul telefono. Ovvero, non è possibile recuperare i messaggi ricevuti mentre siete in chat con l’altra persona.

Commenta per primo

Lascia un commento