Come recuperare messaggi di testo cancellati su Android

By | Maggio 16, 2019

Perdere dati dal tuo telefono è straziante. Se cancellate accidentalmente qualcosa o vi hanno rubato / danneggiato il telefono, le vostre insostituibili foto, i messaggi dei vostri cari e altro potrebbero scomparire per sempre.

Se hai bisogno di recuperare alcuni messaggi di testo dal tuo telefono Android, probabilmente stai cercando disperatamente la soluzione migliore per farlo. Ecco cosa è necessario sapere sul recupero dei testi eliminati e su come eseguirne il backup per prevenire tale problema in futuro.

Come recuperare messaggi di testo cancellati su Android

Inizieremo con le cattive notizie: non c’è davvero un modo affidabile per recuperare i testi cancellati su Android se non ti sei preparato in anticipo. Esegui una ricerca su Google per sapere come fare e ti imbatterai in una varietà di siti che tentano di farti utilizzare il loro software di recupero Android. Il problema è che non funzioneranno per la maggior parte delle persone.



Abbiamo testato molti software per scrivere questo articolo. Ognuno di loro non è riuscito a recuperare i dati a causa di almeno uno dei tre grandi limiti:

  1. È necessario l’accesso come root per recuperare i messaggi di testo.
  2. Gli strumenti in realtà non recuperano nulla senza pagare.
  3. Ti chiedono di utilizzare il protocollo di archiviazione di massa USB non disponibile.

Discutiamo ciascuno di questi inconvenienti uno alla volta.

Come recuperare i messaggi di testo cancellati sul tuo telefono Android

Inconveniente 1: accesso al root necessario

Il root del telefono offre, tra gli altri vantaggi, la possibilità di accedere a qualsiasi file sul dispositivo. Per impostazione predefinita, Android nasconde alcune cartelle di sistema protette da te. La cartella che contiene i tuoi testi rientra in questa categoria. Pertanto, non è possibile installare un’app browser di file e accedere alla directory con i propri testi senza essere un utente root.

Ogni volta che si utilizza uno di questi programmi per recuperare messaggi di testo cancellati su Android, di solito controllano se abbiamo accesso come root. Senza di esso, non possono fare molto. Durante un test, abbiamo saltato il root e siamo finiti in una schermata vuota. Un altro ha tentato di eseguire un root temporaneo.



Anche se, questo è un passaggio invasivo (ma purtroppo necessario) per utilizzare queste app. E il root permanente di solito richiede lo sblocco del bootloader, che cancella i dati sul telefono. Inoltre, potresti non voler fare il root al tuo telefono per motivi di sicurezza, oltre a non aver più bisogno di farlo.

Root non Root questo è il problema

Pertanto, richiedere l’accesso root impedisce alla maggior parte delle persone di utilizzare questi strumenti di recupero.

Inconveniente 2: il recupero non è gratuito

Anche se hai un telefono con il root o non ti interessa il root temporaneo, riceverai una sorpresa quando proverai a ripristinare i messaggi. Questi strumenti sono tutti abbastanza simili e offrono “prove gratuite” che non fanno praticamente altro che cercare file cancellati. Dovrai pagare un prezzo alto per poter effettivamente recuperare qualcosa.

La maggior parte delle persone probabilmente non vorranno pagare per recuperare alcuni messaggi.

Svantaggio 3: archiviazione di massa USB

Di fronte a queste limitazioni, potresti prendere in considerazione l’utilizzo di uno strumento per il recupero di file per PC come … ! Il collegamento del telefono al computer dovrebbe consentire la scansione di file cancellati, giusto? Sfortunatamente, anche questo è un vicolo cieco.

Quando colleghi il tuo telefono Android a un PC, puoi scegliere tra diversi protocolli da utilizzare. I dispositivi moderni utilizzano in genere MTP (Media Transfer Protocol) o PTP (Picture Transfer Protocol). Gli antichi dispositivi Android (più vecchi di 4.x Ice Cream Sandwich) utilizzavano un protocollo diverso noto come USB Mass Storage (UMS).

UMS è lo stesso protocollo utilizzato dalle unità flash quando è collegato a un PC. Rende i loro contenuti completamente disponibili al computer host. Il problema è che un dispositivo richiede un accesso esclusivo quando si utilizza UMS.

Pertanto, navighiamo con i file sul telefono tramite il PC, non è possibile utilizzare il telefono contemporaneamente. In passato, questo ha causato problemi con le cartelle di sistema Android, inoltre significava che Android doveva utilizzare il file system FAT, che è lento e obsoleto.

Detto questo, Android non supporta più UMS. Pertanto, non è possibile utilizzare un programma come … per recuperare i file da un dispositivo collegato con MTP o PTP. Non vedrà nemmeno il tuo dispositivo. Un programma ci ha chiesto di abilitare UMS, ma questo non è possibile sui moderni telefoni Android.

Se il tuo telefono ha una scheda SD, puoi rimuoverla e inserirla nel tuo PC usando uno slot integrato o un lettore esterno. Da lì, qualsiasi tipo di programma può recuperare i messaggi cancellati e cosi fare la sua “magia”. Tuttavia, pochi telefoni Android memorizzano messaggi di testo sulla scheda SD. Pertanto, nella maggior parte dei casi non sarà possibile recuperare nulla dalla propria scheda.

Come recuperare le foto cancellate dal tuo smartphone Android

Come eseguire il backup e il ripristino dei messaggi di testo Android

Se sei stato sfortunato e non sei riuscito a recuperare messaggi di testo cancellati su Android, la buona notizia è che il loro backup è semplice. Prenditi qualche minuto per impostare un piano di backup automatico oggi e non dovrai mai più preoccuparti di perdere un messaggio domani.

Per eseguire facilmente il backup dei messaggi di testo, SMS Backup & Restore è la soluzione migliore. È facile da configurare, esegue una pianificazione e esegue il backup nello storage cloud. Se vuoi eseguire il backup di tutto in una volta, prova un’altra app di backup di livello superiore.

Dopo averla installata, dagli il permesso di accedere alle tue informazioni. Quindi, tocca Configura un backup nella schermata principale. Puoi scegliere di effettuare il backup delle telefonate oltre ai testi, se lo desideri. Tocca Opzioni avanzate per abilitare il backup di MMS ed emoji o effettua il backup solo di determinate conversazioni.

Successivamente, seleziona dove desideri eseguire il backup. L’app supporta Google Drive, Dropbox e l’archiviazione locale sul tuo telefono. Non dovresti eseguire il backup sul tuo telefono, tuttavia: se ti viene rubato o si rompe, non avresti alcun modo per recuperare i messaggi. Tocca il tuo servizio preferito, quindi dovrai connettere il tuo account e scegliere per quanto tempo conservare i backup.

Infine, scegli la frequenza con cui eseguire il backup. Al termine, tocca Esegui backup adesso per avviare un backup e pianificarlo. I tuoi messaggi sono ora protetti!

Puoi sfogliare il menu a sinistra nell’app e toccare Visualizza backup per assicurarti che funzionino in qualsiasi momento. Scegli Ripristina da questo menu quando hai bisogno di recuperare i messaggi.

Come recuperare notifiche cancellate sul tuo telefono Android

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.