Come registrare videochiamate WhatsApp

registrare videochiamate WhatsApp
registrare le chiamate video WhatsApp

Tramite questo articolo imparerai come registrare videochiamate WhatsApp. Sebbene WhatsApp sia pieno di funzionalità, non fornisce la funzionalità per registrare videochiamate. Quindi ti forniamo alcuni metodi per registrare le chiamate video su WhatsApp.


La maggior parte degli utenti che desiderano registrare le videochiamate WhatsApp è perché hanno bisogno o desiderano salvare una copia della videochiamata delle loro conversazioni su WhatsApp.

Mentre gli amici intimi e i parenti potrebbero non avere obiezioni ad essere registrati, è necessario stare attenti durante la registrazione di chiamate commerciali o la registrazione di persone che non si conoscono bene.

Registrare videochiamate WhatsApp senza il consenso di entrambe le parti è considerato illegale in alcuni paesi e si consiglia vivamente di leggere e comprendere chiaramente le norme vigenti in quel paese.



Abbiamo parlato spesso delle applicazioni per registrare le chiamate telefoniche convenzionali, ma le chiamate sono sempre più frequenti utilizzando applicazioni come WhatsApp e il metodo non è sempre lo stesso.

Se per qualsiasi motivo desideri registrare una videochiamata su WhatsApp per i posteri, qui spieghiamo come eseguirla facilmente con una delle migliori app. Useremo AZ Screen Recorder, anche se una qualsiasi app per registrare lo schermo dovrebbe andare bene.

Prima di tutto, è legale registrare videochiamate WhatsApp?

Prima di registrare qualsiasi cosa dovresti controllare se le registrazioni delle chiamate sono legali secondo la legislazione del tuo paese. In Italia è legale finché si partecipa alla conversazione, senza la necessità di notificare, ma in altri luoghi la legislazione può variare.



In ogni caso, è sempre consigliabile avvisare che la chiamata verrà registrata, anche se è cortesia e per evitare equivoci, oltre a mantenere la registrazione per uso personale e non per distribuirla.

Come registrare videochiamate WhatsApp

Come registrare videochiamate WhatsApp_1

Con Android 9 o versioni successive non è possibile registrare l’audio

Un altro punto da tenere a mente è la versione di Android. Con Android 9 Pie, Google ha imposto restrizioni sul metodo utilizzato dalle app per registrare le chiamate. In pratica, significa che nelle app basate sul sistema operativo Android 9 Pie non è possibile registrare l’audio interno, ma solo attraverso il microfono.

Ecco il problema. Mentre alcune applicazioni di registrazione delle chiamate sono riusciti a salvare l’insidia di catturare l’audio attraverso il microfono, questo metodo non funziona con le video chiamate WhatsApp, perché se il microfono è in uso da WhatsApp … la registrazione da parte dell’applicazione non può avere accesso ad esso.



In sintesi, su Android 9 o versioni successive – a meno che Google non cambi idea in una versione futura di Android – non è possibile registrare le videochiamate di WhatsApp, compreso l’audio. Se è qualcosa che fai spesso, la cosa più semplice da fare è utilizzare una versione precedente di Android. Un’altra soluzione inelegante è registrare l’audio con un altro cellulare.

Come registrare videochiamate WhatsApp

Ora che abbiamo visto tutte le condizioni – che non sono poche – vediamo come è possibile registrare una videochiamata WhatsApp, sia che si utilizzi una versione precedente di Android Pie sia se usiamo Android Pie, ma non importa se il suono non viene registrato. Per registrare useremo AZ Screen Recorder perché è una delle app di registrazione più popolari, e dovrebbe funzionare per tutti.

Per evitare di perdere parte della registrazione, è importante preparare tutto prima della chiamata. Ciò è particolarmente rilevante in quanto è necessario concedere diverse autorizzazioni speciali prima che AZ Screen Recorder possa fare il suo lavoro, l’intero processo può richiedere alcuni secondi.

Il primo è il permesso di presentarsi anche con altre applicazioni. Non è strettamente necessario, dal momento che è possibile avviare la registrazione anche dalla notifica, ma è molto più comodo e veloce farlo dal pulsante mobile. Per concedere l’autorizzazione, toccare Vai … Consenti e quindi attivare Usa su altre applicazioni.

  1. La prima volta che si effettua una registrazione, è necessario concedere autorizzazioni aggiuntive. 
  2. Tocca il pulsante flottante AZ Screen recorder e premi il pulsante di registrazione (la videocamera). 
  3. Poi dovrai concedere due autorizzazioni: accedere ai file sul tuo dispositivo e registrare file audio.
  4. Poi c’è una schermata aggiuntiva che spiega che l’app catturerà tutto ciò che appare sullo schermo. Se non vuoi che venga fuori ogni volta, seleziona Non mostrare più.

A questo punto, hai tutto pronto. Ora tutto ciò che devi fare è terminare la chiamata e avviare la registrazione toccando il pulsante fluttuante AZ Screen Recorder (o usando la notifica, se preferisci). Non dimenticare di ottimizzare la chiamata, perché AZ Screen Recorder registra esattamente tutto quello che appare sullo schermo.



Una volta finito di registrare videochiamate WhatsApp ti verrà mostrata un’anteprima con il video registrato che puoi riprodurre per vedere come è stato registrato. Come accennato in precedenza, l’audio con Android 9 Pie non verrà registrato perché Android non consente l’accesso al microfono a due applicazioni contemporaneamente, quindi in questo caso sarà un video silenzioso.

Commenta per primo

Lascia un commento