Come resettare un Samsung?

By | Marzo 4, 2019

Come resettare un Samsung? Quando un telefono cellulare inizia ad avere problemi di batteria o addirittura di prestazioni, si consiglia di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Questo è molto importante poiché rimuoviamo dal telefono i file temporanei e le applicazioni che influenzano l’autonomia del dispositivo e le sue prestazioni.

Se il tuo smartphone non funziona più come una volta, non ti resta che imparare come resettare un Samsung! Fai attenzione perché cosi facendo saranno cancellati tutti i dati dal tuo dispositivo. Leggi questa guida per eseguire un backup.

Prima di iniziare con il resettare il tuo telefono Samsung ti consiglio di caricare la batteria almeno al 50%. Solo per non commettere errori ti consiglio di estrarre la scheda SD dal telefono, per poi riposizionarla alla fine del procedimento. Se tutto è pronto vediamo vediamo come resettare un Samsung!



Ultimi consigli prima di resettare un Samsung!

Hai un problema di prestazioni con il tuo cellulare che non riesci a risolvere? Pensi di avere un virus perché funziona lentamente? Stai cercando informazioni su come formattare un cellulare? Prima di passare a questo procedimento molto invasivo per il tuo telefono leggi gli ultimi consigli prima di resettare un Samsung!

Hai diverse applicazioni utili per controllare il tuo telefono. Una di queste è CleanMaster, un’applicazione molto potente che ha diverse funzioni come l’antivirus, il raffreddamento del processore e l’eliminazione di file duplicati, oltre a molte altre importanti funzioni.

È inoltre possibile contare su un Antivirus come BitDefender, noto anche come un eccellente ottimizzatore delle prestazioni. Una volta installato sul telefono, procediamo con una scansione approfondita per verificare le infezioni del tuo telefono cellulare, in particolare i tuoi file. Quindi, se trova una minaccia, ti chiederà di eliminare i file infetti che stanno danneggiando l’operazione.

Per rimuovere le applicazioni nocive possiamo provare a riavviare il nostro telefono in modalità provvisoria. Nella modalità provvisoria, sono presenti solo le applicazioni predefinite presenti al momento della prima accensione, mentre le applicazioni scaricate non sono disponibili. Cosi una volta verificato che lo smartphone in modalità provvisoria funziona bene, vuol dire che la colpa è di un’applicazione che hai installato recentemente.

Eseguire un ripristino dei dati di fabbrica solo se assolutamente necessario in quanto rimuove tutti i dati, tra cui:



  • Account Google
  • Dati di sistema e app
  • Impostazioni delle app
  • App scaricate
  • Media (musica, immagini e video, ecc.)

Se hai un account Google sul dispositivo, assicurati di conoscere la password prima di effettuare il ripristino.

Google Device Protect è una protezione che impedisce ad altri utenti di utilizzare il tuo dispositivo (in caso di smarrimento o furto, ad esempio) se ripristini il tuo dispositivo alle impostazioni di fabbrica senza la tua protezione. Ti verrà chiesto di inserire la tua password Google per accedere al dispositivo dopo il ripristino.

Se desideri disattivare la protezione del dispositivo, rimuovi il tuo account Google dal dispositivo prima di effettuare il ripristino.

Google ha introdotto una nuova misura di protezione del dispositivo.  Se hai un account Google sul tuo dispositivo, dovrai reinserire i dettagli del tuo account Google per completare la configurazione dopo il ripristino dei dati di fabbrica.

Cosa serve? 

Ciò impedirà ad altre persone di utilizzare il dispositivo se lo ripristinano alle impostazioni di fabbrica senza la tua autorizzazione. Ad esempio, se il tuo dispositivo viene perso o rubato, solo una persona con il tuo account Google sarà in grado di riutilizzare il dispositivo dopo che è stato ripristinato.

A quali dispositivi si riferisce?

La misura di protezione aggiuntiva è applicabile ai dispositivi con Android OS 5.1 Lollipop o superiore.

Cosa devo fare?

Inserisci i dettagli del tuo account Google quando richiesto, e questo ti porterà attraverso i passaggi di configurazione rimanenti.

Come ripristinare un Samsung?

Se il tuo Samsung Galaxy è lento o in qualche modo non funziona bene, ti consigliamo di ripristinare le impostazioni predefinite. Tramite questo procedimento sarai in grado di cancellare tutti i dati che hai nel tuo dispositivo, come giochi, musica foto, video ecc. Come puoi fare?

Come ripristinare un Samsung di ultima generazione tramite le impostazioni

  • Innanzitutto, spegni il dispositivo premendo brevemente il pulsante di accensione.
  • Quindi inizia a tenere premuto Volume Up + Bixby + Power key per qualche istante.
  • Rilascia tutti i pulsanti quando viene visualizzato il logo SAMSUNG.
  • In questa modalità selezionare “cancellare dati / ripristino di fabbrica” utilizzando i pulsanti del volume per scorrere verso il basso e il tasto di accensione per confermare.
  • Ora scegli “Sì” dal menu e fai clic sul pulsante di accensione una volta.
  • Alla fine seleziona “riavvia il sistema ora” usando il tasto di accensione.

Come ripristinare un vecchio Samsung tramite le impostazioni

  • Accendi il dispositivo tenendo premuto il tasto di accensione per un breve periodo.
  • Dalla schermata principale andare nel Menu e poi Impostazioni.
  • Toccare Backup e ripristino e quindi Ripristino dati di fabbrica.
  • Nella fase successiva scegliere reset del dispositivo.
  • Per confermare la scelta selezionare Cancella tutto.
  • È tutto.

Come ripristinare un Samsung di ultima generazione tramite recovery

  • Accendi il cellulare premendo il tasto di accensione per qualche istante.
  • Successivamente, vai su Menu principale -> Impostazioni -> Gestione generale.
  • Ora scegli Ripristina e Ripristina dati di fabbrica.
  • Quindi tocca Ripristina.
  • Alla fine seleziona ELIMINA TUTTO per avviare l’operazione.

Come ripristinare un vecchio Samsung tramite recovery

  1. Spegnere il Samsung.
  2. Tenere premuto allo stesso tempo i pulsanti: Volume Up + Home + il pulsante di accensione, fino a vedere il logo della Samsung.
  3. Qui selezionare dal menu la Modalità Recovery “wipe data / factory reset” utilizzando i tasti del volume per navigare e il pulsante di accensione per confermare.
  4. Selezionare “Sì – Elimina tutti i dati utente” per confermare l’intera operazione.
  5. Dopo di che selezionare l’opzione “riavviare il sistema ora”.

Utilizzo di Trova il mio cellulare

Trova il mio cellulare consente di individuare, bloccare e / o cancellare il dispositivo da remoto tra le altre funzionalità. Prima di utilizzare il servizio Trova il mio cellulare, è necessario aver impostato la funzione di controllo remoto sul dispositivo.

Tutte le informazioni personali memorizzate sul cellulare accanto alle applicazioni scaricate verranno eliminate. Il tuo cellulare sarà come quando è uscito dalla fabbrica. Una volta completati tutti questi passaggi, dovrai attendere alcuni minuti mentre il cellulare ripristina le impostazioni di fabbrica.

Quindi dovrai seguire le istruzioni che appaiono sullo schermo e il tuo cellulare sarà pronto per essere riutilizzato.

Cosa succede se HARD RESET non funziona? Che cosa possiamo fare?

Per risolvere questo piccolo problema, è sufficiente dedicare alcuni minuti all’eliminazione manuale delle applicazioni in modo che il terminale possa eseguire l’Hard reset. Per eliminarle dobbiamo andare nel menu Impostazioni> Applicazioni, ordinare le applicazioni per dimensione e iniziare a disinstallare quelle che pensiamo sono le colpevoli, in questo modo iniziamo a liberare memoria e il terminale sarà in grado di avviare e terminare il processo di Hard reset Samsung.

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.