Come rimuovere la protezione da scrittura su USB

rimuovere la protezione da scrittura su USB

A volte, durante il tentativo di copiare i file sulla chiavetta, è possibile che venga visualizzato un messaggio di errore che dice “Il disco è protetto da scrittura“. Quando una chiavetta o dispositivo USB è protetto da scrittura, impedisce agli utenti di apportare modifiche a file e cartelle. Anche se molto spesso è possibile formattare l’unità e togliere la protezione da scrittura USB, alcuni computer non consentono di formattare una chiavetta USB. Ora vediamo come togliere la protezione da scrittura su USB senza ulteriori indugi. Ecco un elenco di cose che puoi fare per rimuovere la protezione da scrittura sulla chiavetta USB.


Come si fa a rimuovere la protezione da scrittura da una chiavetta USB o micro SD

Leggi anche: Le migliori chiavette USB

1. Chiavetta o memoria USB con protezione da scrittura

La maggior parte delle schede SD e delle unità USB hanno interruttori fisici. Questi interruttori si trovano generalmente su uno dei lati dell’unità. Potresti anche notare “Blocco” scritto sul lato anteriore della scheda SD.  Quando il blocco è attivato, gli utenti non possono scrivere nulla sull’unità. Questo interruttore impedisce inoltre agli utenti di rimuovere accidentalmente i dati all’interno dell’unità USB. Per disattivare il blocco, possiamo semplicemente disabilitare fisicamente l’interruttore. Se non disponi di un interruttore fisico, possiamo passare ad altre soluzioni.

2. Formatta l’unità

La formattazione dell’unità rimovibile cancellerà tutto in modo permanente e imposterà tutte le impostazioni predefinite. Anche le impostazioni di protezione da scrittura torneranno allo stato predefinito. Poiché stiamo per eliminare tutti i dati, assicurati di eseguire il backup di tutti i file e le cartelle necessari all’interno dell’unità prima di avviare il processo di formattazione.

Quando si tenta di formattare, potrebbe apparire il messaggio di errore che dice “Non si dispone di diritti sufficienti per eseguire questa operazione”. Ciò significa che l’utente non dispone di privilegi sufficienti per formattare questa unità. Scorri verso il basso fino a Soluzioni per Windows per risolvere questo problema. Nota: questo passaggio potrebbe non funzionare per tutti gli utenti Windows.

Come formattare una chiavetta USB protetta da scrittura su Windows

  1. Inserire l’unità USB.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità esterna che si desidera formattare.
  3. Fare clic su Formato. Si aprirà un’altra finestra di dialogo.
  4. In File System, scegli FAT32 (File Allocation Table 32) o NTFS (New Technology File System).
Nota: FAT32 è compatibile con tutti i sistemi operativi ed è l’impostazione predefinita per tutte le unità USB. Tuttavia, solo i sistemi operativi Windows, MacOS e Linux supportano NTFS.
  1. Quindi, in Unità dimensione allocazione, scegli Dimensione allocazione predefinita.
  2. In Opzioni formato, seleziona o deseleziona Formattazione rapida. Quick Format non cancella i dati e possiamo recuperare i file cancellati. Nel frattempo, deselezionare Quick Format cancellerà tutto e di solito richiede alcuni minuti.
  3. Fare clic su Avvia.

Come formattare una chiavetta protetta da scrittura su MacOS

  1. Su MacOS, quando inserisci l’unità USB, verrà visualizzata sul desktop.
  2. Ora, fai clic sull’icona di ricerca nell’angolo in alto a destra.
  3. Cerca “Utility Disco” senza virgolette e fai clic su Utility Disco.
  4. Dall’elenco visualizzato sul lato sinistro, seleziona la tua unità USB.
  5. Clicca su Cancella in alto.
  6. Ora, digita un nome per l’unità seleziona Formatta come MS-DOS (FAT).
  7. Quindi fare clic su Cancella.
  8. Al termine del processo, fare clic su Fine.

Come formattare una chiavetta USB o scheda di memoria SD protetta su Chromebook

  1. Fai clic su App e vai su File. Puoi anche premere i tasti Alt + Maiusc + M sulla tastiera.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità che si desidera formattare e selezionare Formatta dispositivo.
  3. Fare clic su OK e attendere il completamento del processo.

Come rimuovere protezione da scrittura USB Windows 10?

Abbiamo elencato alcune correzioni specifiche di Windows che puoi provare a rimuovere la protezione da scrittura.

1. Disabilita Nega accesso in scrittura

La funzionalità Criteri di gruppo locali in Windows Pro ed Enterprise Edition ha accesso a molte funzionalità, incluso l’accesso ai dischi rimovibili. Utilizzando l’Editor criteri di gruppo locali, un amministratore può modificare le funzionalità di accesso per più utenti e computer in un ambiente di rete.


Sfortunatamente, l’Editor criteri di gruppo locali non sarà disponibile su Windows Home Edition. Tuttavia, possiamo ottenere l’editor dei criteri eseguendo un file batch dell’editor di gruppo che abiliterà i criteri di gruppo. Segui questi passaggi per abilitare i criteri di gruppo nell’edizione Home. Nota: non è necessario seguire questi passaggi se si utilizza la versione Professional o Enterprise.

  1. Scarica il file batch.
  2. Se il tuo browser web ti mostra degli avvisi, ignorali. Poiché i file batch (.bat) sono file di sistema, il browser avviserà che questo tipo di file potrebbe danneggiare il sistema operativo stesso.
  3. Fare doppio clic sul file appena scaricato e avviare il comando.
  4. Una volta completato tutto, il tuo computer può accedere all’Editor criteri di gruppo locali.

Come disabilitare la funzione Nega accesso in scrittura?

Segui questi passaggi per disabilitare la funzione Nega accesso in scrittura.

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire Esegui.
  2. Digita “gpedit.msc” senza il segno di punteggiatura e premi Invio.
  3. Si aprirà la finestra di dialogo Editor criteri di gruppo locali. Qui, sul lato sinistro, in Configurazione del computer, fare clic su Modello amministrativo > Accesso ai file rimovibili.
  4. Fare doppio clic su Disco rimovibileNega accesso in scrittura nella sezione destra della finestra di dialogo.
  5. Si aprirà un’altra finestra di dialogo denominata Dischi rimovibiliNega accesso in scrittura.
  6. Verificare che la casella di controllo sia impostata su Non configurato o Disabilitato.
  7. Una volta apportate le modifiche, fare clic su Applica, quindi su OK.

Suggerimento bonus: puoi risolvere la maggior parte dei problemi di autorizzazione dall’Editor criteri di gruppo.

2. Utilizzare il comando Diskpart

Il comando Diskpart gestisce tutta la memoria rilevata dal computer. Possiamo usare questo comando per gestire le partizioni di tutti i dispositivi di archiviazione collegati al computer. Può anche gestire le impostazioni di protezione da scrittura, creare, eliminare o unire partizioni. Segui questi passaggi per eliminare protezione da scrittura su chiavetta USB o memory card utilizzando Diskpart.

  1. Premi il tasto Windows R.
  2. Digita “cmd” senza virgolette e premi Ctrl Maiusc + Invio per eseguire il prompt dei comandi come amministratore.
  3. Ora, digita “diskpart” e premi Invio.
  4. Per elencare tutti i dispositivi di archiviazione collegati al computer, digitare “list disk” e premere invio.
  5. Vedrai tutto lo spazio di archiviazione denominato Disc 0, Disc 1, Disc 2 e così via, insieme ai relativi dettagli.
  6. Qui, individua l’unità rimovibile dalle colonne Dimensioni. La dimensione dell’unità USB deve corrispondere a uno dei dischi dell’elenco.
  7. Digitare “select disk X” dove X è il numero del disco del disco rimovibile.
  8. Digita “attributes disk clear readonly” senza virgolette e premi Invio.
  9. Attendere il comando per rimuovere la protezione da scrittura su USB. Al termine del processo, digitare “exit” e premere Invio.
  10. Riavvia il computer per salvare le modifiche.

Prova a copiare alcuni file sulla USB. Continua con il passaggio successivo se questa soluzione non funziona per te.

3. Modifica la configurazione del registro

L’editor del registro consente agli utenti di modificare i valori del database archiviati in Windows. Poiché anche i valori di protezione da scrittura sono archiviati nel registro, possiamo modificare questi valori per togliere la protezione da scrittura.

Tuttavia, modifiche errate nel registro possono danneggiare il sistema operativo stesso. Sebbene la modifica dei seguenti valori non influirà sul computer, leggere attentamente ogni passaggio prima di apportare modifiche. Prima di iniziare, si consiglia di eseguire il backup delle impostazioni del Registro di sistema se apportiamo modifiche errate.


  1. Inserisci l’unità rimovibile nel tuo computer.
  2. Premi il tasto Windows + R e digita “regedit“.
  3. Ora vai alla seguente posizione dal pannello di sinistra dell’Editor del Registro di sistema.
    Computer\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\StorageDevicePolicies
  4. Fare doppio clic su StorageDevicePolicies. Dovrebbe esserci un elemento nell’elenco chiamato “WriteProtect” sul pannello di destra.
  5. Fare doppio clic su “WriteProtect” e impostare Dati valore su “0“.
  6. Fare clic su OK per salvare le modifiche.
  7. Riavvia il computer per applicare tali modifiche.

Se manca StorageDevicePolicies, è necessario aggiungere questa cartella e ” WriteProtect ” insieme al suo valore. Se mancano StorageDevicePolicies, attenersi alla seguente procedura.

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse su Controllo (da nell’editor del registro )Computer\SYSTEM\CurrentControlSet\Control
  2. Fare clic su Nuovo > Chiave.
  3. Rinominare la cartella creata come “StorageDevicePolicies“.
  4. Ora, fai clic con il pulsante destro del mouse su “StorageDevicePolicies” e fai clic su Nuovo > Valore DWORD ( 32 bit ).
  5. Denominare la voce come “WriteProtect“.
  6. Fare doppio clic su WriteProtect e impostare Value Data su “0″.
  7. Fare clic su OK per salvare le modifiche.
  8. Riavvia il computer per applicare le modifiche.

4. Disattiva BitLocker

Bitlocker in Windows crittografa i tuoi dati in modo che utenti non autorizzati non possano accedervi. Se l’unità USB è crittografata con BitLocker, è necessaria una password per accedere a questi dati o disattivare la funzionalità. Se un’unità rimovibile è crittografata con BitLocker, è indicata dall’icona di un lucchetto.

Sebbene non possiamo accedere all’unità a meno che non disponiamo di una password, possiamo formattare l’unità per rimuovere questa funzione. Tuttavia, la formattazione dell’unità eliminerà definitivamente tutti i file e le cartelle al suo interno. Segui questi passaggi per disattivare BitLocker.

  1. Inserisci l’unità USB e fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità rimovibile da Esplora file.
  2. Se utilizzi Windows 11, fai clic su Mostra più opzioni. Se utilizzi Windows 10, ignora questo passaggio e continua con il passaggio 3.
  3. Fare clic su Gestisci BitLocker.
  4. In Unità dati rimovibili, fai clic su Disattiva Bitlocker.
  5. Si aprirà un’altra finestra di dialogo. Qui, fai clic su Disattiva BitLocker.

Potrebbero essere necessari alcuni minuti, a seconda delle dimensioni dell’unità USB.

Leggi anche: Guida completa per risolvere l’errore  “Dispositivo USB non riconosciuto” su Windows 10

Come togliere la protezione da scrittura su USB su MacOS?

Ecco alcune soluzioni che possiamo provare ad eliminare la protezione da scrittura su USB sul nostro macOS.

Autorizzazione del disco di riparazione

L’impostazione delle autorizzazioni in MacOS a volte può impedirti di copiare un file sull’unità USB. Per MacOS, sebbene la formattazione dell’unità USB sia un’opzione praticabile, puoi utilizzare la funzione Utility Disco per ripristinare l’autorizzazione sul disco rimovibile. Segui questi passaggi per modificare le impostazioni di autorizzazione.

  1. Inserire il dispositivo USB.
  2. Fare clic sull’icona di ricerca e cercare “utilità disco” senza virgolette nell’angolo in alto a destra.
  3. Fare clic sul primo risultato della ricerca denominato Utility Disco.
  4. Seleziona l’unità rimovibile che desideri riparare e fai clic sulla scheda Pronto soccorso.
  5. Fare clic su Ripara autorizzazioni disco.

Nell’ultima versione di MacOS, Apple ha rimosso la funzione Utility Disco per riparare l’autorizzazione del disco. Tuttavia, possiamo usare il Terminale. Segui questi passaggi per modificare l’autorizzazione dei dischi.

  1. Fare clic su File che si trova nella parte in alto a sinistra del desktop.
  2. Nella finestra Finder, fare clic su Applicazioni.
  3. Scorri verso il basso e apri la cartella Utilità.
  4. Apri Terminale.
  5. Ora, digita il seguente comando.

diskutil resetUserPermissions / `id -u`

Il comando precedente ripristinerà qualsiasi autorizzazione di lettura o scrittura su tutti i tuoi dispositivi di archiviazione. Se il comando precedente non funziona, prova a eseguire il comando seguente.

sudo diskutil resetUserPermissions / `id -u`

Il comando “sudo” eseguirà qualsiasi comando con privilegi di superutente e sta per Super Do. Riavvia il computer per salvare le modifiche. Se entrambi i comandi non funzionano, possiamo anche utilizzare il comando repairVolume per risolvere qualsiasi problema. Segui questi passaggi per riparare l’unità rimovibile.

Innanzitutto, dobbiamo conoscere il numero del disco (esempio: disk2l1) che il computer ha assegnato all’unità rimovibile. Per questo, digita “diskutil list“. Ora, in base alle dimensioni, trova l’unità rimovibile.

Se non riesci a trovare il numero del disco, digita diskutil info “Nome USB” |grep Node (Sostituisci il nome USB con il nome dell’unità rimovibile). Ora, nota il nodo dato da questo comando. Esempio /dev/disk2l1 .

Una volta che conosci il numero del disco, digita il seguente comando.

sudo diskutil verifyVolume /dev/disk2l1

sudo diskutil repairVolume /dev/disk2l1

Quando si digita il comando precedente, sostituire /dev/disk2l1 con l’output del comando precedente.

Leggi anche: Come scegliere la chiavetta USB: 7 consigli

Come disabilitare/abilitare la protezione da scrittura su un file?

Se non è possibile modificare il contenuto all’interno di un file, è possibile che il file sia in modalità di sola lettura. Per abilitare/disabilitare la protezione da scrittura o la modalità di sola lettura su un file, è necessario modificare il valore dell’attributo di un file. Attenersi alla seguente procedura per modificare gli attributi di un file.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file che si desidera abilitare/disabilitare la protezione da scrittura.
  2. Fare clic su Proprietà.
  3. Su Attributi, seleziona o deseleziona Solo lettura a seconda di ciò che vuoi fare. Se hai intenzione di nascondere un file, puoi anche selezionare Nascosto.

Come proteggere chiavetta USB da scrittura?

Per aggiungere la protezione da scrittura a un’unità USB, segui questa procedura.

  • Interruttore fisico USB.
  • Utilizzo del comando diskpart.
  • Modifica di determinati valori di registro Editor del registro.
  • Abilita Nega accesso in scrittura dall’Editor criteri di gruppo.

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Alberto

    Buona sera sono disperato ho cercato di provare in tutti i modi per eliminare la protezione di scrittura dalla mia chiavetta usb senza esserci riuscito, vi chiedo cortesemente aiutoper indirizzarmi il procedimento corretto per eliminare la protezione di scrittura dalla chiavetta usb o se devo agire in altre impostazioni grazie

  2. GuideSmartPhone

    Se hai provato tutti i metodi è probabile che sia danneggiata. Purtroppo succede. Prova l’ultimo metodo. Apri il menu Start poi cliccare su Avvia. Digitare regedit e poi Invio, per aprire il l’editor di registro. Successivamente trovare il seguente percorso:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\StorageDevicePolicies

    Fare doppio clic sulla chiave WriteProtect situata nel pannello a destra e settare il valore 0. Poi entrare nella casella Dati Valore e cliccare OK:

    Per finire, riavviare semplicemente il sistema e riconnettere la penna USB al computer.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.