Come riparare Samsung Galaxy S10 Plus che non si accende

Come riparare Samsung Galaxy S10 Plus che non si accende

Di tanto in tanto si verificano problemi di firmware, ma non sono poi così gravi, soprattutto se si dispone di un telefono potente come il Samsung Galaxy S10 Plus. Il motivo più comune per cui un telefono si rifiuta di riaccendersi è perché il firmware si è bloccato. Era il problema più comune degli smartphone alcuni anni fa e lo è ancora ora.


In questo post, ti guiderò nel riparare il tuo Galaxy S10 Plus che non si accende. Condividerò con voi la soluzione che si è dimostrata efficace nel risolvere problemi come questo. Quindi, se sei uno dei proprietari di questo dispositivo e sei attualmente infastidito da un problema simile, continua a leggere poiché questo articolo potrebbe essere in grado di aiutarti.

Prima di passare al nostro tutorial, se ti capita di trovare questo post mentre cerchi una soluzione a un problema diverso, visita la nostra pagina delle guide di aiuto di Galaxy S10 Plus per aver già risolto alcuni dei problemi più comuni con questo dispositivo. Potremmo aver già pubblicato articoli che potrebbero aiutarti a risolvere il tuo problema. Trova problemi simili ai tuoi e sentiti libero di utilizzare le nostre soluzioni.

Cosa fare con Galaxy S10 Plus che non si accende?

Se hai familiarità con il problema dello schermo nero, questa è una delle varianti e sebbene possa sembrare un problema hardware complicato, in realtà è solo un problema minore del firmware. Supponendo che non vi siano segni di danni fisici e / o liquidi, quindi vai direttamente alla nostra risoluzione dei problemi. Ecco cosa devi fare …


1) Riavvio forzato del Galaxy S10 Plus

Questa è la soluzione più efficace per un arresto anomalo del sistema. Questa dovrebbe essere la prima cosa da fare in quanto potrebbe salvarti dalla difficoltà di eseguire ulteriori procedure di risoluzione dei problemi. Aggiorna la memoria del telefono e ricarica tutte le app e i servizi. Ecco come fare …

  • Tieni premuti contemporaneamente il volume e i tasti di accensione per almeno 10 secondi.

Se il telefono si accende e si avvia correttamente dopo questo, il problema è risolto! Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che non accadrà più in futuro, ma almeno sai cosa fare. D’altra parte, se il telefono continua a non rispondere, prova questo …

  1. Tieni premuto prima il pulsante di riduzione del volume e non rilasciarlo.
  2. Mentre tieni premuto il pulsante del volume, tieni premuto anche il tasto di accensione.
  3. Ora tieni premuti entrambi i pulsanti per 10 secondi o più.

Se il telefono continua a non rispondere dopo aver eseguito questa operazione, passare alla soluzione successiva.

2) Caricare il Galaxy S10 Plus e forzare il riavvio

È necessario eseguire il riavvio forzato mentre il telefono è collegato al caricabatterie perché è possibile che la batteria sia scarica. Anche se non è davvero un problema, ci sono momenti in cui il firmware si arresta in modo anomalo. Di conseguenza, dovrai affrontare un paio di problemi minori per risolvere il problema del perché il Galaxy S10 Plus non si accende non si accende. Per risolvere questo problema, ecco cosa devi fare:

  1. Collegare il caricabatterie a una presa a muro funzionante.
  2. Collegare il telefono al caricabatterie utilizzando il cavo originale.
  3. Indipendentemente dal fatto che il simbolo di ricarica sia visualizzato o meno, lasciare il dispositivo collegato al caricabatterie per circa 10 minuti.
  4. Successivamente, tieni premuti contemporaneamente il volume e i tasti di accensione per almeno 10 secondi.

Se è solo un problema minore, queste procedure lo risolveranno. Tuttavia, se il dispositivo continua a non rispondere, non hai altra scelta che riportare il dispositivo al negozio in modo che un tecnico possa verificarlo.

Se sei riuscito a far rispondere il telefono ma il problema si è verificato dopo alcuni giorni, esegui il backup dei tuoi file e dati e quindi ripristina il dispositivo in quanto si tratta di un problema del firmware. Ecco come ripristinare il dispositivo:

  1. Eseguire il backup dei dati sulla memoria interna. Se hai effettuato l’accesso a un account Samsung sul dispositivo, hai attivato Anti-theft e avrai bisogno delle tue credenziali Samsung per completare il ripristino generale.
  2. Dalla schermata Home, scorrere verso l’alto in un punto vuoto per aprire la barra delle applicazioni.
  3. Tocca Impostazioni> Account e backup> Backup e ripristino.
  4. Tocca i seguenti cursori per l’impostazione desiderata:
    • Eseguire il backup dei miei dati
    • Ripristino automatico
  5. Tocca il tasto Indietro (in basso a destra) fino a raggiungere il menu Impostazioni principale.
  6. Tocca Gestione generale> Ripristina> Ripristino dati di fabbrica.
  7. Scorri fino alla parte inferiore dello schermo, quindi tocca RESETTA> ELIMINA TUTTO.
  8. Se hai attivato il blocco dello schermo, inserisci le tue credenziali.
  9. Se ti viene richiesto di verificare il tuo account Samsung, inserisci la password, quindi tocca CONFERMA.
  10. Attendere il ripristino del dispositivo.

Spero di esserti stato d’aiuto a risolvere il problema con il tuo dispositivo. Ti saremmo grati se ci aiutassi a spargere la voce, quindi per favore condividi questo post se lo hai trovato utile. Grazie mille per la lettura!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*