Come riparare un iPad che non si carica o si carica lentamente

By | Ottobre 14, 2020
Come riparare un iPad che non si carica o si carica lentamente

Risolvi i problemi di ricarica con il tuo iPad. Questo articolo ti mostra sei soluzioni da provare quando hai problemi a caricare il tuo iPad. Perché il mio iPad non si carica?

  • I problemi di ricarica non sono sempre colpa dell’iPad; potrebbe essere il modo in cui carichi il dispositivo.
  • I problemi sono causati da una potenza di ricarica ridotta, problemi software o hardware, adattatori sbagliati, problemi con i cavi e ricarica durante l’uso.

Come riparare un iPad che non si carica

1. Smetti di caricare iPad con il tuo computer. Il tuo laptop o computer desktop potrebbe non erogare energia sufficiente per caricare il tuo iPad, soprattutto se si tratta di un PC meno recente. L’iPad richiede molta più energia per caricarsi rispetto all’iPhone, quindi anche se lo smartphone si carica bene con il computer, l’iPad potrebbe impiegare molto più tempo.

Quando colleghi l’iPad a un computer meno recente, potresti visualizzare l’avviso “Non in carica”. Non preoccuparti; l’iPad è probabilmente ancora in carica, ma non riceve abbastanza energia per visualizzare il fulmine che indica che è in carica. Tuttavia, si carica lentamente.

Se è necessario caricare utilizzando un PC, non utilizzare l’iPad mentre è in carica. Ciò può far sì che l’iPad non si carichi o perda più potenza di quella che sta caricando. La soluzione migliore è collegare l’iPad a una presa di corrente utilizzando l’adattatore fornito con l’iPad.

2. Usa l’adattatore fornito con il tuo iPad. Non tutti gli adattatori di alimentazione sono uguali. L’adattatore per iPhone più piccolo può fornire all’iPad solo la metà della potenza dell’adattatore per iPad. Se hai un iPad Pro, il caricabatterie dell’iPhone impiega ancora più tempo per caricarsi al 100 percento.

Anche se l’iPad si carica ancora con un adattatore per iPhone, è un processo molto più lento. Cerca i segni sul caricabatterie che leggono “10w”, “12w” o “24w”. Questi hanno abbastanza energia per accendere rapidamente un iPad. L’adattatore da 5 watt fornito con l’iPhone è un piccolo caricabatterie che non ha segni sul lato.

Vuoi caricare il tuo iPhone più velocemente? È vero anche il contrario. Un iPhone si ricarica più velocemente utilizzando l’adattatore CA di un iPad.

3. Riavvia l’iPad. Assicurati che il tablet non abbia problemi di software riavviando l’iPad. Questo aiuta se un problema software sta causando il problema. Vedrai il logo Apple apparire al centro dello schermo mentre si riavvia. Questo potrebbe essere sufficiente per risolvere il problema della ricarica lenta.


4. Prova il cavo di ricarica o l’adattatore. Se l’iPad non si carica tramite la presa elettrica, potresti avere un problema con il cavo o l’adattatore. Puoi risolvere i problemi del cavo collegando l’iPad al computer. Se vedi il fulmine sull’indicatore della batteria, sai che il cavo funziona.

Se il computer non reagisce quando si collega l’iPad, non riconosce che l’iPad è connesso. Prova un altro cavo per vedere se questo risolve il problema. In tal caso, utilizza il primo cavo.

Allo stesso modo, prova a cambiare alimentatore se ne hai più di uno o puoi prenderne in prestito uno. Se l’adattatore per iPad non funziona, ma un altro funziona, acquista un nuovo adattatore Lightning.

5. Pulisci la porta di ricarica dell’iPad. Se il collegamento di un nuovo cavo non funziona, potrebbe esserci un problema con la porta di ricarica. Il problema più comune è che polvere, lanugine o altro materiale si sono infiltrati nella porta.

Capovolgi l’iPad e accendi una torcia nella porta. Dovresti essere in grado di vedere se del materiale sta ostruendo la porta. Utilizzare aria compressa non direttamente nella porta o usare una spazzola antistatica. Se usi pinzette piccole, spegni l’iPad prima di tentare di rimuovere i materiali ed evita di toccare i lati della porta.

Puoi anche portare il tuo iPad in un Apple Store e chiedere a qualcuno di eseguire la pulizia. Di solito lo fanno gratuitamente.

6. Contatta un professionista se non sei riuscito a risolvere. In rari casi, quando la sostituzione dell’adattatore o del cavo non risolve il problema, potresti avere un problema hardware con l’iPad.

In questo caso, devi contattare Apple per il supporto. Se vivi vicino a un Apple Store, fissa un appuntamento e vai al negozio. I dipendenti dell’Apple Store sono accomodanti e molto probabilmente possono risolvere il problema in 5 minuti.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!