Come riparare un Samsung Galaxy J3 che non si accende

By | Agosto 7, 2019
Come riparare un Samsung Galaxy J3 che non si accende

I problemi di alimentazione sono molto comuni non solo con il Samsung Galaxy J3 ma con tutti gli smartphone o dispositivi che hanno bisogno della batteria per accendersi. Quindi, se possiedi uno smartphone, devi mettere in conto che uno di questi giorni avrai problemi con il tuo dispositivo, quello più brutto … potrebbe non accendersi!!!

In questo post affronterò il problema con il Galaxy J3 che si è bloccato e non si vuole accendere. È uno di quei problemi che possono verificarsi sempre e ovunque. Una delle cose positive del J3 è che la batteria è rimovibile da parte dell’utente. Ciò significa che se la batteria si rompe, è possibile acquistare un’altra batteria e sostituire quella vecchia senza invalidare la garanzia. Questa è una delle funzionalità che molte persone desiderano sui propri telefoni Android.

La guida alla risoluzione dei problemi di seguito è semplice e sicura da seguire. Si basa sull’effettiva procedura di risoluzione dei problemi che noi tecnici utilizziamo quando stiamo cercando di risolvere un problema simile a quello che stiamo affrontando qui. Quindi, l’articolo non si basa solo su suggerimenti di persone senza esperienza … anche se però rimangono solo suggerimenti.

Come fare con un Samsung Galaxy J3 che non si accende

Non vi è alcuna garanzia che il problema venga risolto, ma è indispensabile eseguire una risoluzione dei problemi per determinare la causa o il motivo alla base del rifiuto del telefono di riaccendersi.

1) Prova a forzare il riavvio del dispositivo

Il firmware svolge un ruolo importante in questo processo. Il sistema è in realtà quello che consente alla corrente di fluire attraverso i circuiti e nella batteria. Se il firmware si arrestasse in modo anomalo e non rispondesse più, anche la ricarica sarebbe impossibile.

Per forzare il riavvio del telefono, è sufficiente rimuovere la cover posteriore e quindi estrarre la batteria. Ora, per rendere questa procedura ancora più efficace, tieni premuto il tasto di accensione per un minuto mentre la batteria non è collegata al dispositivo. Ciò scaricherà l’elettricità in deposito nei condensatori, quindi, rinfrescando la memoria del telefono. 

Dopo aver premuto e tenuto premuto il tasto di accensione per un minuto, sostituire la batteria e quindi il coperchio posteriore. Prova ad accendere il telefono. Se si accende, il problema è stato risolto, altrimenti potremmo avere a che fare con un firmware malfunzionante o un problema hardware.

2) Carica il telefono

Se il telefono continua a non accendersi dopo il riavvio forzato, nemmeno con la procedura di estrazione della batteria, prova a collegare il telefono per caricarlo perché forse la batteria si è scaricata completamente, ecco perché il telefono non è in grado di accendere tutti i componenti.

A parte l’ovvio motivo, la ricarica del dispositivo ti darà anche un’idea se il problema è causato da un problema hardware o firmware. Se si tratta di un problema hardware, il dispositivo potrebbe non visualizzare la normale icona di ricarica sullo schermo e / o l’indicatore LED non si accenderà.

Consentire al dispositivo di caricarsi per alcuni minuti, indipendentemente dal fatto che i segni di ricarica siano visualizzati o meno. Successivamente, prova a riaccendere il telefono.

3) Proviamo a avviarlo in diverse modalità

Dopo aver tirato fuori la batteria e provato a ricaricarlo, il telefono non si accende ancora, è necessario provare a riavviarlo in diverse modalità. La prima modalità che devi provare è la modalità provvisoria. Tutte le app di terze parti saranno temporaneamente disabilitate in questa modalità, quindi se il problema è causato da una di quelle app, il telefono dovrebbe essere in grado di avviarsi senza alcun problema.

Come avviare Galaxy J3 in modalità provvisoria

  1. Tieni premuto il tasto di accensione oltre lo schermo con il nome del dispositivo.
  2. Quando ‘SAMSUNG’ appare sullo schermo, rilasciare il tasto di accensione.
  3. Immediatamente dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tenere premuto il tasto Volume giù.
  4. Continuare a tenere premuto il tasto Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  5. La modalità provvisoria verrà visualizzata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo.
  6. Rilascia il tasto Volume giù quando vedi “Modalità provvisoria”.

Se il telefono continua a non avviarsi in modalità provvisoria, prova ad avviarlo in modalità di ripristino o recovery mode. In questa modalità, l’interfaccia Android non verrà caricata, quindi se il problema è dovuto a un problema del firmware, il telefono dovrebbe essere in grado di avviarsi correttamente.

Come avviare il Samsung Galaxy J3 in modalità provvisoria

  1. Tieni premuto il tasto Volume su e il tasto Home, quindi tieni premuto il tasto di accensione.
  2. Quando viene visualizzata la schermata con il logo del dispositivo, rilasciare solo il tasto di accensione
  3. Quando viene visualizzato il logo Android, rilasciare tutti i tasti (“Installazione dell’aggiornamento di sistema” verrà visualizzato per circa 30 – 60 secondi prima di visualizzare le opzioni del menu di ripristino del sistema Android).

4) Porta il telefono in un centro assistenza

Se tutti i consigli di qui sopra non sono serviti per risolvere il problema del Samsung Galaxy J3 non si accende, non esitare a far controllare il telefono da un tecnico. Porta il telefono in un negozio, chiama l’assistenza tecnica o trova qualcuno che possa aiutarti. Hai fatto tutto il possibile per ripararlo da solo.

Samsung Galaxy J3 bloccato sulla schermata iniziale? Vediamo come risolvere

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.