Come ripristinare FRP su Samsung Galaxy A42

By | Settembre 29, 2021
FRP su Samsung Galaxy A42

In questo articolo imparerai come ripristinare FRP su Samsung Galaxy A42, in modo da poter eseguire un hard reset completo. La verifica dell’account Google o la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica (Factory Reset Protection o FRP) nelle sue nuove versioni del sistema operativo Android ha effettivamente cambiato il modo in cui possiamo accedere ai telefoni smarriti; il semplice protocollo di ripristino delle impostazioni di fabbrica non è più sufficiente per sbloccare il telefono.


L’FRP rende effettivamente un telefono inaccessibile a chiunque esegua un ripristino dei dati di fabbrica su un telefono perso o rubato e non dispone delle credenziali di accesso dell’account sincronizzato nel dispositivo. Gli utenti di dispositivi basati su Android potrebbero avere molti problemi durante l’attivazione del proprio account Google. Se un utente non riesce a passare l’autorizzazione, probabilmente ha riscontrato la cosiddetta funzione Factory Reset Protection. Per attivare il dispositivo e continuare a utilizzarlo, è necessario ripristinare l’FRP. Come farlo senza danneggiare il tuo smartphone?

A cosa serve l’FRP?

L’abbreviazione sta per Factory Reset Protection. Questa funzione è apparsa per la prima volta in Android 5.1. Come molti sanno, gli sviluppatori del sistema operativo stanno cercando di proteggere gli smartphone dei loro utenti. In questa misura, FRP non consente a una persona che ha rubato un dispositivo mobile di attivarlo per un ulteriore utilizzo. Cioè, quando prova a riattivare il dispositivo, il ladro vedrà un messaggio sullo schermo che indica che lo smartphone supporta solo l’account Google del proprietario.

Naturalmente, la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica è una funzione utile. Tuttavia, possono verificarsi problemi con l’attivazione di un nuovo account anche con una persona che ha acquistato uno smartphone usato. In questa situazione, non si tratta di furto. Tuttavia, l’acquirente non ha la possibilità di attivare il proprio account.

Come bypassare FRP su Samsung Galaxy A42

Purtroppo il problema con l’attivazione di un nuovo account Google si verifica abbastanza spesso quando lo smartphone viene acquistato usato. Ci sono 2 modi per risolvere il problema:

  • il modo ufficiale;
  • il modo non ufficiale;

Questi nomi sono piuttosto arbitrari. Tuttavia, spiegano adeguatamente quali operazioni l’utente dovrà eseguire. Nel primo caso, per ripristinare FRP su Samsung Galaxy A42, l’utente deve contattare il precedente proprietario dello smartphone per ripristinare il proprio account Google. Nella seconda opzione, bypassare la Factory Reset Protection avviene con mezzi propri senza utilizzare i dati dell’account del precedente proprietario.


Il modo ufficiale per ripristinare FRP su Samsung Galaxy A42

Questo metodo viene utilizzato presupponendo che l’attuale proprietario dello smartphone Samsung Galaxy A42 abbia i mezzi per contattare il precedente proprietario. Per ripristinare ufficialmente FRP, avrai bisogno dei dati dell’account Google precedente: l’indirizzo email e la password collegati.

  1. Nella finestra Saluti o nelle impostazioni del telefono inserisci i dettagli dell’account precedente.
  2. Accedi al PC allo stesso modo.
  3. Sul computer, scollega lo smartphone tra i dispositivi elencati.
  4. Sul telefono, vai alle impostazioni dell’account Google ed elimina l’account.
  5. Nelle impostazioni dello sviluppatore, abilita l’opzione Sblocca OEM.

Se tutto viene eseguito correttamente, l’FRP verrà ripristinato e il dispositivo verrà sbloccato. Dopo aver riavviato il telefono, puoi inserire i dati del tuo account Google.

Come bypassare FRP su Samsung Galaxy A42

Esistono diversi modi per bypassare l’account Google su Samsung Galaxy A42 senza avere informazioni su e-mail e password. La prima opzione:

  1. Inserisci una scheda SIM nel telefono, accendilo.
  2. Salta il menu iniziale per l’attivazione del dispositivo.
  3. Chiama lo smartphone.
  4. Accetta la chiamata e salva il nuovo contatto.
  5. Nel dialer, inserisci il seguente comando: *#*#4636#*#*.
  6. Premi il pulsante Indietro nel menu aperto per andare alle impostazioni del telefono.
  7. Vai su Ripristino e ripristino, quindi su Backup e ripristino.
  8. Disabilita il backup dei dati ed esegui un ripristino dei dati di fabbrica.

La seconda opzione:

  1. Accendere il telefono con la scheda SIM installata.
  2. Connettiti al Wi-Fi all’avvio principale.
  3. Inserisci alcune lettere ed evidenzia il testo.
  4. Seleziona l’opzione Condividi per inviare questo testo tramite SMS.
  5. Metti 112 come numero di ricezione.
  6. Apparirà una notifica che il messaggio non è stato consegnato dopo aver tentato di inviare il testo. Questo è proprio ciò di cui abbiamo bisogno.
  7. Apri il menu SMS con il numero 112 e premi il pulsante Chiama.
  8. Elimina 112 e inserisci il seguente comando: *#*#4636#*#*.
  9. Analogamente al metodo precedente, vai al menu Ripristino e ripristina, ripristina lo smartphone alle impostazioni di fabbrica e riavvia.

Qualunque sia il metodo di ripristino scelto dall’utente, sarà possibile inserire i dettagli di un nuovo account Google dopo aver riavviato il dispositivo. La funzione FRP dovrebbe essere stata disattivata.

Cosa fare se nulla di quanto sopra ha funzionato

Si consiglia a tutte le persone che acquistano smartphone usati di chiedere la documentazione al precedente proprietario. Questo ti aiuterà a bypassare l’FRP senza dover manomettere il tuo dispositivo mobile.


Se non è possibile trovare i dati del vecchio account per disattivare l’FRP, vai al ​​negozio in cui hai acquistato il dispositivo per la prima volta. Le informazioni sono indicate sullo scontrino o sul certificato di garanzia.

Quando vai al ​​negozio, dovrai portare tutti i documenti forniti con lo smartphone. Il dipendente del negozio ti aiuterà con la protezione del ripristino delle impostazioni di fabbrica. Se il precedente proprietario ha venduto il telefono senza la confezione, l’unica opzione è utilizzare i metodi di ripristino non ufficiali.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!