Come ripristinare il Mac da un backup

ripristinare mac

Probabilmente l’avrete sentito dire un milione di volte: fate il backup del vostro Mac! In questo modo è possibile ripristinare tutti i dati, comprese le app e le impostazioni, nel momento in cui il dispositivo si blocca o qualcosa viene accidentalmente cancellato. Ma come si ripristinare Mac da un backup? Di seguito verranno illustrati diversi modi per ripristinare Mac da backup. Naturalmente, si presuppone che abbiate già eseguito il backup del Mac. Procediamo! Questa guida funziona su tutti i modelli di Macbook Pro e Macbook Air.


Leggi anche: Come sincronizzare foto iPhone con Mac

Come ripristinare Mac da un backup Time Machine

Se Time Machine è il metodo preferito per eseguire il backup del Mac, avete la possibilità di ripristinare l’intero disco rigido a una data precedente o di scegliere di ripristinare solo alcuni file. È inoltre possibile utilizzare Time Machine per trasferire tutti i file personali da un vecchio Mac a un nuovo Mac utilizzando Assistente Migrazione.

Recuperare il backup di Time Machine da una data precedente

Poiché non sarà possibile aprire il browser una volta iniziato, assicurarsi di tenere a portata di mano queste istruzioni aprendo questa pagina da un altro dispositivo o stampandola. Inoltre, assicuratevi che il disco di backup di Time Machine sia collegato al dispositivo e acceso. Il processo per il ripristino Mac da backup eseguito con Time Machine varia a seconda del tipo di Mac posseduto. In genere, però, è necessario avviare il Mac in modalità di recupero per iniziare il processo di ripristino.

Se possedete Apple silicon:

  1. Spegnere il Mac. Tenere premuto il pulsante di accensione finché non viene visualizzato il messaggio Opzioni di avvio in corso.
  2. Fare clic su Opzioni → selezionare l’account → inserire la password.
  3. Scegliere Ripristina da backup di Time Machine.
  4. Selezionare la data e l’ora da cui si desidera ripristinare. Seguire le istruzioni sullo schermo per completare il processo di ripristino.

Per ripristinare il Mac basato su Intel a una data precedente:

  1. Spegnere il Mac.
  2. Premere il pulsante di accensione. Tenere premuto Cmd + R finché sullo schermo non appare un globo rotante. Digitare il nome utente e la password dell’amministratore.
  3. Selezionare Ripristina da backup di Time Machine tra le opzioni disponibili.
  4. Selezionare la data e l’ora che si desidera ripristinare, quindi seguire le istruzioni sullo schermo.

Recuperare file specifici con Time Machine su Mac

È inoltre possibile utilizzare Time Machine per recuperare elementi cancellati accidentalmente o per recuperare vecchie versioni dei file.

  1. Aprire una finestra del Finder e cercare una parola o una frase correlata. Per affinare la ricerca, fare clic sull’icona a tre punti → fare clic su Mostra criteri di ricerca e aggiungere criteri di ricerca.
  2. Fare clic sull’icona di Time Machine nella barra dei menu → Entrare in Time Machine.
  3. Se non è presente nella barra dei menu, andare in Preferenze di sistema → Time Machine → selezionare Mostra Time Machine nella barra dei menu.
  4. Utilizzare la timeline sul lato destro per sfogliare i backup di Time Machine.
  5. Quello in rosso è il backup selezionato che si sta sfogliando; il segno grigio o la luce pulsante sono vecchi backup ancora in fase di caricamento.
  6. Selezionare gli elementi che si desidera ripristinare. È anche possibile selezionare cartelle o l’intero disco.
  7. Fare clic su Ripristina.

Utilizzare Assistente Migrazione per ripristinare Mac da Time Machine su un nuovo Mac

Se il vostro vecchio Mac è appena morto o se avete deciso di passare a uno nuovo, potete trasferire rapidamente tutti i dati dal vostro vecchio Mac a quello nuovo utilizzando Assistente Migrazione.

Recuperare i dati di backup da iCloud o altri servizi cloud su Mac

Prima di poter ripristinare Mac senza perdere dati da un backup utilizzando iCloud, è necessario configurarlo. Per farlo:

  1. Andate al menu Apple → Preferenze di sistema.
  2. Fate clic su ID Apple → selezionate iCloud nel riquadro di sinistra.
  3. Selezionare l’unità iCloud. Fare clic su Opzioni e selezionare tutti gli elementi che si desidera archiviare sull’unità iCloud, comprese le cartelle Desktop e Documenti del Mac. È inoltre possibile scegliere altre applicazioni da sincronizzare, tra cui Foto, Note e Musica.

Per impostazione predefinita, vengono concessi solo 5 GB di spazio, che probabilmente non sono sufficienti, soprattutto se si utilizza iCloud su diversi dispositivi. È sempre possibile aggiornare iCloud a iCloud+ su qualsiasi dispositivo Apple. Apple offre agli utenti fino a 2 terabyte di spazio iCloud. Nota: a differenza di Time Machine, un backup di iCloud esegue solo il backup di file e dati specifici e non salva tutte le impostazioni, i dati e i programmi memorizzati nel Mac.


È sempre possibile accedere a iCloud Drive tramite il riquadro di sinistra del Finder per accedere ai file quando necessario. In alternativa, potete andare su iCloud.com per accedere ai vostri file di backup. Esistono anche molti servizi cloud che consentono di eseguire il backup Mac. Alcuni di questi servizi includono anche i backup di Time Machine nel cloud. Esempi di servizi cloud per Mac sono Backblaze e Cloudberry.

Come ripristinare il Mac da un backup locale (clone)

È anche possibile creare un clone o una copia avviabile dell’intero disco rigido del Mac. Una volta che l’unità esterna ha già il clone del Mac, ecco cosa fare per ripristinare un Mac:

  1. Mentre il Mac è spento, collegare l’unità esterna contenente il clone.
  2. Accendere il Mac e tenere premuto Cmd + R per accedere alla modalità di recupero. Attendete che il Mac si avvii alla schermata dell’utilità di macOS.
  3. Fare clic su Utility disco → selezionare Continua.
  4. Scegliere il disco rigido → fare clic sulla scheda Ripristino nella parte superiore della finestra di Utility Disco.
  5. Scegliete l’unità esterna accanto a Ripristina da e il disco rigido del Mac accanto a Ripristina in.
  6. Fare clic su Ripristina.

Conclusione

Per ripristinare Mac da backup ci sono molte opzioni, a seconda delle esigenze di ripristino. È possibile scegliere tra Time Machine, iCloud e l’utilizzo di applicazioni di terze parti e servizi cloud per ripristinare il backup. Ma la cosa più importante è eseguire regolarmente il backup del Mac. Dopo tutto, non c’è nulla da ripristinare se non esistono dati di backup! Avete ripristinato il vostro Mac da un backup? Quale metodo ha funzionato bene per voi? Fateci sapere qui sotto!

Leggi anche: Come installare Windows su MAC

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!