Come ripristinare il sistema operativo su Galaxy S10e

By | Febbraio 5, 2020
ripristinare il sistema operativo su Galaxy S10e

Come ripristinare il sistema operativo su Galaxy S10e. Hai un Samsung Galaxy S10e e desideri installare la ROM Stock, il firmware ufficiale? Ok allora ti trovi nel posto giusto. Samsung Galaxy S10e è uno degli smartphone più famosi del 2019. Il nuovo Samsung Galaxy S10e ha attirato l’attenzione di molti appassionati di Android.

Gli sviluppatori hanno anche provato e realizzato molte ROM personalizzate per questo dispositivo. Tuttavia, dopo aver provato il gusto delle ROM personalizzate, molti di noi sentono il bisogno di tornare al firmware stock.

Nel caso in cui hai problemi con il tuo dispositivo relativi alla batteria, alle prestazioni, con la fotocamera, la connessione, ecc. puoi facilmente installare il firmware ufficiale per risolvere tutti i tuoi problemi. In generale, l’installazione del firmware Stock sul tuo Samsung Galaxy S10e eliminerà qualsiasi problema software che potresti avere con il tuo dispositivo.

Ecco quindi la guida su come ripristinare il sistema operativo su Galaxy S10e e il link per scaricare il firmware.

Come ripristinare il sistema operativo su Galaxy S10e

Android è uno dei software più personalizzabili, e rappresenta l’unica ragione per cui la maggior parte delle persone acquista dispositivi Android. A causa di questa personalizzazione, molte persone spesso bloccano i loro dispositivi e devono installare il firmware stock su Galaxy S10e.

Se ti trovi in ​​una situazione del genere, questa guida ti aiuterà a installare il firmware su Samsung Galaxy S10e.

Prerequisiti:

Scarica il firmware per il tuo modello di Galaxy S10e

Come ripristinare il sistema operativo su Galaxy S10e

  1. Scarica e installa Odin sul tuo PC.
  2. Poi abilita il debug USB. Per abilitare il debug USB devi attivare l’opzione sviluppatore. Ora vai su Impostazioni -> Informazioni sul telefono -> Ora tocca il numero di build 7-8 volte fino a quando non viene visualizzato il messaggio “Opzioni sviluppatore abilitate“. Una volta attivate le opzioni sviluppatore, torna alle impostazioni -> Apri  opzioni sviluppatore Abilita debug USB.
  3. Apri ODIN. Fai clic con il tasto destro del mouse e aprilo con Esegui come Amministratore.
  4. Ora riavvia il telefono in modalità download. Per accedere alla modalità Download, partendo dal telefono spento, premere contemporaneamente il tasto BIXBY poi il tasto VOLUME GIU’ ed infine il tasto POWER fino a che lo schermo non si accende.
  5. Ora collega il tuo telefono al PC usando il cavo USB.
  6. Quando colleghi il cavo USB vedrai un segno blu in Odin
  7. Ora in Odin aggiungi il firmware scaricato dall’alto facendo clic sul pulsante AP / PDA.
  8. Ora assicurati che la partizione NON sia spuntata – Vai su Opzione e vedi (Lascia che Auto Reboot e F-Reset siano spuntati)
  9. Fai clic sul pulsante Start, rilassati e attendi qualche minuto fino a quando non viene visualizzato un messaggio.
  10. Quando vedi PASS, puoi rimuovere il tuo telefono.

Non farti prendere dal panico se vedi che il tuo telefono si riavvia durante l’aggiornamento.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.