Come ripristinare le icone sul desktop Windows 10

By | Febbraio 7, 2022
ripristinare icone Windows 10

Quando qualcuno dice di avere “icone vuote o bianche” sul desktop, potrebbe riferirsi all’assenza di icone o alle icone che diventano un colore bianco uniforme. Sfortunatamente, le icone sono essenziali per la navigazione delle app, quindi la loro improvvisa assenza può causare problemi. E mentre il problema potrebbe risiedere in Esplora risorse, la colpa potrebbe essere anche delle tue impostazioni di Windows. Ecco alcuni metodi per aiutarti a ripristinare le icone sul desktop Windows 10. Molte di queste soluzioni saranno a livello di superficie, ma altre potrebbero essere più tecniche.

Come ripristinare le icone sul desktop Windows 10

Come installare Windows senza DVD o USB

1. Riavvia Esplora file

La navigazione in Windows è controllata dallo strumento di navigazione integrato, Esplora file. Il programma fornisce un’interfaccia grafica per accedere a tutti i file sul tuo sistema. Il riavvio di Esplora file potrebbe risolvere il problema temporaneo che causa icone vuote sul desktop. Prima di passare alle correzioni principali, riavviamo Esplora file.

Per riavviare Esplora file, attenersi alla seguente procedura:

  1. Fare clic con il tasto destro sulla barra delle applicazioni e selezionare Task Manager.
  2. Vai alla scheda Processi e individua Esplora risorse (in alcuni sistemi Esplora file viene spesso chiamato Esplora risorse).
  3. Tocca Riavvia in basso a destra nella finestra di Task Manager.

Il riavvio di Esplora file di solito risolve la maggior parte dei problemi di navigazione. Altrimenti, prova altre correzioni da questo elenco.

2. Disattiva la modalità tablet

La modalità Tablet sostituisce le icone sul laptop o sul tablet Windows con i riquadri di navigazione. Pertanto, è necessario verificare se la modalità tablet è abilitata e disabilitarla in tal caso. Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:

  1. Vai al centro operativo sulla barra delle applicazioni. (Si troverà proprio accanto alla data e all’ora, rappresentate da un simbolo di messaggio pop-up)
  2. Espandilo se non è già espanso e fai clic sulla miniatura della modalità tablet per disabilitarlo se è già abilitato.

Se non riesci a trovarlo nel Centro operativo, segui i passaggi seguenti per disattivarlo.

  1. Vai a Impostazioni di Windows.
  2. Vai a Sistema.
  3. Vai a Impostazioni tablet nella barra laterale sinistra.
  4. Fare clic su Modifica impostazioni tablet aggiuntive.
  5. Disabilita l’interruttore della modalità Tablet ruotandolo a sinistra se era già abilitato.

Il passaggio successivo consiste nell’eseguire una scansione SFC se la modalità Tablet non ha causato il problema.


3. Eseguire una scansione SFC

SFC sta per System File Checker e una scansione SFC aiuta gli utenti Windows a individuare e ripristinare i file corrotti. I file danneggiati possono interferire con altri strumenti di Windows come Esplora file, risultando in icone del desktop vuote. Si spera che la scansione SFC ripristinerà le icone dopo aver corretto i file danneggiati.

Per eseguire la scansione SFC, attenersi alla seguente procedura:

  1. Nella barra di ricerca di Windows, digita cmd.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’applicazione del prompt dei comandi e scegliere Esegui come amministratore dal menu.
  3. Immettere il seguente comando nel prompt dei comandi e premere Invio:sfc /scannow

La scansione SFC avviserà l’utente se eventuali file danneggiati sono stati riparati o sostituiti con nuovi man mano che il processo procede. Il prompt dei comandi ti avviserà quando il processo è completo.

4. Aggiorna il driver dello schermo

Le tue icone potrebbero anche diventare bianche a causa di un driver video obsoleto. Quando aggiorni il driver dello schermo, ripristini le impostazioni originali e sostituisci i file danneggiati. Pertanto, l’aggiornamento del driver dello schermo probabilmente risolverà il problema. Per fare ciò, attenersi alla seguente procedura:


  • Sul desktop, fare clic con il pulsante destro del mouse su Questo PC e selezionare Gestisci.
  • Fare clic su Gestione dispositivi nel menu a sinistra ed espandere la categoria Schede video.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla GPU/adattatore attualmente in uso e fare clic su Aggiorna driver.
  • Quindi fare clic su Cerca automaticamente i driver e seguire le istruzioni sullo schermo.

È anche possibile reinstallare i driver dello schermo se l’aggiornamento del driver non funziona.

5. Cancella la cache delle icone

Svuotando la cache delle icone, puoi ripristinare le icone sul desktop Windows 10 scomparse dallo schermo o diventate bianche. Il database delle icone verrà ricostruito da zero, ripristinando tutte le icone scomparse nel nulla. Segui questi passaggi per svuotare la cache delle icone:

  • Apri il tuo esploratore di file usando Questo PC.
  • Fai clic su File nell’angolo in alto a sinistra, quindi scegli Modifica opzioni cartella dall’elenco a discesa.
  • Vai alla scheda Visualizza e seleziona il cerchio per Mostra file, cartelle e unità nascosti.
  • Ora vai all’unità C > Utenti > %Il tuo account utente% > AppData > Locale.
  • Trova il file IconCache con un tipo di file DataBase ed eliminalo.

6. Eseguire una scansione del malware

L’esecuzione di una scansione malware rivelerà qualsiasi malware nascosto di terze parti che potrebbe interferire con la funzionalità di Windows. La scansione rileverà e rimuoverà questa minaccia.

Esegui una scansione tramite l’applicazione antivirus di terze parti o segui i passaggi seguenti per eseguire la scansione di sicurezza integrata di Microsoft. Come usare Microsoft Defender

  • Apri Impostazioni di Windows.
  • Vai a Aggiornamento e sicurezza.
  • Vai a Sicurezza di Windows nella barra laterale sinistra.
  • Fare clic su Protezione da virus e minacce.
  • Quindi, fai clic su Opzioni di scansione sotto il pulsante Scansione rapida e seleziona la scansione che desideri eseguire.

Si consiglia una scansione completa, ma richiede più tempo perché esamina tutti i file sul computer. Se hai poco tempo, puoi anche eseguire una scansione rapida.

7. Aggiorna Windows

Aggiorna il tuo Windows se il tuo non è aggiornato, poiché ciò risolverà automaticamente tutti i problemi visibili rilevanti da solo. Puoi saltare questo passaggio se il tuo Windows è già aggiornato. Inoltre, se mantieni continuamente abilitata l’opzione di aggiornamento automatico, non dovrai preoccuparti dell’aggiornamento di Windows. Segui i passaggi per aggiornare il tuo Windows:

  1. Apri Impostazioni di Windows.
  2. Vai su Aggiornamento e sicurezza, quindi seleziona Windows Update dalla barra laterale di sinistra.
  3. Fai clic su Verifica aggiornamenti e Windows troverà l’aggiornamento più recente per te.
  4. Una volta disponibile, puoi fare clic su Scarica e installa.

Se l’aggiornamento di Windows non risolve il problema, puoi provare a ripristinare il PC.

8. Ripristina il tuo PC

Quando ripristini il PC, tutte le impostazioni verranno ripristinate ai valori predefiniti di fabbrica, inclusi registri, criteri di gruppo ed eventuali personalizzazioni apportate fino ad ora. L’impostazione predefinita risolverà probabilmente il tuo problema con l’icona se nessun’altra soluzione ha funzionato, ma dovresti essere consapevole dei rischi coinvolti. Segui questi passaggi per ripristinare il PC:

  • Apri Impostazioni di Windows.
  • Vai su Aggiornamento e sicurezza, quindi seleziona Ripristino dal menu a sinistra.
  • Fare clic sul pulsante Inizia in Ripristina questo PC.
  • Nella finestra Reimposta questo PC, seleziona la tua preferenza per conservare o eliminare i tuoi file sul computer.

È importante ricordare che se scegli l’opzione Elimina tutto, tutti i dati e i file verranno eliminati e le tue unità verranno cancellate. Non complicarti la vita cancellando i tuoi dati.

Ripristinare le icone sul desktop Windows 10

Si spera che le correzioni nell’elenco riportino tutte le icone scomparse e normalizzino le icone vuote. Se nulla sembra funzionare, potresti non avere altra scelta che cambiare manualmente le icone una per una e creare icone di collegamento per quelle mancanti. Se anche questo non funziona, reinstalla il sistema operativo.

Ti piacerebbe dare al tuo sistema operativo un aspetto unico? Prendi in considerazione l’aggiunta di pacchetti di icone personalizzati per personalizzare completamente il tuo Windows scegliendo tra centinaia di stili.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!