Come ripristinare un Google Home Mini

By | Gennaio 21, 2022
Come ripristinare un Google Home Mini

Quando il tuo altoparlante intelligente non vuole funzionare, in questo articolo ti mostriamo come ripristinare un Google Home Mini e tornare alla normalità. Quando il tuo Google Home Mini non funziona o non risponde ai tuoi comandi, è ora di ripristinare le impostazioni di fabbrica. Il completamento del processo richiede solo un paio di minuti e il tuo dispositivo funzionerà come se fosse appena uscito dalla scatola. Ecco come puoi ripristinare le impostazioni di fabbrica di Google Home Mini per farlo funzionare come nuovo.

Come ripristinare un Google Home Mini

Google Home Mini è stato introdotto nel 2019 e offre una casa con una miriade di funzionalità diverse come il controllo dei dispositivi domestici intelligenti e gli aggiornamenti meteo, solo per citarne alcuni.

Nessuna di queste funzionalità è utile se il dispositivo smette di funzionare. Puoi riavviare il tuo Google Mini, ma non sempre risolve il problema. Un ripristino delle impostazioni di fabbrica è l’unica soluzione quando tutto il resto fallisce.

Quando ripristini le impostazioni di fabbrica di Google Home Mini, tutte le impostazioni e i dati personali verranno cancellati dal dispositivo. In genere, il ripristino dei dati di solito viene eseguito solo prima di vendere il tuo Google Mini o se hai altri tipi di problemi.

In realtà completare il ripristino è abbastanza facile da fare, ma ti consigliamo di determinare quale versione hai. Google Home Mini e Google Nest Mini presentano alcune differenze ma sembrano molto simili. Hanno una differenza significativa tra loro che richiede due metodi diversi per completare il ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Come ripristinare un Google Home Mini – 1 generazione

Il modello di prima generazione è più facile da ripristinare rispetto alla seconda generazione, anche se entrambi richiedono solo un paio di minuti.

  1. Capovolgere il dispositivo
  2. Tieni premuto il piccolo pulsante circolare per 15 secondi
  3. Aspetta di sentire il suono

Dopo il ripristino, configurerai Google Home Mini proprio come hai fatto quando è uscito dalla scatola. Una volta terminato, puoi ricominciare ad utilizzarlo come prima.


Come ripristinare un Google Nest Mini

Il modello di seconda generazione non viene fornito con un pulsante di ripristino delle impostazioni di fabbrica nella parte inferiore del dispositivo, quindi utilizzerai un metodo leggermente diverso.

  1. Spegnere l’interruttore del microfono. 
  2. Le luci a LED lampeggeranno in arancione
  3. Tieni premuto il centro di Google Nest Mini per 15 secondi
  4. Aspetta di sentire il suono

Il processo dopo il ripristino sarà lo stesso del modello di prima generazione. Esegui la configurazione iniziale per iniziare a eseguire i comandi.

Riavvio di Google Home Mini

Prima di ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo e perdere tutti i dati e le impostazioni personali, dovresti provare a riavviare prima il tuo Mini.

Eseguire un riavvio dell’alimentazione. Per riavviare scollegare il dispositivo per circa un minuto e ricollegarlo. Puoi anche riavviare utilizzando l’app Google Home per iOS o Android. Vai su Impostazioni > Impostazioni dispositivo > Premi tre punti > Riavvia.


Connettiti di nuovo

I metodi di cui sopra sono modi garantiti per ripristinare le impostazioni di fabbrica di Google Home Mini per farlo funzionare di nuovo come la prima volta. Ma eseguire un ripristino significa che dopo dovrai ricollegare l’altoparlante intelligente al WiFi.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!