Come risolvere i problemi di arresto, blocco e riavvio durante il POST

By | Ottobre 29, 2019
Come risolvere i problemi di arresto, blocco e riavvio durante il POST

Cosa fare quando il computer si blocca durante il post. A volte il computer potrebbe effettivamente accendersi, ma un messaggio di errore durante il Power On Self Test (POST) può interrompere il processo di avvio. Altre volte il PC potrebbe semplicemente bloccarsi durante il POST senza errori. A volte tutto ciò che vedrai è il logo del produttore del tuo computer.


Esistono numerosi messaggi di errore del BIOS che possono essere visualizzati sul monitor e diversi motivi per cui un PC potrebbe bloccarsi durante il POST, pertanto è importante eseguire un processo logico come quello creato di seguito.
  • Difficoltà: media
  • Tempo richiesto: ovunque, da minuti a ore, a seconda del motivo per cui il computer ha smesso di avviarsi durante il POST

Come risolvere i problemi di arresto, blocco e riavvio durante il POST

Risolvi la causa del messaggio di errore del BIOS che vedi sul monitor. Questi errori durante il POST sono in genere molto specifici, quindi se sei stato abbastanza fortunato da vederne uno, la tua migliore linea d’azione è quella di risolvere l’errore specifico che vedi. Se non risolvi il problema durante il POST, puoi sempre tornare qui e continuare con la risoluzione dei problemi di seguito.

Scollegare eventuali dispositivi di archiviazione USB e rimuovere eventuali dischi in qualsiasi unità ottica. Se il tuo computer sta tentando di avviarsi da una posizione in cui non sono presenti dati di avvio, il tuo computer potrebbe bloccarsi da qualche parte durante il POST. Se funziona, assicurati di cambiare l’ordine di avvio, assicurandoti che il tuo dispositivo di avvio preferito, probabilmente il disco rigido interno, deve essere elencato prima di chiavette USB o altre fonti.

Cancella CMOS. La cancellazione della memoria BIOS sulla scheda madre ripristinerà le impostazioni del BIOS ai livelli predefiniti di fabbrica. Un BIOS non configurato correttamente è una causa comune di blocco di un computer durante il POST. Se la cancellazione di CMOS risolve il problema, apportare eventuali modifiche alle impostazioni future nel BIOS una alla volta, quindi se il problema si ripresenta, saprai quale modifica ha causato il problema.

Prova il tuo alimentatore. Solo perché il computer si accende inizialmente non significa che l’alimentazione funzioni. L’alimentatore è la causa dei problemi di avvio più di qualsiasi altro componente hardware di un computer. Potrebbe benissimo essere la causa dei tuoi problemi durante il POST. Sostituire immediatamente l’alimentatore se i test mostrano problemi. Gli alimentatori possono, e spesso funzionano, parzialmente funzionare e uno che non è completamente funzionale deve essere sostituito.

Riposiziona tutto all’interno della custodia del computer. Il ripristino ripristinerà il cavo, la scheda e le altre connessioni all’interno del computer.

Prova a riposizionare quanto segue e poi vedi se il tuo computer si avvia dopo il POST:

  • Riposiziona tutti i cavi di alimentazione
  • Riposizionare i moduli di memoria
  • Riposiziona eventuali schede di espansione

Scollegare e ricollegare anche la tastiera e il mouse. Ci sono possibilità che la tastiera o il mouse stiano causando il blocco del computer durante il POST.

Riposizionare la CPU solo se si ritiene che potrebbe essersi allentata o potrebbe non essere stata installata correttamente. Abbiamo separato questa attività solo perché la possibilità che una CPU si allenti è scarsa e perché ripristinarne una potrebbe effettivamente creare un problema molto più serio se non stai attento.

Controlla tre volte ogni configurazione hardware. Controlla tutti i jumper e i DIP switch, verifica che la CPU, la memoria e la scheda video che stai utilizzando siano compatibili con la scheda madre, ecc. Ricostruisci il tuo PC da zero, se necessario. Non dare per scontato che la tua scheda madre supporti determinati hardware. Controlla il manuale della scheda madre per verificare che l’hardware acquistato funzioni correttamente. Se non hai creato il tuo PC o non hai apportato modifiche all’hardware, puoi saltare completamente questo passaggio.

Verificare la presenza di cortocircuiti elettrici all’interno del computer. Questa potrebbe essere la causa del problema se il computer si blocca durante il POST, specialmente se lo fa senza un messaggio di errore del BIOS.

Avvia il tuo PC solo con hardware essenziale. Lo scopo qui è quello di rimuovere quanto più hardware possibile mantenendo la capacità di accensione del computer. Se il computer si avvia normalmente con solo l’hardware essenziale installato, vai al paragrafo successivo. Se il tuo computer continua a non visualizzare nulla sul monitor, salta il paragrafo successivo. L’avvio del PC con l’hardware indispensabile è molto semplice, non richiede strumenti speciali e potrebbe fornire informazioni preziose. Questo non è un passo da saltare se, dopo tutti i passaggi precedenti, il tuo computer si sta ancora bloccando durante il POST.

Reinstallare ogni componente hardware rimosso al passaggio precedente, un pezzo alla volta, testando il PC dopo ogni installazione. Poiché il computer è acceso solo con l’hardware essenziale installato, tali componenti devono funzionare correttamente. Ciò significa che uno dei componenti hardware rimossi sta causando l’accensione non corretta del computer. Installando nuovamente ogni dispositivo sul tuo computer e testando ogni volta, alla fine troverai l’hardware che ha causato il tuo problema. Sostituire l’hardware non funzionante dopo averlo identificato.

Testa l’hardware del tuo computer usando una scheda di auto-test all’accensione. Se il tuo computer si sta ancora bloccando durante il POST con nient’altro che l’hardware essenziale, una scheda POST ti aiuterà a identificare quale componente hardware rimanente sta causando i problemi con l’avvio del computer. Se non la possiedi o non sei disposto ad acquistare una scheda POST, vai al passaggio successivo.

Sostituisci ogni componente hardware essenziale del tuo computer con un componente hardware identico o equivalente “noto buono”, un componente alla volta, per determinare quale componente hardware causa lo spegnimento automatico del computer.

Testare dopo ogni sostituzione dell’hardware per determinare quale dispositivo è difettoso. Siccome a casa non abbiamo una raccolta di parti di ricambio, per fare questo non ci resta che portare il nostro computer da un tecnico.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.