Come risolvere il problema del surriscaldamento dei Samsung Galaxy

Come risolvere il problema del surriscaldamento dei Samsung Galaxy, il surriscaldamento è un problema comune nei nuovi telefoni. Quando si tenta di utilizzare un telefono per lunghi periodi di tempo, il dispositivo tende a consumare un sacco di batteria, succhiandosi tutta la potenza della CPU o GPU del telefono. Quando il telefono si surriscalda è difficile continuare ad usarlo.

Samsung ha cercato di risolvere il problema del surriscaldamento dei Galaxy in una certa misura utilizzando dove possibile un sistema di raffreddamento a liquido, e nei telefoni più “vecchiotti” per modo di dire, con delle precauzioni lato software.

Con delle precauzioni è possibile utilizzare il telefono per un periodo di tempo senza farlo scaldare tanto. Se il vostro telefono Samsung si sta riscaldando troppo potrebbe essere o un problema con il software o con il sistema di raffreddamento a liquido. Vediamo i diversi modi in cui questo problema può essere risolto.

Ti interessa anche: Non registrato sulla rete come risolvere sui telefoni Samsung

Come risolvere il problema del surriscaldamento dei Samsung Galaxy

Soluzione 1: Non utilizzare il telefono quando è in carica

Sei così assuefatto al telefono che è difficile smettere di usarlo anche quando è in carica? Questo potrebbe essere uno dei motivi per cui il telefono si surriscalda. Cercate di evitare di usare il telefono mentre è in carica in modo che può caricare velocemente e non si surriscaldi durante il processo.

Soluzione 2: Rimuovere la cover

Se siete abituati ad usare il vostro Galaxy con una cover provate ad usarlo senza. Controllate se il problema persiste. Se il telefono non si surriscalda più allora conoscete la causa del problema.

Soluzione 3: Alterna il cavo per la ricarica veloce

Troverete la ricarica veloce nel menu delle Impostazioni del telefono, una volta nel menù trovate Batteria. Toccare su di esso, dovrebbe trovarsi nelle impostazioni della batteria. Cercare cavo di ricarica veloce e spegnerlo. Attendete cinque secondi e riaccendetelo. Se si utilizza la ricarica veloce senza fili, fate la stessa cosa.

Soluzione 4: Soft reset al tuo Samsung Galaxy

Un soft reset non influenza i dati sul telefono, ma dà al vostro telefono la possibilità di chiudere tutte le applicazioni in esecuzione in background e anche di liberare la memoria. In questo modo il telefono funziona molto più fluido e il problema di surriscaldamento dovrebbe essere risolto. Controllare ora se il telefono funziona normalmente.

Soluzione 5: Ottimizzare le impostazioni della batteria

C’è la possibilità che una particolare applicazione sia il motivo del surriscaldamento. È possibile ottimizzare le impostazioni della batteria in modo che le applicazioni non siano sanguisughe per la batteria del telefono.

Questo può essere fatto andando nel menu Impostazioni del vostro Samsung Galaxy, e poi toccare batteria.

Ora tocca sull’utilizzo della batteria e quindi toccare su Altro. Trova Ottimizzare della batteria e toccare su di esso. Otterrete cosi l’elenco delle applicazioni sul telefono. Toccate tutte le applicazioni e assicuratevi che sia attivato per tutte le applicazioni del telefono.

Questo farà in modo che le applicazioni non utilizzino molta batteria. Il rapido esaurimento della batteria è uno dei motivi principali del riscaldamento, all’80% avrete risolto il problema.

Continuiamo a vedere come risolvere il problema del surriscaldamento dei Samsung Galaxy.

Soluzione 6: Aggiornamento Software

Quando è stata l’ultima volta che hai aggiornato il software del telefono? C’è una possibilità che vi siete persi un aggiornamento software? Ogni volta che si evita un aggiornamento, al telefono mancano le potenziali correzioni ai molti bug e problemi.

I problemi derivanti dal software sono risolti con l’aiuto degli aggiornamenti. Verificare la presenza di aggiornamenti recenti andando nel menu Impostazioni del telefono e poi toccando Software Update.

Toccare Controlla aggiornamenti e se è disponibile un aggiornamento cliccare su Aggiorna ora per aggiornare il software del telefono.

Se non si è connessi a una rete Wi-Fi otterrete un messaggio in tal senso, si può scegliere di andare avanti con il download senza una connessione Wi-Fi, e per fare questo verrà utilizzato il pacchetto dati del telefono.

Inoltre, assicuratevi che il telefono sia dotato di almeno il 50 per cento di carica della batteria. Se la batteria non è abbastanza carica, aggiornate il telefono mentre è in carica.

Soluzione 7: Controllare le applicazioni di terze parti

Se una applicazione di terze parti è la causa del problema, allora è necessario considerare l’aggiornamento dell’applicazione o la disinstallazione di essa. Se si vuole scoprire se un app di terze parti è la causa del problema o no, controllare riavviando il telefono in modalità provvisoria.

Per fare ciò, tenere premuto il pulsante di accensione del telefono, quindi toccare e tenere premuto il pulsante di spegnimento fino al momento in cui si vede l’opzione Riavvia in modalità provvisoria.

Toccare su di esso e quindi riavviare il telefono.

Una volta che il riavvio è stato completato, verificare se il telefono funziona correttamente. Se non trovate problemi durante l’utilizzo del telefono in modalità provvisoria allora un’applicazione di terze parti può essere la causa del problema del surriscaldamento.

È possibile disinstallare ogni app, una alla volta per capire qual’è la causa del problema, oppure è possibile ripristinare il telefono come all’uscita dalla fabbrica che cancellerà tutti i dati dal telefono cellulare, tra cui tutte le le applicazioni che avete installato. Porterà il telefono al suo stadio iniziale, come a quando lo hai comprato.

Se volete ripristinare il telefono come all’uscita dalla fabbrica, assicuratevi di fare il backup di tutti i dati importanti del telefono cellulare o altrimenti si finisce per perdere tutto. Una volta eseguito il backup basta seguire questa procedura per ripristinare il telefono:

  • Andare nel menu Impostazioni del telefono
  • Cercare backup e ripristino
  • Una volta nella scheda, cercare Ripristino ai dati di fabbrica
  • Toccare Ripristino dispositivo
  • Inserire la password o il PIN per il dispositivo e toccare Elimina Tutto

Cosi cancellerete tutti i dati e il telefono sarà ripristinato alle impostazioni di fabbrica. Provare a utilizzare il telefono per verificare se il problema è stato risolto. Se il telefono funziona senza problemi, ripristinate i dati sul telefono e utilizzatelo come al solito.

Spero di esservi stato d’aiuto su come risolvere il problema del surriscaldamento dei Samsung Galaxy.

Se con questi consigli il telefono continua a surriscaldarsi, contattate il negozio dove avete acquistato il dispositivo, o contattate il vostro operatore. Se il telefono è in garanzia avete la possibilità che possa essere sostituito con uno nuovo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*