Come risolvere il problema GPS su un dispositivo ASUS

By | Luglio 7, 2018
Come risolvere il problema GPS su un dispositivo ASUS

Come risolvere il problema GPS su un dispositivo ASUS. Il vostro dispositivo Asus presenta problemi e il segnale GPS non funziona bene? Non preoccupatevi, stiamo per fornirvi di un elenco di cose da fare per risolvere il problema GPS su un dispositivo ASUS.

Non conosci la strada per un ristorante o un luogo che vuoi visitare, hai una riunione oppure non riesci a trovare i tuoi amici? Prendi il telefono e accendi il GPS per trovare facilmente la strada con Google Maps o un’altra applicazione equivalente, non ci metterai più di un minuto per trovare il percorso.

Il telefono utilizza una tecnologia elaborata chiamata GPS o Global Positioning System che utilizza satelliti geosincroni per tracciare la posizione dell’utente e fornire i risultati richiesti. Ora è facile prenotare un taxi su Uber o tracciare la tua posizione e condividerla con amici e familiari con il GPS sul telefono.

Ma c’è anche il rovescio della medaglia. Cosa succede se i servizi GPS o basati sulla posizione mostrano risultati imprecisi o errati? Cosa succede se il GPS del telefono non funziona a causa di una rete debole o di altri problemi?

Bene, ci sono un sacco di problemi relativi al GPS e, quindi, abbiamo deciso di fornire un elenco di metodi per risolvere qualsiasi tipo di problema GPS che gli utenti Asus potrebbero avere. Ecco cosa devi fare.

Come risolvere il problema GPS su un dispositivo ASUS

Metodo 1: riavvia

Considera che hai attivato il GPS sul telefono ma non funziona. In tal caso, puoi riattivarlo nuovamente per verificare se funziona o no. Allo stesso modo, è possibile riavviare il telefono per verificare se il servizio è stato ripristinato sul telefono o meno. Questo tipo di problema GPS si verifica a causa di un piccolo problema tecnico che il firmware potrebbe aver riscontrato all’accensione del servizio sul telefono, ma poiché il sistema è stato riavviato, il firmware lo aggiusterà automaticamente.

Metodo 2: rimuovere qualsiasi ostacolo

Il GPS sul telefono funziona quando il telefono stabilisce una connessione con torri cellulari e satelliti vicini che aiutano il sistema a localizzare la posizione dell’utente. Ma se c’è un ostacolo nel mezzo, il telefono potrebbe mostrare risultati imprecisi o addirittura errati. Innanzitutto, controlla se la cover del telefono che stai utilizzando causa il problema o meno, dato che in genere sono proprio le custodie del telefono a causare tale problema. Avvicinati a una finestra o vai in uno spazio aperto e controlla la posizione. Questo ti aiuterà a capire chi è il colpevole.


Metodo 3: controlla la modalità di risparmio energetico

La modalità di risparmio energetico è incorporata in vari smartphone come funzionalità che impedisce alle app e ai servizi in background di consumare più batteria del solito. Ma quando si accede alla modalità di risparmio energetico, questa funzionalità disabilita servizi quali wifi, posizione. Verificare se la modalità di risparmio energetico interferisce con i servizi basati sulla posizione o meno. Se sì, spegnere la modalità di risparmio energetico.

Metodo 4: attivare la modalità “Alta precisione”

Cosa devi fare per ottenere risultati migliori o accurati? È possibile configurare il GPS nel fornire risultati ad alta precisione semplicemente attivando tale modalità. Inoltre, questo metodo è utile se il telefono mostra risultati leggermente errati o imprecisi poiché la modalità ad alta precisione fornirà risultati più precisi anche se utilizzerà più energia della batteria.

  • In primo luogo, apri l’app Impostazioni sul telefono e tocca su Posizione.
  • Accendi la posizione e passa alla sezione Modalità.
  • Qui è dove troverai l’opzione per attivare la modalità “Alta precisione” .
  • Controlla se l’opzione ‘Satelliti GPS’ è attivata o meno, in caso contrario, quindi accenderla in quanto faciliterà al telefono di rintracciare la posizione dell’utente in modo più preciso.

Metodo 5: aggiorna Google Maps

Molte persone scelgono di non aggiornare Google Maps o qualsiasi altra app pertinente per mancanza di tempo oppure perché non hanno configurato l’aggiornamento automatico di tale app. Inoltre, ci sono un sacco di altri motivi per cui un utente vuole o non aggiorna Google Maps, che è il servizio più popolare per tracciare la tua posizione, tracciare il percorso per la destinazione e un sacco di altre funzionalità. Quando l’app è obsoleta, ha dei bug e questo potrebbe interferire con la capacità del telefono di lavorare con il GPS nel fornire risultati accurati. Basta aggiornare l’app e riprovare.

Metodo 6: ripristina il telefono

Se il telefono mostra i satelliti sullo schermo ma il GPS non funziona sul telefono, è a causa di un problema software sappi che può essere risolto facendo riferimento ai metodi che ho spiegato prima oppure puoi eseguire un ripristino generale per risolvere completamente il problema una volta per tutte.

  • Per eseguire un ripristino generale, spegnere il telefono.
  • Successivamente, premi i pulsanti Pulsante di accensione + Volume giù insieme e tieni premuto finché il telefono non si accende e mostra il logo Android.
  • Quando si avvia in modalità di ripristino, seleziona l’opzione chiamata “cancella dati / ripristino di fabbrica” dal menu, quindi conferma l’azione selezionando “Sì – elimina tutti i dati utente”utilizzando il tasto di accensione.

Abbiamo appena finito di parlare di  come risolvere il problema GPS su un dispositivo ASUS. Se dopo aver utilizzato i nostri consigli il tuo dispositivo ha ancora problemi di connessione GPS, non ti resta che portarlo in un centro assistenza.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.