Come risolvere l’errore “Accesso negato a Google Drive”

By | Luglio 6, 2021
Accesso negato a Google Drive

Google Drive è il luogo ideale per archiviare e gestire i dati. Il servizio di cloud storage agisce come una fortezza impenetrabile che protegge le tue immagini, documenti e file dal resto del mondo. Tuttavia, Drive non è sempre la soluzione di archiviazione perfetta come pubblicizzato. Ci sono stati casi in cui gli utenti non sono stati in grado di accedere ai propri account e recuperare le loro informazioni. 

Se ti ritrovi alle prese con lo stesso problema, sei nel posto giusto. Qui sotto trovi una guida utile che ti insegnerà come risolvere l’errore accesso negato a Google Drive.

Come risolvere l’errore accesso negato a Google Drive

Perché non riesco ad accedere a Google Drive?

Per servizi come Google Drive, la sicurezza degli utenti e la privacy dei dati hanno la massima priorità. Ogni volta che Google Drive rileva un accesso sospetto, nega l’accesso per prevenire una perdita di dati. 

Estensioni di terze parti, account Google e cronologia Internet discutibile sono alcuni dei fattori che causano l’errore “Accesso negato” su Google Drive. Tuttavia, il problema non è permanente e può essere risolto con alcuni metodi semplici.

Metodo 1: verifica lo stato dei servizi Google

Prima di provare altri metodi di risoluzione dei problemi, è fondamentale assicurarsi che i server di Google Drive siano attivi e funzionanti. Vai a Google Workspace Status Dashboard e verifica se Google Drive funziona. Se i server non sono attivi, attendi finché non tornano online. Tuttavia, se i server funzionano, passa al metodo successivo.

Metodo 2: rimuovi tutti gli account Google

Al giorno d’oggi, ogni persona ha più di un account Google associato al proprio computer. Questo può confondere seriamente Google Drive. Il servizio non sarà in grado di identificare il proprietario originale dell’unità e potrebbe bloccare l’accesso. 

Quindi, puoi risolvere l’errore “Accesso a Google Drive negato ti serve l’autorizzazione” disconnettendoti da tutti gli account aggiuntivi.


1. Aprire il browser e dirigetevi verso Google Search

2. Fai clic sull’immagine del profilo del tuo account nell’angolo in alto a destra.

3. Una piccola finestra mostrerà i tuoi account Google. Fai clic su “Esci da tutti gli account”.

4. Ora accedi con l’account collegato a Google Drive.


5. Prova ad accedere di nuovo al collegamento e l’errore dovrebbe essere corretto.

Metodo 3: Cancella i dati di navigazione

I dati memorizzati nella cache e la cronologia del browser possono rallentare il PC e interferire con altri servizi Internet. La cancellazione dei dati di navigazione ripristina le impostazioni di ricerca e corregge la maggior parte dei bug nel browser.

1. Apri il browser e fai clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra dello schermo

2. Fare clic su Impostazioni.

3. Vai al pannello Privacy e sicurezza e fai clic su “Cancella dati di navigazione”.

4. Nella finestra Cancella dati di navigazione, passare al pannello Avanzate.

5. Abilita tutte le opzioni per cancellare i dati non necessari dal tuo browser.

6. Fare clic su “Cancella dati” per eliminare l’intera cronologia del browser.

7. Apri Google Drive e controlla se l’errore “Accesso negato” esiste ancora.

Metodo 4: navigare in modalità di navigazione in incognito

Durante la modalità di navigazione in incognito, il browser non tiene traccia della cronologia o dei dati di ricerca. Ciò implica che qualsiasi ricerca effettuata in modalità di navigazione in incognito non è influenzata dai dati memorizzati nel browser. Pertanto, puoi accedere al tuo Drive senza che ti venga negato.

1. Apri il browser e fai clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra.

2. Fai clic su “Apri nuova finestra di navigazione in incognito”.

3. Vai al sito Web ufficiale di Google Drive.

4. Accedi utilizzando il tuo account Google e verifica se risolvi l’errore “Accesso negato a Google Drive”.

Metodo 5: disabilitare le estensioni interferenti

Molte estensioni di Chrome tendono a funzionare in background rallentando il browser. Possono anche interferire con i servizi Google e causare errori in Drive. Qualsiasi estensione che possa far dubitare a Google della tua identità dovrebbe essere disabilitata.

1. Apri Chrome e fai clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra.

2. Fare clic su Strumenti e selezionare Gestisci estensioni.

3. Trova le estensioni che potrebbero interferire con Google Drive. Adblock ed estensioni antivirus sono solo alcuni esempi.

4. Disattiva temporaneamente l’estensione facendo clic sull’interruttore o fai clic su Rimuovi per risultati più permanenti.

5. Vai al sito web di Google Drive e controlla se l’errore “Accesso negato” è stato corretto.

Domande frequenti

Come risolvere l’errore accesso negato a Google Drive?

L’accesso è negato su Google Drive quando il servizio non è sicuro della tua identità. Questo può accadere quando hai più account Google o varie estensioni che interferiscono con Google Drive. Seguendo i passaggi sopra menzionati, puoi risolvere l’errore accesso negato a Google Drive e riottenere l’accesso allo spazio di archiviazione.

Ci auguriamo che questa guida sia stata utile e che tu sia stato in grado di risolvere l’errore di accesso negato a Google Drive. Facci sapere quale metodo ha funzionato meglio per te. Se hai domande su questo articolo, scrivici nella sezione commenti.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!