Come risolvere l’errore “Rilevata umidità” sul Galaxy S10 [guida alla risoluzione dei problemi]

By | Giugno 20, 2019

Questo articolo per la risoluzione dei problemi spiega come correggere l’errore “Rilevata umidità” sul Galaxy S10. Come dispositivo resistente all’acqua, Galaxy S10 dovrebbe essere al sicuro da schizzi occasionali e anche da piccole quantità di umidità. Se bagnato, tutto ciò che un utente deve fare è pulire il dispositivo e usarlo normalmente.

Tuttavia, ci sono stati casi in cui si è verificato un errore di “Umidità rilevata” anche se il telefono era asciutto. L’errore “Umidità rilevata” impedisce la ricarica tramite la porta USB e presenta problemi quando si tratta di ricaricare la batteria. Scopri come gestire questo errore di seguito.

Leggi anche: Come collegare Samsung Galaxy S10 alla TV

Come riparare l’errore “Rilevato l’umidità” sul Galaxy S10

Sapere quale sia la causa dell’errore “Umidità rilevata” è la chiave per risolvere il problema. Ci sono una serie di fattori che puoi controllare per verificare. Di seguito sono riportati i passaggi concreti di risoluzione dei problemi che è possibile provare.



Il tuo Galaxy S10 ha fatto un tuffo? In base alla progettazione, si suppone che l’errore “Rilevata umidità” venga visualizzato quando la porta di ricarica del telefono è bagnata. Quindi, se di recente hai usato il telefono in un ambiente umido o bagnato, l’errore è solo una reazione normale del dispositivo. Quello che devi fare in questo caso è lasciare asciugare il telefono. 

Una volta che la porta di ricarica è pulita da acqua o umidità, l’errore dovrebbe anche scomparire. Sulla base dell’esperienza, un dispositivo Galaxy ti darà un ampio avvertimento per ricordarti di una porta di ricarica bagnata. Se si tenta di collegare un cavo di ricarica ad una porta bagnata, verrà emesso un allarme che ti dice di disconnetterti. Questo allarme acustico si fermerà solo quando il sistema rileva che hai scollegato la porta di ricarica. Asciugare il telefono scuotendolo delicatamente. Questo è normalmente sufficiente per sbarazzarsi di acqua o umidità nella porta.

A temperatura normale, l’acqua di solito evapora da sola entro due ore. Lascia il tuo Galaxy S10 vicino ad una fonte di calore “delicata” come il retro di un televisore o di un computer. Se si espone il dispositivo ad altri liquidi diversi dall’acqua dolce, sciacquare accuratamente il telefono con acqua fresca per rimuovere. Quindi, asciugare il dispositivo con un panno pulito e morbido.

Asciugare il telefono. Se l’avviso  di umidità rilevata è ancora visibile, è possibile che non siamo riusciti a eliminare correttamente l’umidità nella porta di ricarica. Il processo naturale di evaporazione potrebbe non essere sufficiente per eliminare l’umidità residua, quindi è necessario asciugare ulteriormente il telefono. Ci sono due rimedi casalinghi per questo a seconda della disponibilità del materiale.

Un modo comune per asciugare l’elettronica bagnata consiste nell’utilizzare riso crudo. Dopo aver asciugato il dispositivo, metterlo in un contenitore e coprirlo con il riso. Assicurati che il riso crudo copra completamente il dispositivo, basta “seppellirlo” nel contenitore. Quindi, lasciarlo in quello stato per almeno 40 ore o più. Questo dovrebbe essere il tempo sufficiente per consentire al riso di assorbire l’umidità dalla porta. Assicurati di sigillare il contenitore durante questo processo.



In alternativa, è possibile utilizzare diversi pacchetti di gel di silice al posto del riso. È possibile ottenere gel di silice dal tuo negozio di artigianato locale. Questo è un modo più efficace per sbarazzarsi dell’umidità dal tuo telefono. Anche in questo caso, assicurati di sigillare il contenitore prima di lasciare il dispositivo lì dentro per almeno 48 ore.

Se il denaro non è un problema ed è necessario asciugare rapidamente il telefono, è possibile consentire a un professionista di eseguire l’asciugatura per te. Visitate un negozio di elettronica o un’officina che offre il servizio di asciugatura. C’è un set di strumenti professionali che i tecnici usano per asciugare le parti elettroniche più velocemente. Rivolgiti al tuo rivenditore locale per i dettagli.

Carica il tuo telefono mentre è spento. Se pensi che il tuo telefono stia per esaurire la carica della batteria e ne hai molto bisogno, prova a ricaricarlo mentre è spento. Anche in questo caso, si dovete assicurarvi che la porta di ricarica del telefono sia asciutta per evitare di danneggiare il sistema. Se l’errore persiste, procedere ai passaggi successivi per risolvere possibili problemi relativi ad app o software.

Modalità sicura. Se l’errore “Umidità rilevata” è iniziato a mostrarsi dopo l’installazione di un’app, è probabilmente l’app da incolpare. Rimuovi l’app dal sistema e vedi cosa succede.

Se non hai idea di quale app stia causando il problema, puoi riavviare il telefono in modalità provvisoria. In questa modalità, tutte le app di terze parti sono bloccate e solo quelle preinstallate potranno essere eseguite. Se il tuo Galaxy S10 riavviato in modalità provvisoria non mostra nessun errore, puoi scommettere che c’è una cattiva app da incolpare. Potrebbe essere una cattiva codifica dell’app o di malware.

Per riavviare il telefono in modalità provvisoria:

  1. Spegni il dispositivo.
  2. Tieni premuto il tasto di accensione accanto alla schermata del nome del modello.
  3. Quando “SAMSUNG” appare sullo schermo, rilascia il tasto di accensione.
  4. Immediatamente dopo aver rilasciato il tasto di accensione, tieni premuto il tasto Volume giù.
  5. Continua a tenere premuto il tasto Volume giù fino al termine del riavvio del dispositivo.
  6. La modalità sicura verrà visualizzata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo.
  7. Rilascia il tasto Volume giù quando vedi Modalità provvisoria.
  8. Una volta in modalità provvisoria, prova a caricare il telefono per almeno 30 minuti e guarda cosa succede.

Se il tuo S10 si carica normalmente, una cattiva app è la causa di questo problema. Per sapere quale delle tue app sta causando il problema, procedi nel seguente modo:

  1. Avvia in modalità provvisoria.
  2. Verifica il problema.
  3. Una volta che hai confermato la responsabilità di un’app di terze parti, puoi iniziare a disinstallare le app individualmente. Ti suggeriamo di iniziare con quelli più recenti.
  4. Dopo aver disinstallato un’app, riavvia il telefono nella modalità normale e verifica il problema.
  5. Se il tuo S10 mostra ancora il problema, ripeti i passaggi 1-4.

Ripristino di fabbrica. Pulire il dispositivo e ripristinare le impostazioni predefinite potrebbe essere drastico, ma può essere efficace. Nei vecchi telefoni Galaxy S (S7, S8, S9), alcuni casi di errore rilevato dall’umidità richiedono un reset di fabbrica poiché la causa principale era il software. Se nessuna delle soluzioni suggerite ha finora ti ha aiutato, non esitare a ripristinare le impostazioni di fabbrica del telefono.

Esistono due metodi per ripristinare le impostazioni di fabbrica del dispositivo.

Come fare hard reset su Samsung Galaxy S10 tramite il menu Impostazioni

  1. Crea un backup dei tuoi dati personali e rimuovi il tuo account Google.
  2. Apri l’app Impostazioni.
  3. Scorri fino a e tocca Gestione generale.
  4. Tocca Ripristina.
  5. Seleziona Ripristino dati di fabbrica dalle opzioni fornite.
  6. Leggi le informazioni quindi tocca Ripristina per continuare.
  7. Tocca Elimina tutto per confermare l’azione.

Come fare hard reset su Samsung Galaxy S10 usando i pulsanti hardware

  1. Se possibile, creare un backup dei dati personali in anticipo. Se il tuo problema ti impedisce di farlo, salta semplicemente questo passaggio.
  2. Inoltre, assicurati di rimuovere il tuo account Google. Se il tuo problema ti impedisce di farlo, salta semplicemente questo passaggio.
  3. Spegni il dispositivo. Questo è importante. Se non riesci a spegnerlo, non sarai in grado di avviare la modalità di recupero. Se non si è in grado di spegnere il dispositivo regolarmente tramite il pulsante di accensione, attendere che la batteria del telefono si scarichi. Quindi, caricare il telefono per 30 minuti prima di avviare la modalità di ripristino.
  4. Tieni premuti contemporaneamente il pulsante Volume su, il pulsante di accensione e il pulsante Bixby.
  5. Quando senti il ​​dispositivo vibrare, rilascia SOLO il pulsante di accensione.
  6. Apparirà ora un menu sullo schermo. Quando lo vedi, rilascia i pulsanti rimanenti.
  7. Utilizza il pulsante Volume giù fino a evidenziare “Elimina tutti i dati utente”. Premere il pulsante di accensione per selezionare.
  8. Premere nuovamente il pulsante di accensione per selezionare l’opzione Sì – elimina tutti i dati utente.
  9. Premere il pulsante di accensione per evidenziare, quindi selezionare l’opzione Riavvia

Usa la ricarica wireless. La capacità di ricarica wireless del dispositivo non è influenzata da un errore nella porta di ricarica. Quindi, se nulla ha funzionato finora, considera di ricaricare il tuo dispositivo in modalità wireless. Se si desidera risolvere il problema in modo permanente, è necessario far controllare il telefono in un centra assistenza in modo che la porta possa essere esaminata attentamente.

Cancella i dati del servizio Impostazioni USB. In alcuni casi di umidità rilevata, la causa non è esattamente un problema hardware serio, ma piuttosto un glitch delle impostazioni della porta USB. In passato ci sono stati rari casi, ma il reset di fabbrica ha aiutato molto. Tuttavia, nel caso in cui si desideri controllare ulteriormente, ecco cosa puoi fare:

  1. Dalla schermata Home, scorrere verso l’alto su un punto vuoto per aprire il menù delle applicazioni.
  2. Tocca Impostazioni> App.
  3. Trova e tocca Impostazioni USB.
  4. Tocca Archiviazione.
  5. Tocca Cancella dati e quindi tocca OK.

Abbiamo finito!

Leggi anche: Problemi audio con il Galaxy S10 Plus [guida alla risoluzione dei problemi]

La conoscenza muore se non è condivisa ...!
Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.