Come risolvere problema audio dopo aggiornamento Windows 10

By | Giugno 17, 2019

Dopo aver atteso a lungo, ho ricevuto l’ultimo aggiornamento di Windows 10. L’aggiornamento di Windows 10 mi ha entusiasmato molto. Inizialmente ha funzionato tutto bene, ma la mia eccitazione non è durata a lungo. La riproduzione di un video su YouTube mi ha fatto subito capire che c’era un qualche tipo di problema con l’audio.



Inizialmente, ho pensato che quel video non avesse audio. Tuttavia, dopo aver riprodotto altri video e file audio, ho capito che l’ultimo aggiornamento di Windows 10 mi ha bloccato / interrotto l’audio. Fortunatamente, una delle soluzioni menzionate di seguito ma ha aiutato a riattivare l’audio sul mio portatile.

Quindi, se hai davanti il mio stesso problema, prova le soluzioni indicate di seguito per correggere il problema audio con l’aggiornamento di Windows 10. Iniziamo.

Riavvia il PC

Lo sappiamo. Hai già riavviato il tuo PC, ma faceva parte del processo di installazione. È necessario riavviare nuovamente il PC per risolvere vari problemi. Spesso questa semplice operazione risolve grandi problemi.

Aggiorna i driver audio

Il driver audio installato spesso diventa incompatibile con l’ultimo aggiornamento di Windows 10 e questo è il motivo dei problemi audio. Per risolvere il problema, è necessario aggiornare il driver audio.

Per questo, segui questi passaggi:

Passaggio 1: fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona Menu Start e selezionare Gestione dispositivi. In alternativa, premere il tasto Windows e X sulla tastiera per aprire il menu di accesso rapido. Seleziona Gestione dispositivi da questo.

Passaggio 2: in Gestione dispositivi, fare clic sulla freccia accanto a “Controller audio, video e giochi” per espanderlo.

Passaggio 3: fare clic con il pulsante destro del mouse sul driver audio e selezionare Aggiorna driver. Seguire le istruzioni visualizzate per aggiornare il driver. Una volta aggiornato, riavvia il PC. Si spera che l’audio venga ripristinato sul PC.

Ripristina driver

Se l’aggiornamento dei driver audio non ha funzionato, dovresti provare a riportarlo alla versione precedente. È l’opposto dell’aggiornamento del driver, perché a volte il driver audio aggiornato non è compatibile con le versioni più recenti di Windows. C’è una discrepanza tra i due. Per risolvere il problema, prova a tornare alla versione precedente, quella che funzionava.

Per fare ciò, ripetere i passaggi 1 e 2 dell’aggiornamento del driver. Quindi, fare clic con il tasto destro del mouse sul driver e selezionare Proprietà.

Vai alla scheda Driver e seleziona Rollback Driver. Completa il processo usando le istruzioni sullo schermo.

Disinstallare i driver

Se né l’aggiornamento del driver audio né il rollback hanno funzionato, dovresti provare a disinstallarli. Per fare ciò, ripetere i passaggi indicati nella sezione Aggiornamento driver audio. L’unica differenza è che devi selezionare Disinstalla dispositivo invece di Aggiorna driver nel passaggio 3.

Una volta disinstallato il driver, riavvia il PC. Dopo il riavvio, Windows installerà automaticamente il driver. Attendi un po’ di tempo, quindi torna a Gestione periferiche e cerca il driver in Controller audio, video e giochi. Se installato, l’audio funzionerà correttamente.

Usa risoluzione dei problemi audio su un PC Windows

Esistono tre modi per avviare il processo di risoluzione dei problemi audio su un PC Windows. Seguire qualsiasi metodo per avviare e rilevare il problema.

Metodo 1: dall’icona del suono

Fare clic con il tasto destro sull’icona Altoparlante / Cuffia nella barra delle applicazioni sul tuo PC. Seleziona Risolvi problemi audio. Il processo di risoluzione dei problemi inizierà.

Metodo 2: dalle Impostazioni

Se per qualche motivo, l’opzione “Risoluzione dei problemi audio” non è disponibile nella barra delle applicazioni, puoi avviarla anche dalle impostazioni. Per questo, segui questi passaggi:

Passaggio 1: Apri le impostazioni di Windows dal menu Start o premi Windows + I.

Passaggio 2: fare clic su Aggiorna e sicurezza seguito da Risoluzione dei problemi nel pannello di sinistra.

Passaggio 3: in Risoluzione dei problemi, fare clic su Riproduzione audio nel pannello di destra. Quindi premi il pulsante Esegui il troubleshooter.

Metodo 3: dalla ricerca

Fare clic sull’icona di ricerca nella barra delle applicazioni e digitare la risoluzione dei problemi. Fare clic sull’opzione Risoluzione dei problemi. Questo ti porterà direttamente alla finestra di risoluzione dei problemi. Fare clic su Riproduzione audio e premere il pulsante Esegui il troubleshooter.

Riavvia il servizio audio di Windows e mettilo in automatico

A volte, l’audio si interrompe dopo l’aggiornamento del PC. È necessario riavviare prima il servizio e configurare l’avvio automatico. Ecco come fare.

Passaggio 1: avvia i servizi sul PC da Esegui. Per questo, premi il tasto Windows + R sulla tastiera. Digita services.msc e premi Ok.

Passaggio 2: in Servizi, scorrere verso il basso e individuare il servizio audio di Windows. Controlla sotto la colonna Tipo di avvio. Assicurati che sia impostato su Automatico.

Se è manuale o altro, fai doppio clic su di esso. Questo ti porterà alle sue proprietà. Scegli Automatico dal menu a tendina disponibile sotto Tipo di avvio. Quindi premere OK per salvare le modifiche.

Passaggio 3: fare clic con il pulsante destro del mouse su Windows Audio. Seleziona Riavvia dal menu.

Passaggio 4: ripetere i passaggi per Windows Audio Endpoint Builder.

Controlla altoparlante predefinito

Se si dispone di più altoparlanti, è necessario impostare quello che si sta utilizzando come predefinito. A volte, dopo aver aggiornato Windows, questa impostazione cambia, causando l’assenza di audio. Per risolvere il problema, procedi nel seguente modo:



Passo 1: Cerca il Pannello di controllo usando l’opzione di ricerca nella barra delle applicazioni.

Passaggio 2: nel Pannello di controllo, fare clic su Audio.

Passaggio 3: nella scheda Riproduzione, assicurati che i diffusori siano impostati come predefiniti. Un segno di spunta verde indica che sono il valore predefinito. Se non lo sono, fai clic su di esso una volta e seleziona Imposta predefinito in basso.

Ora alza il volume

Per fortuna, per quanto riguarda il mio problema l’aggiornamento dei driver audio ha risolto il problema. Si noti che a volte il problema è dovuto a un errore nell’aggiornamento di Windows stesso. Quindi continua a cercare nuovi aggiornamenti. Microsoft rilascia rapidamente aggiornamenti e correzioni di bug.

Leggi anche: Come eseguire l’aggiornamento a Windows 10 gratuitamente

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

2 thoughts on “Come risolvere problema audio dopo aggiornamento Windows 10

  1. Filippo Sarais

    Grazie Fulvio per l’articolo, ero convinto di dover chiamare il tecnico e far spendere soldi a mia madre. Alla fine con un po’ di impegno ci sono riuscito, mi sei stato di grandissimo aiuto.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.