Come risolvere quando il GPS del tuo iPhone non funziona

Come risolvere quando il GPS del tuo iPhone non funziona

Usa questi suggerimenti e trucchi per risolvere i problemi con il GPS del tuo iPhone. Il GPS è una delle funzionalità più popolari che le persone usano su iPhone ed è frustrante quando all’improvviso non funziona. A volte, sul tuo iPhone viene visualizzato il messaggio “Posizione non disponibile“. A volte il GPS su iPhone non funziona quando utilizzi il telefono con l’app Apple Mappe. In ogni caso, ci sono alcuni metodi che puoi provare per risolvere.

Perché il GPS non funziona su iPhone?

Alcune impostazioni dell’iPhone impediscono intenzionalmente al GPS di funzionare. Altre cause del mancato funzionamento del GPS sono un segnale debole, dati di mappe obsoleti o un guasto hardware. Sebbene i problemi con il GPS dell’iPhone non sono comuni, possono verificarsi dopo l’aggiornamento di iOS.

La maggior parte delle soluzioni alla mancanza di un segnale GPS su iPhone sono legate a impostazioni facili da correggere. La maggior parte delle soluzioni per un problema GPS di iPhone sono legate alle impostazioni e sono facili da configurare.

1. Riavvia l’iPhone. Spegnilo, attendi un minuto e riaccendilo. Il riavvio è spesso una soluzione quando qualcosa sul telefono non funziona come previsto.

2. Spostati in un’area aperta. Evita le aree prive di segnale o con un segnale debole come edifici di metallo, aree molto boscose o tunnel. Spostarsi in un luogo aperto e ricontrollare il segnale GPS.

3. Aggiorna l’iPhone iOS. Controlla che il tuo iPhone esegua la versione iOS più recente e, in caso contrario, aggiornala. Ogni nuova versione di iOS contiene correzioni di bug e nuove funzionalità.

4. Verifica che la rete dati sia attiva. Disattiva e riattiva il cursore Dati cellulare nelle impostazioni dell’iPhone e conferma di avere un segnale.

5. Attiva il Wi-Fi. Una connessione Wi-Fi aiuta il GPD ad essere più preciso, quindi assicurati che il tuo Wi-Fi sia acceso. Secondo Apple, i servizi di localizzazione di iPhone utilizzano il GPS, Bluetooth, hotspot Wi-Fi di crowdsourcing e ripetitori cellulari per determinare la tua posizione.

6. Attiva la modalità aereo. Un’altra soluzione rapida è attivare la modalità aereo per 30 secondi. Dopo fatto prova di nuovo il GPS.

7. Attiva servizi di localizzazione. Disattivare e riattivare i servizi di localizzazione è un semplice trucco che funziona per molti utenti di iPhone. Di tanto in tanto qualcosa si blocca e per risolvere basta disattivare e riattivare i servizi di localizzazione.

8. Controlla la data e il fuso orario. Un altro motivo per cui il GPS potrebbe non funziona sono le impostazioni di data e fuso orario sul telefono. Per risolvere, vai su Impostazioni > Generali > Data e ora e scegli Imposta automaticamente.

9. Ripristina le impostazioni di rete. Il ripristino delle impostazioni di rete del telefono risolve una serie di problemi con le connessioni Wi-Fi, GPS e Bluetooth quando non funzionano o funzionano male. Quando il ripristino è completo, controlla il tuo GPS per vedere se funziona. Potrebbe essere necessario accedere alla connessione Wi-Fi perché il ripristino della rete interrompe la connessione.

10. Riavvia l’app. Se il problema con il GPS riguarda solo un’app:

  • Chiudi l’app e riaprila.
  • Controlla l’App Store per confermare che stai eseguendo la versione più recente dell’app.
  • Verifica che i servizi di localizzazione siano attivi per quella particolare app.
  • Eliminala dal telefono e reinstallala dall’App Store.

11. Come ultima risorsa, ripristina completamente il tuo iPhoneSe nessuna delle soluzioni sopra ha funzionato, ripristina l’iPhone alle impostazioni di fabbrica. Un ripristino delle impostazioni di fabbrica cancella tutte le impostazioni e i dati. Dovrebbe essere usato come ultima risorsa per risolvere il tuo problema GPS. Puoi eseguire il backup del tuo iPhone utilizzando iTunes, Finder o iCloud per preparare un ripristino delle impostazioni di fabbrica. Rischi di perdere tutto se non hai un buon backup.

Sebbene raro, il GPS potrebbe non funzionare per un po’ dopo un aggiornamento iOS. Potrebbe risolversi da solo dopo alcune ore o potrebbe richiedere un altro aggiornamento per essere risolto.

Se nessuna delle soluzioni precedenti funziona, potresti avere un problema hardware, che è meglio diagnosticare e farti riparare da Apple o da un fornitore di servizi Apple autorizzato. Cerca nel sito di supporto online di Apple se desideri continuare a provare a risolverlo da solo. Altrimenti, fissa un appuntamento all’Apple Genius Bar.