Come risolvere quando Windows 10 non si aggiorna

By | Ottobre 27, 2020
Come risolvere quando Windows 10 non si aggiorna

10 soluzioni per quando Windows 10 non installa gli aggiornamenti. L’aggiornamento di Windows è molto importante e dovrebbero essere eseguiti ogni volta che sono disponibili. A volte, tuttavia, gli aggiornamenti di Windows 10 non vengono installati e bisogna trovare una soluzione alternativa.

Sfortunatamente, non esiste una risposta unica sul motivo per cui ciò accade. In alcune situazioni, i servizi che dipendono dallo strumento Windows Update potrebbero essere disattivati ​​e in altre, file importanti relativi agli aggiornamenti potrebbero essere danneggiati o le installazioni potrebbero essere bloccate dal software di sicurezza. Questa guida si applica solo a Windows 10.

Cosa fare quando gli aggiornamenti di Windows 10 non vengono installati

Segui questi passaggi in ordine, preferibilmente riavviando il computer dopo ciascuno di essi e quindi ricontrollando Windows Update (passaggio 1 di seguito) per vedere se ha risolto il problema.

1. Verifica e installa gli aggiornamenti manualmente. Se hai sentito che di recente sono stati apportati alcuni aggiornamenti a Windows 10 ma non li vedi applicati, potrebbe essere perché Windows non li ha verificati.

Anche se questo potrebbe sembrare un gioco da ragazzi, provalo comunque: selezionare il pulsante Verifica aggiornamenti potrebbe essere tutto ciò che devi fare per fare in modo che Windows 10 installi nuovamente gli aggiornamenti.

2. Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update. Ciò consente a Windows di riparare il problema da solo ed è di gran lunga il primo passo più semplice per la risoluzione dei problemi con gli aggiornamenti in Windows 10.

Per fare ciò, apri il Pannello di controllo, cerca e apri Risoluzione dei problemi. Seleziona Visualizza tutto dal lato sinistro della schermata, quindi scegli Windows Update dall’elenco. Segui le istruzioni sullo schermo per eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi.


3. Usa l’Assistente aggiornamento sul sito Web di Microsoft. Questa è la soluzione ideale quando Windows 10 non si aggiorna specialmente se stai aspettando un aggiornamento delle funzionalità.

Seleziona Aggiorna ora nella parte superiore di quella pagina per scaricare l’utilità di aggiornamento. Una volta scaricato, aprilo e segui le istruzioni per installare gli ultimi aggiornamenti delle funzionalità di Windows 10.

4. Disattiva il tuo software di sicurezza. Cose come il software antivirus e le VPN a volte possono causare problemi con i download, quindi disabilitali temporaneamente per vedere se così facendo Windows 10 riprende ad aggiornarsi.

5. Assicurati di non utilizzare una connessione a consumo, che limiterà la quantità di dati che il computer può utilizzare. È necessaria una connessione Internet a banda larga per scaricare nuovi aggiornamenti da Microsoft.

Per verificare questo, apri Impostazioni di Windows tramite la scorciatoia da tastiera WIN + I o tramite il menu Power User, quindi seleziona Rete e Internet. Seleziona Proprietà accanto al tipo di connessione attiva per visualizzare i dettagli della connessione a consumo.

Se applicabile, disattivare Imposta come connessione a consumo e quindi verificare nuovamente la presenza di aggiornamenti. Tutti gli aggiornamenti in sospeso dovrebbero ora essere completati.

6. Attiva il servizio Windows Update se non è già attivo. Ciò è necessario per l’esecuzione degli aggiornamenti, il che significa che Windows 10 non si aggiornerà senza di esso. Ecco come fare: cerca e apri i servizi nel menu Start, apri Windows Update dall’elenco, modifica il “Tipo di avvio” in Automatico, seleziona Start, quindi OK. Se ciò non risolve il problema, prova ad avviare anche il servizio di trasferimento intelligente in background e i servizi di crittografia.

7. Riavvia i servizi importanti tramite un prompt dei comandi con privilegi elevati. Se hai ricevuto errori durante il passaggio 6 o quelle indicazioni non ti sono state di aiuto, questa è l’opzione migliore da eseguire. Dopo aver aperto il prompt dei comandi come amministratore, digita questo comando seguito da Invio:

net stop wuauserv

Fai la stessa identica cosa per tutti questi comandi (eseguilo, attendi che finisca e poi continua con quello successivo):

  • net stop cryptSvc
  • net stop bits
  • net stop msiserver
  • ren C:\Windows\System32\catroot2 catroot2.old
  • net start wuauserv
  • net start cryptSvc
  • net start bits
  • net start msiserver
  • net localgroup administrators networkservice /add
  • net localgroup administrators localservice /add

8. Elimina tutto in questa cartella:

C:\Windows\SoftwareDistribution

I contenuti di questa cartella sono file temporanei che a volte vengono utilizzati per installare gli aggiornamenti del sistema operativo. Se questi file vengono danneggiati, Windows 10 potrebbe non installare gli aggiornamenti.

Per fare ciò, apri la finestra di dialogo Esegui ( WIN + R ) e inserisci quel percorso per aprire la cartella. Evidenzia tutto ciò che è lì ( Ctrl + A ) e quindi usa Maiusc + Canc per rimuovere tutto.

9. Controlla quanto spazio libero è disponibile sul tuo disco rigido. È necessario molto spazio di archiviazione disponibile sul disco rigido prima di poter installare gli aggiornamenti, quindi prova a ottenere più spazio libero svuotando il Cestino, eliminando i file, eseguendo il backup dei file altrove o disinstallando i programmi inutilizzati.

10. Sebbene sia una soluzione improbabile, un server DNS potrebbe essere il motivo per cui Windows 10 non si aggiorna. Ci sono molti server DNS alternativi tra cui puoi scegliere e cambiarli è facile.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!