Come risolvere: Spotify non può riprodurre questo contenuto adesso

By | Novembre 24, 2023
spotify non può riprodurre questo contenuto adesso

Hai notato l’errore “Spotify non può riprodurre questo contenuto adesso” mentre tentavi di ascoltare brani musicali e podcast? Questo inconveniente può essere causato da diversi fattori, che vanno dalle restrizioni specifiche di una regione alla corruzione della cache dell’applicazione. Tuttavia, non c’è motivo di lasciarsi scoraggiare, poiché esistono soluzioni efficaci per risolvere questo enigma tecnologico. Se hai già escluso problemi relativi alla connessione Internet e hai riavviato l’app senza successo, non perdere la speranza. Questa guida presenta delle soluzioni avanzate che ti permetteranno di tornare ad ascoltare i tuoi brani e podcast preferiti su Spotify.


Perché Spotify non mi fa sentire la musica che voglio?

Spotify non riproduce sempre la musica desiderata per diversi motivi che possono variare da problemi tecnici a restrizioni legate alla disponibilità delle tracce musicali. È importante comprendere che il servizio di streaming musicale più popolare al mondo, come qualsiasi altra piattaforma digitale, può presentare occasionali disagi nell’esperienza dell’utente. Tuttavia, con una comprensione approfondita dei potenziali ostacoli e alcune soluzioni pratiche, è possibile affrontare e superare questi problemi per godere appieno della tua esperienza musicale su Spotify. Qui di seguito, verranno esaminati alcuni dei motivi più comuni per cui Spotify non riproduce la musica desiderata e come risolverli:

  1. Connessione Internet instabile: La qualità della connessione Internet può influire sulla riproduzione di Spotify. Assicurati di essere connesso a una rete Wi-Fi stabile o che il tuo piano dati mobile abbia una buona copertura per evitare interruzioni durante la riproduzione.
  2. Account gratuito con annunci pubblicitari: Se stai utilizzando un account gratuito su Spotify, potresti incontrare annunci pubblicitari che interrompono la tua sessione di ascolto. Considera l’upgrade a un abbonamento Premium per eliminare gli annunci e ottenere un’esperienza senza interruzioni.
  3. Limitazioni regionali: Alcune canzoni o album potrebbero non essere disponibili nella tua regione a causa di restrizioni geografiche imposte dalle case discografiche. Puoi superare questo problema utilizzando una VPN per simulare una connessione da un’altra regione in cui la musica è disponibile.
  4. Problemi tecnici dell’app: L’applicazione Spotify potrebbe avere problemi tecnici. Assicurati di avere la versione più recente dell’app installata sul tuo dispositivo e prova a riavviare l’app o il dispositivo stesso.
  5. Problemi di caching: A volte, Spotify potrebbe salvare temporaneamente dati nel cache che potrebbero causare problemi nella riproduzione. Prova a cancellare la cache dell’app per risolvere questo problema.
  6. Tracce non disponibili: Alcune canzoni potrebbero essere rimosse o non essere più disponibili sulla piattaforma a causa di accordi di licenza in scadenza. In questo caso, dovrai cercare alternative o ascoltare qualcos’altro.
  7. Errori nell’account: Verifica se il tuo account Spotify è in regola. Potresti avere problemi di pagamento o altre questioni che impediscono la riproduzione delle tracce.
  8. Playlist o album locali: Se hai creato playlist con tracce locali sul tuo computer, potrebbero non essere disponibili su altri dispositivi o potrebbero causare problemi di sincronizzazione.

Spotify non riproduce sempre la musica desiderata per una serie di motivi, ma la maggior parte di questi problemi può essere risolta seguendo le soluzioni appropriate. Assicurati di avere una connessione Internet stabile, considera l’upgrade a un account Premium per un’esperienza senza interruzioni e cerca di risolvere eventuali problemi tecnici sull’app. Con un po’ di attenzione e pazienza, puoi massimizzare il tuo piacere nell’ascoltare la musica su Spotify.

1. Disponibilità Geografica dei Brani su Spotify

A volte Spotify non può riprodurre un brano a causa delle restrizioni geografiche. Se un brano non è disponibile nella tua area, potresti incontrare errori del tipo “Non è possibile riprodurre il brano attuale” o “Spotify non può riprodurre questo contenuto adesso”. Questi brani su Spotify sono solitamente evidenziati in grigio, facilitandone l’identificazione.

2. Disattivazione dell’Accelerazione Hardware su Desktop

L’abilitazione dell’accelerazione hardware in Spotify consente all’app di ottimizzare le sue prestazioni sul tuo computer. Tuttavia, questa funzionalità può non funzionare correttamente, specialmente su hardware più datato o incompatibile. Per verificare se la disattivazione di questa opzione consente a Spotify di riprodurre i brani come in precedenza, procedi nel seguente modo:

Se utilizzi Spotify su Windows, clicca il menu a tre linee orizzontali nell’angolo superiore sinistro, scegli “Visualizza” dal menu contestuale e clicca sull’opzione “Accelerazione Hardware” nel sottomenu per deselezionarla. Gli utenti Mac devono cliccare sul menu Spotify nell’angolo superiore sinistro sulla barra dei menu e deselezionare l’opzione “Accelerazione Hardware”. Come collegare Spotify ad Alexa (e scollegare)

3. Cambia la Qualità di Streaming

Una causa frequente del messaggio di errore “Spotify non può riprodurre questo contenuto adesso” è la scadenza o la disdetta del piano Spotify Premium. È importante verificare se la qualità di streaming è impostata su “Molto alta”. Per risolvere, è necessario permettere a Spotify di selezionare automaticamente la qualità di streaming seguendo questi passi:

Desktop

  1. Avvia l’app Spotify, clicca sull’icona del profilo nell’angolo in alto a destra e seleziona “Impostazioni”.
  2. Clicca sul menu a tendina accanto a “Qualità di streaming” e seleziona “Automatico”.

Mobile

  1. Apri l’app Spotify su Android o iPhone e tocca l’icona dell’ingranaggio nell’angolo in alto a destra.
  2. Scorri fino alla sezione “Qualità Audio” e seleziona l’opzione “Automatico” accanto a “Streaming Wi-Fi” e “Streaming Cellulare”.

4. Disattiva il Crossfading

Il Crossfading è una funzione interessante di Spotify che consente un ascolto fluido, facendo sfumare la canzone corrente mentre ne inizia gradualmente un’altra. Tuttavia, questa caratteristica può talvolta causare problemi come la saltatura di brani o tracce non riproducibili. Ecco come disabilitare la funzione Crossfading in Spotify.

Desktop

  1. Apri l’app Spotify sul tuo computer, poi clicca sull’icona del profilo in alto a destra e seleziona “Impostazioni”.
  2. Scorri fino alla sezione “Riproduzione” e disattiva l’interruttore accanto a “Crossfade brani”.

Mobile

  1. Apri l’app Spotify su Android o iPhone e tocca l’icona dell’ingranaggio nell’angolo in alto a destra.
  2. Scorri fino alla sezione “Riproduzione”. Trascina il cursore sotto “Crossfade” tutto a sinistra per impostarlo su “Off”.

5. Riconnettersi a Spotify

Una soluzione semplice per risolvere problemi specifici legati al proprio account su Spotify è disconnettersi e poi riaccedere all’app. Ecco una guida passo passo su come procedere.


Su Desktop:

  1. Apri Spotify e clicca sull’icona del profilo nell’angolo in alto a destra.
  2. Seleziona “Esci”.

Su Android o iPhone:

  1. Tocca l’icona delle impostazioni in alto a destra.
  2. Scorri verso il basso e seleziona “Esci”.

Dopo esserti disconnesso, rientra nel tuo account Spotify e verifica se il problema persiste.

6. Pulizia della Cache dell’App

Spotify memorizza dati temporanei (cache) su desktop e dispositivi mobili per conservare le canzoni riprodotte di frequente, le ricerche effettuate e altre informazioni. Col tempo, questi dati possono accumularsi e causare malfunzionamenti nell’app. Per fortuna, Spotify offre l’opzione di cancellare la cache nelle sue impostazioni. Ecco come accedervi:

Su Desktop:

  1. Apri Spotify e clicca sull’icona del profilo in alto a destra, poi seleziona “Impostazioni”.
  2. Scorri fino alla sezione “Archiviazione” e clicca su “Pulisci cache”.

Su Mobile:

  1. Apri Spotify sul telefono e tocca l’icona a forma di ingranaggio in alto a destra.
  2. Scorri verso il basso e seleziona “Pulisci cache”, poi conferma quando richiesto.

7. Verifica dello Stato dei Server di Spotify

Anche i server di Spotify possono subire interruzioni del servizio, portando a difficoltà nella riproduzione dei brani e a errori insoliti. Per verificare se ci sono problemi con i server di Spotify nella tua regione, puoi visitare il sito Downdetector. Se il problema è legato al server, l’errore “Spotify non può riprodurre questo contenuto adesso” dovrebbe risolversi automaticamente entro poche ore. Visita Downdetector per ulteriori informazioni. Risolvi: Spotify non riproduce brani: Guida Facile


8. Aggiornamento dell’App Spotify

È possibile che Spotify non riproduca brani scelti a causa di una versione obsoleta dell’app. Pertanto, aggiornare l’app Spotify può essere una soluzione efficace.

Se stai utilizzando un computer con Windows o Mac, clicca sull’icona del menu in alto, vai su Aiuto e seleziona Informazioni su Spotify dal sottomenu. Se è disponibile un aggiornamento, vedrai un link ‘Clicca qui per scaricare’. Cliccaci per scaricare e installare l’ultima versione dell’app.

Se utilizzi Spotify sul tuo smartphone, vai su Play Store (Android) o App Store (iPhone) e cerca l’app Spotify. Tocca il pulsante Aggiorna per installare la versione più recente di Spotify e prova a usarla nuovamente.

9. Reinstallazione dell’App

Infine, puoi prendere in considerazione la disinstallazione e la reinstallazione dell’app Spotify. I passaggi per rimuovere l’app Spotify variano a seconda del sistema operativo del tuo dispositivo.

Desktop

  • Su Windows, premi la combinazione di tasti Windows + S per accedere al menu di ricerca. Digita Spotify nella casella di ricerca, clicca con il tasto destro sul primo risultato e seleziona Disinstalla.
  • Su Mac, apri l’app Finder e seleziona Applicazioni dalla barra laterale. Clicca con il tasto destro sull’app Spotify e seleziona Sposta nel Cestino.

Mobile

  • Per rimuovere Spotify dal tuo Android, tieni premuta l’icona dell’app e tocca l’opzione Disinstalla. Poi, tocca OK per confermare.
  • Se hai un iPhone, tieni premuta l’icona dell’app Spotify e seleziona Elimina App. Poi, tocca Elimina per confermare.

Scarica e installa nuovamente l’app Spotify. Dopo questi passaggi, l’errore non dovrebbe più presentarsi. Cambiare password Spotify: Guida pratica e sicura