Cosa fare quando il PC non rileva WiFi

pc non rileva wifi

I problemi con il WiFi e con la connessione a Internet sono probabilmente i più comuni in Windows 10. Il vostro PC non rileva il WiFi? Non preoccupatevi, abbiamo non meno di 20 soluzioni per aiutarvi a risolvere il problema. Dalla risoluzione dei problemi di base alla messa a punto degli adattatori di rete, alla modifica dei protocolli e alla padronanza delle linee di comando, nulla è troppo difficile da gestire con il nostro aiuto. I problemi con il WiFi e la connessione a Internet sono probabilmente i problemi più comuni che gli utenti di Windows 10 devono affrontare. E siamo d’accordo che non c’è niente di più fastidioso per un utente medio dei problemi con il WiFi durante la navigazione in Internet. Ci sono diversi errori WiFi che possono verificarsi e in questo articolo cercheremo di affrontarne il maggior numero possibile. Ci sono letteralmente decine, se non centinaia, di problemi WiFi che si possono riscontrare durante l’utilizzo di Windows.


Leggi anche: 192.168.1.1 come accedere al modem

Il PC non trova WiFi, i problemi comuni

  1. Windows 10 non mostra le reti disponibili. Questo errore si presenta quando c’è un problema di rete che impedisce la visualizzazione delle reti WiFi disponibili.
  2. Windows 10 nessuna connessione disponibile. Questo errore viene visualizzato quando non ci sono connessioni disponibili a cui connettersi. Tende a comparire anche se si sa che ci sono connessioni disponibili.
  3. Windows 10 non riesce a connettersi a questa rete. Questo errore viene visualizzato quando non si riesce a connettersi a una determinata rete WiFi. Abbiamo un articolo dedicato a questo problema, quindi potete combinare le soluzioni di quell’articolo con quelle di questo. Si spera di trovare una soluzione adeguata.
  4. Windows 10 senza icona WiFi. Questo errore viene visualizzato quando non c’è alcuna icona WiFI nella barra delle applicazioni.
  5. Windows 10 WiFi smette di funzionare. Questo errore viene visualizzato quando la connessione WiFi smette di funzionare improvvisamente.
  6. Il WiFi Windows 10 non si attiva. Questo errore indica che è possibile attivare il WiFi dalla barra delle applicazioni.
  7. Triangolo giallo WiFi Windows 10. Questo problema indica che c’è qualcosa che non va nella connessione stessa. È possibile connettersi, ma di solito il problema è la larghezza di banda.
  8. Windows 10 WiFi freeze greyed out. Questo problema impedisce di fare qualsiasi cosa con la connessione WiFi. Non è possibile attivarla, accedere alle impostazioni e così via.

Cosa fare se computer non trova WiFi

1. Aggiornare i driver di rete

Un’altra soluzione comune se il vostro computer non rileva WiFi è quella di aggiornare il driver WiFi. Se non sapete come fare, seguite queste istruzioni:

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse sul pulsante Start e aprire Gestione periferiche.
  2. Individuare ed espandere Adattatori di rete.
  3. Fare clic con il tasto destro del mouse sugli adattatori di rete e fare clic su Aggiorna software driver. Assicuratevi di farlo con entrambi gli adattatori LAN e WLAN.device manager realtek wireless drivers
  4. Attendere il completamento del processo, riavviare il PC e provare a connettersi.

Se il problema persiste, tornare a Gestione dispositivi > Adattatori di rete e procedere come segue:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Adattatori di rete e aprire Proprietà.
  2. Nella scheda del driver, fare clic su Disinstalla.
  3. Ora, aprire la scheda Dettagli e individuare Hardware Ids nell’elenco a discesa.
  4. Copiare la prima riga e incollarla nel browser.
  5. Trovare i driver corretti forniti dal produttore ufficiale dell’hardware.
  6. Scaricare e installare i driver per la LAN e la WLAN rispettivamente.
  7. Riavviare il PC e verificare nuovamente la connessione.

2. Reimpostare il TCP/IP

  1. Andare in Ricerca, digitare cmd, fare clic con il pulsante destro del mouse ed eseguire il Prompt dei comandi (Admin).
  2. Nella riga di comando, digitare i seguenti comandi e premere Invio dopo ciascuno di essi:

netsh int ip reset
netsh int tcp set heuristics disabled
netsh int tcp set global autotuninglevel=disabled
netsh int tcp set global rss=enabled

Riavviare il PC e provare a connettersi. Se il problema persiste, provate a seguire i passaggi rimanenti.

3. Modificare l’SSID e la password wireless sul modem.

Un’altra soluzione piuttosto comune se il PC non vede WiFi è la modifica dell’SSID e della password wireless del modem. Anche se stiamo parlando di risolvere il problema con la rete wireless, per questa soluzione dovrete collegare il computer al modem utilizzando il cavo Ethernet. Poiché la procedura di modifica dell’SSID varia da modem a modem, non possiamo dirvi cosa fare di preciso. Pertanto, vi consigliamo di consultare il manuale del vostro modem o di cercare online ulteriori informazioni. Come entrare nel modem e modificare le impostazioni

4. Verifica della presenza di malware

Contrariamente al precedente metodo di lavoro, la connessione potrebbe essere danneggiata da qualche tipo di malware. Pertanto, sarebbe una buona idea eseguire nuovamente la scansione di sicurezza. Se sul computer è presente un malware che blocca la connessione, l’antivirus lo eliminerà sicuramente. È altamente consigliato scegliere un antivirus potente in grado di eliminare i tipi avanzati di malware. Quindi, per proteggere maggiormente il vostro sistema, potete scegliere tra i migliori software antivirus disponibili per PC Windows 10. I migliori antivirus per PC gratis per Windows e Mac

5. Ripristino del modem (e altro)

Passiamo ora a soluzioni più elementari, che probabilmente sono la prima cosa da fare in ogni caso quando il PV non rileva WiFi. Ecco alcune delle azioni necessarie per la risoluzione dei problemi del modem/router:


  1. Spegnete il router o il modem. Attendere un minuto e riaccenderlo.
  2. Disattivare temporaneamente il firewall integrato del modem/router.
  3. Ripristino delle impostazioni di fabbrica del modem/router
  4. Assicuratevi che il router/modem non si surriscaldi. Posizionatelo lontano da fonti di temperatura.
  5. Ancora una volta, se non siete sicuri di come fare, consultate il manuale del vostro router/modem per avere istruzioni più dettagliate.

6. Utilizzate la risoluzione dei problemi di connessione a Internet

  1. Andare su Impostazioni.
  2. Aggiornamento e sicurezza aperti.
  3. Spostarsi su Risoluzione dei problemi.
  4. Cliccate su Risoluzione dei problemi di connessione a Internet.
  5. A questo punto, seguite le istruzioni sullo schermo e attendete il completamento della procedura guidata.
  6. Riavviare il computer.

7. Assicurarsi che il DHCP sia attivo

Parliamo ora di DHCP. In breve, DHCP è un processo di Windows che assegna l’indirizzo IP al computer quando ci si collega a una rete. Se questo processo è disattivato, il computer non sarà in grado di ottenere l’indirizzo IP e quindi non sarà possibile connettersi a Internet utilizzando la connessione WiFi. La prima cosa da fare è verificare che questo processo sia in esecuzione. Ecco come fare: Aprire Connessioni di rete. Individuare la scheda di rete, fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Diagnosi. Attendere il completamento del processo. Se il processo DHCP è stato disattivato, questo lo abiliterà nuovamente.

8. Impostare manualmente l’indirizzo IP

  1. Andare in Impostazioni e scegliere Connessioni di rete.
  2. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla rete wireless e scegliere Proprietà dal menu.
  3. Selezionare il Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4) e andare su Proprietà.
  4. Ora, selezionate l’opzione Usa il seguente indirizzo IP e inserite l’indirizzo IP, la maschera di sottorete e il gateway predefinito.
  5. Abbiamo utilizzato le impostazioni che funzionano per la nostra configurazione, ma potrebbe essere necessario inserire un numero diverso (vedere la schermata).
  6. Inoltre, dovrete inserire manualmente il server DNS.
  7. Nel nostro esempio, abbiamo utilizzato il DNS pubblico di Google, ma potete anche utilizzare 192.168.1.1 come server DNS preferito.
  8. Al termine, fare clic sul pulsante OK.

9. Disattivare temporaneamente il firewall di Windows

Anche se Windows Firewall è una funzione utile per la sicurezza generale del sistema, può causare problemi con la connessione di rete. Per questo motivo, disabiliteremo temporaneamente il Firewall e vedremo se ci sono cambiamenti. Come disabilitare Windows Firewall in Windows 10, 8, 7, Vista e XP

  1. Aprire il Pannello di controllo.
  2. Andare in Sistema e sicurezza.
  3. Cliccate su Windows Firewall.
  4. Selezionare Attiva o disattiva Windows Firewall dal lato sinistro.
  5. Disattivare Windows Firewall per le reti private e pubbliche e confermare la selezione.
  6. Riavviare il computer.
  7. Provare a collegarsi.

10. Disattivare la modalità aereo

Per quanto possa sembrare improbabile, molte persone hanno segnalato che la modalità aereo ha bloccato la connessione WiFi. Assicuratevi quindi che la modalità aereo sia disattivata. L’icona della modalità aereo si trova nel pannello delle notifiche nell’angolo destro della barra delle applicazioni. Tuttavia, se l’icona non è presente, esiste un modo alternativo per disattivarla: Aprire le impostazioni. Fare clic su Rete e Internet. Fare clic sulla modalità aereo. Disattivare la modalità aereo.

Conclusione

Questo è tutto. Speriamo che almeno una di queste soluzioni vi abbia aiutato a risolvere il problema quando il PC non rileva WiFi. Se avete ulteriori commenti, domande o suggerimenti, fatecelo sapere nei commenti qui sotto!

Leggi anche: Come resettare il modem o il router con facilità

Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!