Come risolvere Windows 10 non rileva la rete WiFi

La maggior parte dei computer di oggi si basa sulla connessione ad Internet. Alcune app funzionano offline, ma alla fine hai bisogno quasi sempre del Wi-Fi. Soprattutto in questi tempi in cui la maggior parte delle persone lavora da casa. Uno dei problemi più comuni che gli utenti devono affrontare è che Windows 10 non rileva la rete WiFi.

Non so se sia più frustrante o preoccupante. Tutti vogliono i propri computer collegati al WiFi per lavoro o solo per navigare sui social. Vogliamo aiutarti a risolvere il problema con Windows che non vede il WiFi. Diamo un’occhiata a tutti i passaggi per risolvere i problemi WiFi di Windows 10.

1. Windows 10 non trova la mia rete WiFi, reimpostare TCP / IP

1. Cerca e apri il prompt dei comandi (CMD) dal menu Start con diritti di amministratore.

2. Dai il comando di seguito.

netsh int ip reset

3. Chiudere CMD e seguire i passaggi nel punto successivo per risolvere i problemi nella scheda di rete.

Un’altra sequenza di comandi che potrebbe aiutare il tuo computer a rilevare e connettersi con il WiFi è:

ipconfig /release

e

ipconfig /renew

4. Inserisci questi due comandi, uno alla volta. Quello che faranno è rilasciare l’attuale indirizzo IP assegnato da DHCP e assegnarne uno nuovo.

5. Stai riscontrando l’errore pop-up “Il WiFi non ha una configurazione IP valida”? Inserisci i seguenti comandi uno alla volta.

netsh winsock reset
ipconfig /release
netsh int ip reset
ipconfig /renew
ipconfig /flushdns

2. Risolvere i problemi di rete e internet

1. Premere il tasto Windows + I per aprire Impostazioni e cercare due opzioni, una alla volta:

  • Trova e risolvi i problemi di rete
  • Trova e risolvi i problemi con la tua scheda di rete

2. I passaggi per entrambi rimarranno gli stessi. Quindi, ne mostrerò solo uno. Seleziona una delle opzioni per la risoluzione dei problemi e seleziona Applica soluzione automaticamente e fai clic su Avanti.

3. Seguire le istruzioni sullo schermo per scoprire se risolve il problema. Ripeti gli stessi passaggi per l’altra opzione di risoluzione dei problemi se il problema persiste.

Aspetta. C’è un’altra opzione per risolvere il problema con il WiFi che è stata rilasciata con il lancio di Creators Update. Non viene visualizzata nei risultati di ricerca per qualche motivo.

  1. Vai su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Risoluzione dei problemi> Connessioni Internet.
  2. Fare clic su Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi per avviare il processo e seguire le istruzioni sullo schermo.

3. Modificare il nome della rete / SSID e la password

Non posso darti passaggi specifici per questa soluzione in quanto potrebbero variare in base alla marca e al modello del tuo router. Quello che devi fare è connetterti a Internet tramite un cavo ethernet, inserire l’indirizzo IP del router nel browser 192.168.1.1 come accedere al modem e modificare la configurazione, accedere e modificare i dettagli di accesso. Puoi anche controllare il manuale del modem per maggiori dettagli.

4. Windows 10 non si collega ad internet, dimentica la rete WiFi

  1. Una soluzione semplice per Windows 10 che non rileva la rete WiFi. Vai su Impostazioni> Rete e Internet> Wi-Fi e fai clic su Gestisci reti conosciute.
  2. Fare clic una volta sul nome della rete Wi-Fi e selezionare Dimentica.

Nota che dovrai connetterti nuovamente alla rete WiFi per la quale avrai bisogno di una password. Assicurati di averla.

5. Risolvere i problemi relativi a DHCP

DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol) è un processo utilizzato da Windows per configurare e assegnare un indirizzo IP a un dispositivo wireless compatibile. Questo include anche il tuo computer. Controlliamo se il servizio è attivo.

  1. Cerca e apri Visualizza connessioni di rete.
  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete in uso e selezionare Diagnosi. Ciò dovrebbe abilitare nuovamente il processo se è stato disabilitato per qualche motivo.
  3. Se non funziona, puoi provare a impostare manualmente il tuo indirizzo IP. Seleziona Proprietà invece di Diagnostica nello stesso menu.
  4. Selezionare Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) e fare clic su Proprietà.
  5. Selezionare l’opzione “Utilizza il seguente indirizzo IP” e immettere i valori. Puoi provare i seguenti valori, che sono per Google Public DNS. Parla con il tuo ISP se le cose non funzionano.

Salva tutte le impostazioni e controlla se il tuo computer Windows 10 può ora rilevare la rete WiFi o meno. Puoi sempre tornare alle predefinite se le cose non funzionano.

NOTA: La modifica del numero di utenti sul DHCP può aiutare. Il limite superiore è 50 e andare oltre potrebbe causare errori come quello che stai affrontando. Dovrai controllare il manuale del tuo router per scoprire come cambiarlo.

6. Disabilita Firewall / Antivirus

Forse è il firewall che sta bloccando la tua connessione WiFi.

  • Apri il Pannello di controllo, cerca e apri Windows Defender Firewall.
  • Seleziona “Attiva o disattiva Windows Defender Firewall” dalla barra laterale.
  • E’ possibile disattivare Windows Defender ma farlo solo temporaneamente finché non si risolve il problema con il WiFi.

Se è già disattivato perché stai utilizzando un antivirus, disattiva l’antivirus. Potrebbe essere necessario riavviare il computer una volta.

Ti consiglio di verificare la presenza di malware utilizzando Malwarebytes.

7. Aggiorna i driver di rete

  1. Aprire Gestione dispositivi dal menu Start. Puoi anche avviarlo da un menu nascosto che si rivela quando premi il tasto Windows + il collegamento X.
  2. Fare doppio clic sull’intestazione Schede di rete e fare clic con il pulsante destro del mouse sull’adattatore per selezionare l’opzione Aggiorna driver.

Ecco una guida approfondita sull’aggiornamento dei driver in caso di problemi. Ti insegnerà come disinstallare il driver e reinstallarlo perché a volte funziona.

8. Larghezza canale

Alcuni utenti hanno suggerito che l’impostazione del valore della larghezza del canale su Auto li ha aiutati a risolvere il problema con Windows 10 che non rileva la rete WiFi. Nessun danno nel provare e puoi cambiarlo in seguito.

  1. Aprire nuovamente Connessioni di rete dal menu Start. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul nome della rete per selezionare Proprietà come l’ultima volta, ma fare clic su Configura questa volta.
  2. E’ necessario impostarlo su Auto, ma a volte manca quell’opzione. In tal caso, dovrai provare alcune opzioni per vedere se una di esse aiuta. Annotare le impostazioni predefinite prima di apportare modifiche.

Potrebbero esserci troppi router nella tua zona che utilizzano la stessa larghezza di canale, ostruendo così le onde radio della rete. Cambiare canale potrebbe aiutare.

A scopo di riferimento:

  • 802.11a / ac utilizza la banda a 5 GHz.
  • 802.11b / g utilizza la banda a 2,4 GHz.
  • 802.11n utilizza bande a 2,4 GHz o 5 GHz.

9. Risparmio energetico

L’adattatore di rete ha bisogno della potenza per fare la sua magia. Le impostazioni di gestione dell’alimentazione del computer Windows 10 potrebbero disattivare l’alimentazione per risparmiare il consumo della batteria.

  1. Apri nuovamente Gestione dispositivi dal menu Start e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda di rete per selezionare Proprietà. Seleziona la scheda Risparmio energia questa volta.
  2. Deseleziona l’opzione “Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia” e salva le impostazioni. Riavvia il computer e controlla di nuovo.

10. Elimina profilo Wireless

Un errore o un bug potrebbe essere stato responsabile del danneggiamento del profilo wireless.

Apri CMD dal menu Start se i diritti di amministratore di nuovo e dai il comando seguente.

netsh wlan delete profile name=WirelessProfileName

Sostituire “WirelessProfileName” con il nome della rete e premere Invio. Al termine, ti ricollegherai alla rete da zero e Windows ricreerà automaticamente un nuovo profilo.

11. Abilita trasmissione SSID

Il router trasmetterà l’SSID o il nome della rete ai dispositivi vicini, ed è così che colleghi il tuo laptop e smartphone alla rete.

Apri una nuova scheda nel browser e apri l’indirizzo IP del router, che di solito è http://192.168.1.1: prova e configura la tua connessione wifi ma potrebbe essere diverso nel tuo caso, quindi accedi.

Di solito, troverai l’opzione Abilita trasmissione SSID in Impostazioni wireless. Dovrai riavviare il computer dopo aver salvato le impostazioni.

12. Attivare il servizio di configurazione automatica WLAN

Cerca e apri l’app Servizi.

Trova WLAN AutoConfig nell’elenco e fai clic con il pulsante destro del mouse per selezionare Proprietà.

Assicurarsi che il tipo di avvio sia impostato su automatico. Salvare le modifiche se necessario e riavviare il computer.

Ecco un elenco di altri servizi. I valori sono indicati nella parentesi. Assicurati che riflettano lo stesso sul tuo computer.

  1. Riconoscimento della posizione in rete (automatico)
  2. Servizio elenco reti (manuale)
  3. Registro eventi di Windows (automatico)
  4. Windows Update (manuale)

Quanti problemi possono esserci con il WiFi

Ci sono così tante cose che potrebbero andare storte con la rete WiFi. Diamo per scontati tali servizi, non apprezzando tutti i tecnicismi che servono per farli funzionare. Dopo aver risolto l’errore di rilevamento della rete WiFi, sono sicuro che tutto ti sarà più chiaro.