Come ritagliare video su iPhone, Android e PC

By | Agosto 11, 2020
Come ritagliare video

Come ritagliare video su iPhone, Android e PC. Dicono che la migliore fotocamera è quella che porti sempre con te, e il più delle volte, quella fotocamera è collegata al tuo smartphone. Catturare immagini e video è più facile che mai, ma a volte tieni premuto con il dito sul pulsante di registrazione un po’ troppo e hai salvato 40 secondi di inutilità prima di registrare quello che ti serviva. Ecco come ritagliare video su iPhone, Android e PC.

Solo un paio di anni fa, tagliare video su un telefono era come costruire una piramide, soprattutto perché il procedimento cambiava in base alla versione del telefono. Oggi, grazie all’app Google Foto, non solo tagliare i video è semplice e veloce, ma è uguale su tutti i dispositivi, indipendentemente dal dispositivo che stai utilizzando Android o iOS.

Scarica l’app Google Foto per Android e iOS.

Come ritagliare video su Android

Per iniziare, devi scaricare e installare l’app Foto. Questa dovrebbe essere preinstallata su praticamente tutti i moderni telefoni Android, quindi se non la utilizzi ancora, ti perdi alcune cose buone, come il backup automatico delle foto. Se non la possiedi, puoi scaricarlo gratuitamente da Google Play. Su iPhone invece deve essere installata.

Se è la prima volta che esegui l’app Foto, devi prima impostare l’opzione Backup e sincronizzazione. È impostato su “on” per impostazione predefinita (che consiglio personalmente di lasciare attivo), quindi se hai cambiato alcune impostazioni o hai lasciato quelle di defaylt, premi semplicemente “Fatto”. Ora, andiamo alla parte su come ritagliare video su iPhone e Android.

Vai avanti e apri il video che desideri tagliare. Vedi quella piccola icona a forma di matita in basso? Questo è il tuo pulsante. Tocca quella matita.

Il menu di modifica è stupido-semplice, con uno strumento di selezione facile da usare per il taglio del video e un pulsante per ruotare il video. È praticamente tutto quello che c’è da fare: evidenzia la sezione del video che desideri conservare, quindi tocca il pulsante Salva in alto a destra. Puoi anche premere il pulsante di riproduzione al centro del video per verificare la tua selezione prima di tagliare, solo per assicurarti che è perfetto.

Una volta che il video è stato ritagliato, verrà automaticamente salvato. Il vecchio video non viene modificato in alcun modo, ma viene creato un nuovo file video. Non devi nominarlo o altro: tutto viene gestito automaticamente.

Altre app per tagliare un video sul tuo telefono Android

VidTrim

VidTrim è un’altra buona applicazione che abbiamo trovato disponibile gratuitamente per ritagliare un video sul tuo telefono Android. Ha un’interfaccia molto accessibile e funzionale basata su una vista timeline con la sequenza completa su cui possiamo ritagliare clip, cambiare l’ordine e inserire transizioni. L’elaborazione e l’esportazione dei file è abbastanza veloce e chiara da eseguire.

Video Cutter Trimmer

La funzione principale di questo editor è tagliare le clip. È perfetto per regolare la dimensione dei file per poi condividerli sui social network senza impiegare troppo tempo. Seleziona l’inizio e la fine del video e fai clic sul pulsante Taglia. Video Cutter Trimmer può tagliare tutti i tuoi video su Android molto velocemente. Puoi accedere a tutti i tuoi video dalla libreria video. Basta scegliere la lunghezza che si vuole tagliare e quella parte ritagliata viene salvata.

Kinemaster

KineMaster è anch’esso uno dei migliori editor video gratuiti che possiamo trovare su Android poiché è veramente completo. La sua interfaccia è molto intuitiva quando si tratta di lavorare con più di una traccia audio e video e ci consente di includere tracce audio, adesivi, immagini e persino locuzioni vocali. Ha diversi temi, alcuni dei quali sono a pagamento, ma la maggior parte sono totalmente gratuiti.

Power director

Infine raccomandiamo Power Director, un editor video per Android ma con un’interfaccia molto simile ai classici editor di PC. Come la precedente applicazione, è gestita attraverso una timeline che possiamo vedere nella parte inferiore dello schermo e dalla quale abbiamo accesso a tutte le opzioni che presenta, inclusi i nostri file.

Ci consente di modificare in modo tradizionale. Inoltre, possiamo aggiungere musica, titoli, effetti, transizioni e diversi livelli di immagine ai nostri video. È senza dubbio un’opzione molto completa per le edizioni più avanzate di un semplice taglio ed è anche completamente gratuita.

Come tagliare video su iPhone con iOS 13

Mentre gli iPhone possono catturare video nitidi e impressionanti, potrebbero esserci degli elementi che si desidera ritagliare dal video finale. Che si tratti di un elemento imbarazzante in background o di un aspetto che incasina l’atmosfera del video, devi sapere come ritagliare un video su iPhone prima di condividerlo.

Sfortunatamente, non puoi usare l’app Fotocamera sul tuo iPhone per “ritagliare” i video mentre li stai registrando. Tuttavia, una volta che sono stati girati, puoi ritagliarli utilizzando l’app Foto, purché utilizzi iOS 13 o versioni successive. Ecco cosa devi fare.

  1. Apri Foto e seleziona il video che desideri ritagliare, dopo aver aperto il video desiderato.
  2. Tocca Modifica nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  3. Tocca l’ icona Ritaglia-Rotazione nella parte inferiore della schermata Modifica.
  4. Una volta in modalità Ritaglia, tocca e tieni premuto uno degli angoli del video.
  5. Quindi inizia a trascinare il bordo verso l’interno, fino al punto desiderato.
  6. Ripeti fino a quando non hai finito di ritagliare.
  7. Tocca Fine nell’angolo in basso a destra.

Questo salva il video modificato. Tuttavia, se hai commesso un errore o desideri ripristinare il video originale, puoi toccare di nuovo Modifica, quindi toccare Ripristina nell’angolo in basso a destra della schermata Modifica.

Come tagliare video su iPhone senza iOS 13

Se non stai utilizzando iOS 13 o versioni successive, l’alternativa è iMovie. Di solito lo troverai pre-scaricato sul tuo iPhone. In caso contrario, puoi scaricarlo tramite l’App Store. Una volta scaricato, ecco come ritagliare i video su iPhone utilizzando iMovie:

  1. Apri iMovie e crea un nuovo progetto.
  2. Tocca Film, quindi seleziona il video che desideri ritagliare. Quindi, tocca Crea filmato nella parte inferiore dello schermo.
  3. Tocca il video come appare nella sequenza temporale nella metà inferiore dello schermo.
  4. Quindi tocca la piccola icona Zoom (visualizzata come una lente di ingrandimento) nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  5. Pizzica il video in entrata o in uscita, per ingrandire o ridurre il video (ciò lo ritaglia efficacemente). Al termine, tocca Fine nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.
  6. Tocca l’ icona Azione (Condividi) nella parte inferiore dello schermo (sembra un quadrato con una freccia che punta verticalmente fuori da esso). Infine, tocca Salva video, che salva il video appena ritagliato sul Rullino fotografico.

Inoltre, vale la pena notare che, rispetto alle foto, iMovie ha il vantaggio di mantenere le proporzioni originali del tuo video.

Come ritagliare video su iPhone con app di terze parti

Se per qualsiasi motivo, hai un pregiudizio contro le app di Apple, puoi ritagliare i video su iPhone utilizzando un numero qualsiasi di app di terze parti. La più scaricata tra queste si chiama Video Crop – Trim & Cut Videos. Come ogni altra app per iPhone scaricabile, è disponibile su App Store. Dopo averla scaricata tramite l’App Store, puoi usarla per ritagliare i video completando i seguenti passaggi:

  1. Apri Ritaglia video e tocca OK quando ti viene chiesto se desideri che l’app acceda alle tue foto.
  2. Dopo aver saltato l’annuncio di Crop Video Pro, tocca il video che desideri ritagliare.
  3. Tocca Ritaglia, nella parte inferiore sinistra dello schermo. Poi, inizia a trascinare uno degli angoli del video, spostando il bordo verso l’interno fino a quando non hai ritagliato la porzione desiderata del video.
  4. Ripeti con qualsiasi altro angolo fino a quando non hai finito di ritagliare.
  5. Tocca Fatto nell’angolo in alto a destra dello schermo. Se non ti piace il ritaglio, puoi annullare toccando il simbolo Annulla nella barra dei menu in alto, quindi toccando OK.

Come ritagliare video su PC con Vlc

Vi spiegherò rapidamente come funziona VLC. VLC è un lettore multimediale gratuito e molto potente, il che spiega la sua grande popolarità. È multipiattaforma (può essere utilizzato su Windows, Mac OS X, Linux, Unix, iOS, Android, ecc.) E gestisce quasi tutti i tipi di file multimediali e flussi (file audio, file video, CD audio, DVD, VCD, streaming video, ecc.).

Include anche alcune funzioni per modificare i file. Tra questi, include un convertitore di formati audio e video. È anche possibile ritagliare i video e rimuovere eventuali bande nere. Infine, puoi usare VLC per tagliare video in base alle tue esigenze. Leggi le seguenti istruzioni per imparare tagliare video su PC con Vlc.

  1. Scarica e installa l’ultima versione di VLC sul tuo computer.
  2. Avvia VLC, vai alla scheda “Visualizza” e seleziona “Controlli avanzati”. I pulsanti aggiuntivi verranno visualizzati in aggiunta alla normale barra di riproduzione (incluso un pulsante di registrazione rosso).
  3. Vai su “Media”> “Apri file” e importa il file video che desideri modificare.
  4. Scegli la sequenza che vuoi tagliare e premi il pulsante rosso.
  5. È possibile utilizzare il pulsante di avanzamento “Immagine per immagine” per una maggiore precisione nel taglio o semplicemente premere il pulsante “Riproduci”.
  6. Una volta arrivati alla fine della sequenza da estrarre, premere nuovamente il pulsante rosso “Salva”. Il nuovo video verrà automaticamente denominato e salvato nella cartella “I miei video” sul tuo computer.
Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!