Come salvare i driver prima di formattare Windows 10

By | Luglio 2, 2020
Come salvare i driver prima di formattare Windows 10

Hai deciso di formattare il computer e di reinstallare il sistema operativo, e ora ti serve sapere come salvare i driver prima di formattare Windows 10. È estremamente importante prima di formattare il PC, salvare i driver, poiché sono i programmi che fungono da intermediari tra Windows e altri dispositivi o componenti hardware del computer.

Stiamo parlando di programmi necessari per il funzionamento dei dispositivi collegati al PC, come il modem, la scheda video, la stampante, lo scanner, la scheda audio, e altro ancora. Qui ti mostreremo come funzionano i driver e qual è il modo più semplice e veloce per salvare i driver prima di formattare il tuo PC.

Come salvare i driver prima di formattare Windows 10

1. Come funzionano i driver? 

Esistono due tipi di driver, ci sono quelli universali e quelli creati dal produttore. Nel primo caso, per fare un esempio, la società Microsoft ha progettato e creato numerosi driver compatibili con la maggior parte dei PC.

Se abbiamo un computer e vuoi aggiornarlo con la versione più recente tipo Windows 10, vedrai che molti dei driver saranno installati automaticamente sul tuo PC.

Driver o controller sono essenziali per consentire a un computer di lavorare in modo fluido ed efficiente. Se uno dei dispositivi collegati al computer non funziona o presenta un problema, ciò potrebbe essere dovuto a un’incompatibilità dei driver, per questo è importante salvare i driver prima di formattare Windows 10.

2. Salva i driver facilmente

Per salvare i driver è necessario eseguire il backup dei driver, andare alla pagina ufficiale DriverUpdate, dove è possibile cercare i driver o è possibile salvarli durante il download del programma; quando è pronto vai ai miei documenti e apri il programma di installazione facendo doppio clic, all’apertura devi accettare il contratto di licenza, che ti consigliamo di leggere.

Quindi, quando la finestra dei driver è aperta, ti mostreranno diverse opzioni, una delle quali è che quando premi il pulsante Avvia scansione puoi aggiornare tutti i driver; e può aiutarti quando alcuni dei tuoi driver non funzionano.

Vai alla scheda che dice backup e otterrai tutti i driver che hai sul PC. Dopo aver selezionato tutte le caselle dell’elenco, cercare la cartella in cui si desidera salvare il backup dei driver, noi consigliamo di salvarli su una memoria USB. Se, hai intenzione di formattare il tuo PC, tutto ciò che hai sarà cancellato.

Al momento che hai finito di ripristinare il tuo PC e vuoi ripristinare i driver, premi il pulsante che dice ripristina e ti invierà automaticamente ai miei documenti in modo che tu possa trovare l’USB  dove hai salvato il tuo backup.

Quindi selezionare le caselle di tutti i driver che si desidera ripristinare, fare clic su Ripristina; il computer si riavvierà automaticamente con i driver ripristinati e aggiornati. 

Speriamo che sia stato facile per te salvare i driver prima di formattare Windows 10, prima di andare via potrebbe interessarti come ripristinare Windows 10 a una versione precedente, pochi passaggi o come pulire, ottimizzare e velocizzare il mio PC Windows 10 senza programmi.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.