Come sapere chi blocca le mie chiamate

Come sapere chi blocca le mie chiamate

Immagina il seguente scenario. C’è un evento imminente a cui non vuoi andare da solo. Potrebbe essere un concerto, solo una festa normale o qualcos’altro. Ti sei ricordato all’improvviso di un amico di cui non hai notizie da un po’. Questo evento è l’occasione perfetta per rivedervi.


Tuttavia, una volta composto il numero di telefono di quell’amico, hai ricevuto un messaggio di risposta automatica non familiare. Forse sei stato trasferito direttamente alla segreteria telefonica solo dopo un paio di squilli? Ad ogni modo, ora hai un dubbio per la testa: sono stato bloccato da questa persona o è solo una coincidenza?

Naturalmente, la cosa migliore da fare qui è chiedere direttamente alla persona, faccia a faccia o tramite i social media, ma a volte non è possibile. Questo articolo ti mostrerà gli indizi che puoi usare per riconoscere se il tuo numero di telefono è stato bloccato o meno.

Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su Instagram

1) Ricezione di messaggi di risposta insoliti o non familiari durante la chiamata

È importante sapere che non esiste un messaggio vocale standard che verrà riprodotto quando qualcuno blocca il tuo numero di telefono. In altre parole, probabilmente non sentirai mai “La persona che stai cercando ha bloccato il tuo numero”.


Tuttavia, puoi ancora capire se qualcuno ti ha bloccato dal tipo di messaggio di risposta automatica che senti.

Nel caso in cui tu abbia sentito un messaggio vocale automatico che non hai mai sentito prima, quando hai provato a chiamare qualcuno, è probabile che il tuo numero sia stato aggiunto all’elenco dei numeri bloccati di quella persona.

Il messaggio che sentirai quando ciò accade dipende dal provider del tuo cellulare e persino dal tuo telefono.

Non è facile riconoscere questi messaggi vocali e sapere se li ricevi a causa di altri motivi o meno, ma alcuni messaggi automatici potrebbero servire come prova del fatto che sei stato effettivamente bloccato.


Se hai sentito alcune delle seguenti risposte automatiche, abbiamo brutte notizie per te:

  1. “La persona che stai chiamando non sta accettando chiamate al momento.”
  2. “Il numero che stai chiamando è temporaneamente fuori servizio.”
  3. “La persona che stai chiamando non è disponibile.”

Il modo migliore per saperlo con certezza è chiamare dopo qualche giorno e verificare se è lo stesso messaggio. Nel caso in cui ascolti lo stesso messaggio ogni volta che chiami, probabilmente sei stato bloccato.

NOTA: la ricezione dello stesso messaggio di risposta automatica più volte di seguito potrebbe non necessariamente significare che sei stato bloccato. Potresti sentire lo stesso messaggio vocale se quella persona si trova all’estero, l’infrastruttura di rete è stata danneggiata, troppe persone chiamano contemporaneamente, ecc. Con questo in mente, non dovresti immediatamente saltare a conclusioni affrettate.

Come sapere se qualcuno ti ha bloccato su WhatsApp

2) Essere reindirizzati alla casella vocale e al numero di squilli

Nel caso in cui sei stato reindirizzato direttamente alla segreteria telefonica solo dopo aver sentito uno squillo o nessun squillo, è probabile che il tuo numero di telefono sia stato bloccato.


Normalmente, la telefonata sarà trasferita alla segreteria telefonica dopo che la persona che stai chiamando non ha risposto. Succede anche se la persona ha rifiutato la tua chiamata.

Tuttavia, se ricevi un messaggio vocale anche dopo un paio di giorni nel tentativo di chiamare lo stesso numero, puoi benissimo presumere che il tuo numero è stato bloccato.

Ciò si verifica quando la persona che stai tentando di chiamare utilizza la funzione di blocco del telefono. La maggior parte degli smartphone di oggi ha questa funzione disponibile nelle loro app Impostazioni.

Come inviare un messaggio a una persona che ti ha bloccato su WhatsApp

3) Ascoltare il segnale di occupato

È più che possibile che il tuo numero di telefono sia stato bloccato se ricevi costantemente il segnale di occupato (o anche il segnale di occupato veloce) prima che la tua chiamata venga interrotta. Prova a chiamare per alcuni giorni di seguito e vedi se ascolti il segnale di occupato ogni volta. In tal caso, puoi presumere di essere stato bloccato.

4) Cosa puoi fare se il tuo numero è stato bloccato?

Francamente, non c’è molto che tu possa fare. Se la persona che stai chiamando ha bloccato il tuo numero tramite il proprio provider o tramite le funzionalità del proprio telefono, non è possibile fare nulla.

L’unica cosa che potresti fare è controllare per sapere con certezza se il tuo numero è stato bloccato o meno. Il modo migliore per farlo, dopo aver verificato gli indizi menzionati in precedenza, è chiamare la stessa persona da un numero diverso. Se tutto funziona quando chiami da un numero diverso, allora amico mio sei sicuramente stato bloccato.

Chiama la persona con un numero mascherato, (in Italia da cellulare è #31#, da telefono fisso è *67#) componi il codice di blocco specifico per paese seguito dal numero del chiamante, tale chiamata confermerà lo stato del numero che stai contattando.

  • Se il tono suona come al solito (per esempio cinque o sei volte), significa che il tuo numero di telefono è stato bloccato.
  • Se la chiamata termina con un segnale acustico e viene inviata direttamente alla segreteria telefonica, significa che il numero chiamato non è raggiungibile. Quindi potrebbe essere che il contatto veramente non sia raggiungibile.

Come sapere se qualcuno ha smesso di seguirti su Instagram

5) Come nascondere il vostro numero di telefono su Android

  1. Aprire Dialer > Impostazioni> Chiamate> Impostazioni aggiuntive.
  2. Ci sono alcune opzioni come ID chiamante, deviazione di chiamata ecc. fai clic su ID chiamante.
  3. Vedrete tre opzioni: rete predefinita, Nascondi numero e Mostra.
  4. Selezionare Nascondi numero e fare clic su OK e riavviare il telefono.
  5. Ora prova a chiamare di nuovo lo stesso contatto. Se la chiamata passa e la suoneria suona normalmente (più di una volta), potete essere sicuri che il contatto ha bloccato il vostro numero.

6) Come nascondere il vostro numero di telefono su iPhone

  1. Impostazioni del vostro iPhone, tocca su telefono e poi mostra la mia identità.
  2. Disattivare questa opzione toccando il pulsante a scorrimento, in modo che diventi grigio.
  3. Ora provate a chiamare di nuovo lo stesso contatto. Se la chiamata passa e la suoneria suona normalmente (più di una volta), potete essere sicuri che il contatto ha bloccato il vostro numero.

Conclusione – Sei stato bloccato?

Ora che sai come verificare se il tuo numero è stato bloccato o no, puoi evitare situazioni spiacevoli. Quindi, hai riconosciuto alcuni degli indizi citati? Hai un metodo alternativo per scoprire se il numero è stato bloccato o no? Sentiti libero di raccontarci tutto nella sezione commenti qui sotto.

Come attivare, disattivare e configurare le notifiche di Instagram su Android

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*