Come sapere se mi stanno spiando Whatsapp

By | Maggio 27, 2019

Ti mostreremo come sapere se ti stanno spianno Whatsapp utilizzando il servizio Web WhatsApp. È uno strumento web con il quale è possibile accedere a WhatsApp su qualsiasi computer direttamente dal browser e senza dover inserire il proprio numero di telefono o qualsiasi tipo di password.



Se prendi il telefono di una persona e accedi alla versione di WhatsApp per il browser, sarai in grado di vedere tutto ciò che viene fatto senza che tu te ne accorga. E sì, davvero, è un buco della sicurezza molto importante.

Se un padre vuole spiare WhatsApp di suo figlio, deve solo prendere il suo cellulare, entrare nell’app, scansionare il codice QR e, pronto, sarà in grado di accedere a tutto ciò che scrive e legge.

Alcune persone diranno che “questa è una misura disperata per i genitori che vogliono sapere cosa fa il proprio figlio con il cellulare”, e potrebbe anche essere compreso – indipendentemente dalla sua coscienza e dalla sua famiglia -, comunque rimane un fallimento della sicurezza

Qualsiasi compagno di classe potrebbe prendere il tuo cellulare in un momento di confusione e spiare il tuo Whatsapp senza che tu te ne accorga. Anche il tuo partner potrebbe farlo anche tu (o tu lei).

Il sito whatsapp web è stato creato per la nostra comodità, molto semplice da usare e permette ad ogni utente della tua famiglia, cosi come sul lavoro di connettersi al tuo WhatsApp sul tuo computer senza che te ne accorga. Oggi abbiamo deciso di scrivere questo articolo e aiutarti a capire se stanno spiando il tuo Whatsapp.

L’unico modo per prevenire questa violazione della privacy è avere un blocco dello schermo che non può essere saltato, come le impronte digitali, sblocco facciale o iride. Anche in questo caso la persona che ha deciso di spiare il tuo Whatsapp potrebbe vedere a tua insaputa quali sono i codici di sblocco mentre li inserisci. Cosa ti rimane allora? Impara a identificare se qualcuno ha effettuato l’accesso a WhatsApp Web con il tuo account, qualcosa di veramente semplice e che può farti risparmiare più di un mal di testa.



Come aggiungere musica di sottofondo Stato di Whatsapp

Come sapere se qualcuno sta spiando WhatsApp

Fortunatamente, WhatsApp salva nell’applicazione mobile un record di tutte le sessioni che hai avviato, quando, da dove e su quale sistema operativo. Per accedervi, fai clic su Impostazioni> Pulsante WhatsApp Web. Lì vedrai una lista con tutte le sessioni. Se qualcuno ti sta spiando in questo momento, lo saprai, perché ti mostrerà che la sessione è “Attualmente attiva”. Questo processo è valido anche per l’applicazione desktop.

Se c’è una sessione aperta di Whatsapp Web, verrà visualizzato un messaggio come questo:

  • Ultima attività ieri 27 maggio 2019
  • Windows 10

Dovresti controllare la prima riga, poiché ti indica la data dell’ultima sessione, ovvero l’ultima volta che qualcuno ha avviato Web WhatsApp con il tuo account. Per caso “l’ultima volta” è stato venerdì 24 maggio quando tu, venerdì, non hai nemmeno acceso il computer (per esempio)? Se è così, mi dispiace dirti che è molto probabile che qualcuno ti sta spiando Whatsapp.

Fortunatamente, premendo il pulsante che si trova sotto puoi chiudere tutte le sessioni aperte ed eliminare quella persona per sempre. La prossima volta che accedi a WhatsApp Web o all’app desktop, ricordati di chiudere la sessione in modo che nessuno possa accedervi. Devi fare lo stesso con tutto! Non lasciare sessioni aperte su nessun computer, sia personale che di qualcun altro. Non si sa mai chi lo utilizzerà in seguito e per quali scopi.

3 modi per inviare un messaggio WhatsApp a qualcuno senza aggiungerlo come contatto

Attento alle tue notifiche

Da alcuni giorni WhatsApp ha iniziato a inviare notifiche sull’utilizzo di WhatsApp Web, cioè non appena qualcuno, tu compreso, accede all’app Whatsapp tramite web.whatsapp.com sarai avvisato con una notifica sul tuo telefono. Questo è il primo campanello di allarme se non sei stato tu a collegarti su Whatsapp.

Tuttavia, queste notifiche non funzionano per le sessioni che erano già aperte, cioè se hai da poco usato Whatsapp Web sul tuo PC, non riceverai nessuna nuova notifica. Sappi che Whatsapp ci mette un po’ per notificare l’avvenuta apertura di un connessione su Whatsapp.

Inviare risposte automatiche su WhatsApp

Controlla le tue sessioni Web di WhatsApp aperte

Iniziamo dicendoti come sapere quali sessioni hai aperto. Accedi all’applicazione mobile WhatsApp e, nella sezione Chatpremi il pulsante delle opzioni che hai in alto a destra, lo vedrai perché è l’icona dei tre punti.

Si aprirà una finestra pop-up con diverse opzioni. In essa, fai clic sull’opzione Web di WhatsApp che vedrai in mezzo a quel menù, li potrai gestire il servizio web.

Entrerai in una schermata in cui ti verranno mostrate tutte le sessioni aperte con WhatsApp Web usando il tuo account. Se non hai mai usato WhatsApp Web in precedenza, congratulazioni, perché potrebbero averti spiato. E se ti accorgi che Whatsapp Web è stato aperto su un computer che non conosci le cose si stanno mettendo davvero male.

In questo caso puoi chiudere tutte le sessioni di Whatsapp Web aperte (Disconnetti da tutti i dispositivi) ed eliminare la spia di Whatsapp.

Ecco come recuperare le foto cancellate da Whatsapp

Guarda le ultime ore di connessione

WhatsApp web come utilizzare l’applicazione su PC o Mac senza smartphone

La schermata delle sessioni aperte nella sezione web di WhatsApp dell’applicazione mobile ha anche altre informazioni essenziali per sapere se ti stanno spiando Whatsapp. La più importante è l’ultima ora di connessione, dal momento che è possibile rilevare se qualcuno ha utilizzato una di quelle sessioni che hai aperto in un momento in cui non eri di fronte al computer.

Ti offre anche altri dati che sono quasi altrettanto importanti, come il browser da cui è stata avviata la sessione o il sistema operativo. Ad esempio, se usi Windows e vedi che c’è una sessione aperta su un macOS con Safari, questa è una cattiva notizia.

Come inviare foto a piena risoluzione con WhatsApp per iOS

In caso di dubbi, è meglio chiudere la sessione

Avviare una nuova sessione con WhatsApp Web è incredibilmente facile, quindi la soluzione più semplice per qualsiasi problema è chiudere la sessione che sei sicuro di non avere aperto. Per questo, è sufficiente fare clic sulla sessione sospetta e avviare il processo.

Per disconnettere un dispositivo che non conosci su Whatsapp, vai sulle Impostazioni e poi in Whatsapp Web, clicca sulla sessione che vuoi chiudere chiesto se vuoi chiudere. In questa finestra fai semplicemente clic su Chiudi sessione, hai fatto.

5 cose che non sai di WhatsApp Web

Per riutilizzare il tuo account WhatsApp con quel browser o computer specifico dovrai riaprire una nuova sessione utilizzando il tuo cellulare.

E se avete troppe sessioni aperte, e non volete rischiare, potete anche scegliere l’opzione Chiudere tutte le sessioni come vi abbiamo detto nel paragrafo precedente, anche la tua, cosi sei sicuro di non essere spiato su Whatsapp.

Cosa succede quando si disinstalla WhatsApp?

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.