Come sbloccare Bootloader di Realme 3 e 3 Pro

By | Giugno 29, 2019
Come sbloccare Bootloader di Lenovo Z6 Pro

Se stai cercando un modo per sbloccare il bootloader di Realme 3 o 3 Pro, allora hai trovato il posto giusto! In questa guida esamineremo i modi più sicuri con cui puoi sbloccare il bootloader del tuo dispositivo e liberare il suo vero potenziale! Il tanto atteso Realme 3 Pro è proprio dietro l’angolo, ed è piuttosto interessante in termini di offerte di smartphone a basso costo.


Comprende l’emozionante processore Snapdragon 710 con scheda grafica Adreno 616. Il telefono è coperto da un dorso di vetro, con un piacevole gradiente di colore sul retro. Mentre il Realme 3 Pro deve ancora essere rilasciato, suo fratello minore, il Realme 3 è già uno dei telefoni più venduti, e per una buona ragione. Sfoggia uno splendido display a 1080p, con una tacca waterdrop che conferisce alla parte anteriore di questo dispositivo un appeal che nessun altro dispositivo in questo segmento di prezzo ha.

Realme 3 è ancora dotato del potente Mediatek MT6771 Helio P60 e della GPU Mali-G72. Nel complesso, entrambi questi dispositivi dovrebbero avere buone prestazioni. Nell’articolo di oggi, però, vedremo un tutorial con il quale è possibile sbloccare il bootloader su Realme 3 e 3 Pro. La procedura per sbloccare il bootloader di Realme 3 e 3 Pro è abbastanza semplice, richiede alcuni prerequisiti e un ordine da seguire per evitare contrattempi nel mezzo. Continua a leggere per scoprire come sbloccare il bootloader su Realme 3 e 3 Pro con istruzioni chiare e facili da seguire!

Lo sblocco del bootloader del tuo dispositivo renderà nulla la garanzia. Il processo eliminerà anche tutti i tuoi dati, tra cui foto, video, app e le tue chiamate. Noi di Guidesmartphone non siamo responsabili per eventuali blocchi imprevisti che potrebbero verificarsi sui tuoi dispositivi. Tutte le nostre guide sono accuratamente studiate e forniscono solo i mezzi corretti per seguire la procedura. Procedere con cautela e seguire ogni passaggio con molta attenzione

Cominciamo con la nostra guida. Avrai bisogno di alcuni prerequisiti per sbloccare il bootloader del tuo telefono. Assicurati di avere tutto ciò che ti serve attivo e funzionante. Senza ulteriori indugi, diamo un’occhiata a come sbloccare il bootloader sul tuo dispositivo.

Come sbloccare Bootloader di Realme 3 e 3 Pro

Prerequisiti

  • È necessario che ADB e Fastboot siano installati sul PC affinché funzioni. Se non lo hai già fatto, segui la nostra guida completa per scoprire come installare ADB e Fastboot sul tuo PC Windows.
  • Assicurati di eseguire il backup di tutto ciò che c’è sul tuo telefono. Lo sblocco del bootloader del tuo dispositivo cancellerà tutto sul tuo telefono, inclusi i contenuti multimediali. Raccomandiamo un backup approfondito prima di iniziare questo processo.
  • Assicurarsi che il telefono abbia almeno il 60% di batteria carica prima di iniziare questo processo per evitare arresti imprevisti nel mezzo del procedimento.
  • Infine, è necessario un cavo di trasferimento dati per collegare il telefono al PC Windows.

Procedura per sbloccare Bootloader di Lenovo Z6 Pro

  1. Scarica il seguente file APK sul tuo dispositivo
  2. Tocca e installa il file APK. Per fare ciò, accedere a Impostazioni> Sicurezza e abilitare Origini sconosciute . Torna indietro e tocca il file scaricato e tocca Installa.
  3. Avvia l’applicazione.
  4. Segui i passaggi illustrati sull’app stessa. Tocca il  pulsante Avvia applicazione al centro, accetta tutti i termini e condizioni, quindi tocca Invia applicazione.
  5. Questo invierà uno stato di report a Realme, che verificherà l’integrità del tuo dispositivo e, si spera, lo approverà per sbloccare il bootloader.
  6. Se tutto funziona come previsto, dovresti vedere un messaggio che legge Revisione accettata. È qui che entra in azione lo sblocco effettivo del tuo bootloader.
  7. Fare clic sul pulsante di test di approfondimento iniziale. Questo riavvierà automaticamente il tuo dispositivo nella modalità fastboot. Un messaggio che dice “boot_unlock_verify ok” dovrebbe apparire sullo schermo del tuo dispositivo.
  8. Ora collega il telefono al PC e vai alla cartella in cui sono installati ADB e Fastboot.
  9. Digitare il seguente comando per verificare se il dispositivo è stato riconosciuto dal terminale o meno:
    fastboot devices
  10. Se tutto è collegato correttamente, dovresti vedere il telefono collegato a un numero seriale accanto.
  11. Continua inserendo il seguente comando per avviare la modalità bootloader:
    adb reboot bootloader
  12. Una volta che il telefono si riavvia in modalità bootloader, digita l’ultimo comando che sbloccherà il bootloader del tuo telefono:
    fastboot flashing unlock
  13. Ora, sarà visualizzata una schermata che mostra un messaggio di avviso sul display del telefono. Utilizzare il pulsante di aumento del volume per selezionare ok, quindi premere il pulsante di accensione una volta.
  14. Questo sbloccherà il bootloader del tuo dispositivo nel giro di pochi secondi.

Ecco! Hai sbloccato con successo il bootloader su Realme 3 o Realme 3 Pro! Ora puoi goderti tutte le funzioni come installare ROM personalizzate, effettuare il root del tuo dispositivo, giocare con le varie mod e molto altro! Se hai qualche domanda riguardante l’articolo, faccelo sapere in basso, saremo felici di aiutarti.

Come fare il root e installare la recovery TWRP su Realme 3 Pro

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.