Come sbloccare bootloader di Samsung Galaxy

By | Maggio 23, 2020
Come sbloccare bootloader di Samsung Galaxy

Il sistema operativo Android basato su piattaforma Linux è davvero personalizzabile e facile da usare per qualsiasi utente o sviluppatore. Proprio come altri dispositivi, il bootloader del dispositivo Samsung Galaxy viene eseguito all’accensione del dispositivo. Decide se caricare il ripristino o caricare il sistema operativo Android.

Comprende il file di avvio, il kernel e il framework di sistema che consente di avviare il dispositivo in modo più fluido e veloce ogni volta. Qui in questo articolo, condivideremo con te i passaggi su come sbloccare il bootloader sui telefoni Samsung Galaxy, qui sotto trovi un paio di metodi.

Se ti stai annoiando della vecchia interfaccia utente o della recovery stock e desideri installare una recovery personalizzata o un firmware personalizzato o fare il root del tuo telefono, lo sblocco del bootloader del dispositivo è la prima cosa da fare. Senza lo sblocco del bootloader, non puoi davvero procedere con i passaggi successivi.

Gli OEM degli smartphone non forniscono un bootloader sbloccato a causa di problemi di sicurezza o privacy del dispositivo. Ma se sei un utente avanzato o uno sviluppatore, puoi sbloccarlo senza problemi. Si noti che lo sblocco del bootloader del dispositivo può invalidare la garanzia del dispositivo (se ancora applicabile).

Che cos’è Bootloader?

Il bootloader del dispositivo è un codice che viene inserito in un sistema operativo da eseguire ogni volta che accendiamo il nostro dispositivo. Fondamentalmente dice al sistema operativo e al kernel se eseguire la modalità di ripristino o avviare il processo di avvio.

A causa della natura open-source di Android, è abbastanza facile sbloccare il bootloader del dispositivo. Sbloccandolo, sarai in grado di eseguire il flashing di qualsiasi ROM personalizzata, root, file Mod di terze parti, ripristino personalizzato e altro. Questo ti offre un semplice accesso per modificare il tuo dispositivo Android. Allo stesso modo, puoi persino bloccare il bootloader.

Vantaggi dello sblocco del Bootloader

  • Esegui facilmente il flashing di ROM personalizzate e Ripristino personalizzato sul tuo telefono.
  • Abilita accesso root.

Svantaggi di Unlocking Bootloader

  • La garanzia del dispositivo Samsung Galaxy potrebbe essere nulla (se applicabile).
  • Le prestazioni del dispositivo potrebbero essere influenzate.
  • Le ROM personalizzate installate potrebbero non funzionare correttamente.
  • Un modo improprio per sbloccare il bootloader del dispositivo potrebbe danneggiare il telefono.
  • La sicurezza del dispositivo e la privacy dell’utente possono essere facilmente influenzate.

Che cos’è Fastboot?

Fastboot è un utile strumento basato su comandi che funziona solo in modalità bootloader o fastboot. Offre la possibilità di eseguire il flashing di file di avvio rapido o file di immagini facilmente sul telefono. È possibile ripristinare la recovery stock, sbloccare il bootloader, ripristinare i dati del telefono e altro ancora con una serie di comandi.

Aprendo semplicemente il dispositivo in modalità fastboot e collegandolo al PC, inserisci comandi specifici e goditi le modifiche. Vale la pena ricordare che lo strumento e il metodo Fastboot sono molto semplici e facili da usare. Hai solo bisogno di seguire i comandi specifici passo dopo passo per ottenere risultati.

Prerequisiti:

Il processo di sblocco del bootloader può invalidare la garanzia del tuo dispositivo Samsung Galaxy. Noi non siamo responsabili per qualsiasi tipo di danno / errore si verifichi sul tuo portatile mentre / dopo aver seguito la guida. Assicurati di eseguire un backup completo come indicato nei requisiti di sicurezza.

Nuovo metodo: passaggi per sbloccare Bootloader sul dispositivo Samsung

Questo metodo funziona solo su dispositivi che sono usciti dalla confezione con Android 9.0 Pie o versioni successive.

  • Prima di tutto, abilita la modalità sviluppatore
  • Avvia l’applicazione Impostazioni
  • Scorri verso il basso e tocca l’opzione Opzioni sviluppatore
  • Attiva l’opzione di sblocco  OEM
  • Confermare toccando l’opzione di abilitazione. 
  • Spegni il dispositivo. Premi  Bixby + volume – e collega il dispositivo a un PC per avviare la modalità download
  • Premi a lungo il volume per sbloccare il bootloader. Questo cancellerà i tuoi dati e si riavvierà automaticamente

Nota: Lo sblocco del bootloader cancellerà tutti i tuoi dati dal tuo dispositivo. Assicurati di eseguire un backup completo del telefono prima di eseguire il passaggio successivo.

Proprio quando pensi che il bootloader è stato sbloccato, sorpresa sorpresa, in realtà non lo è! Samsung ha introdotto VaultKeeper nel sistema, il che significa che il bootloader rifiuterà qualsiasi partizione non ufficiale prima che VaultKeeper lo consenta esplicitamente.

  • Passa attraverso la configurazione iniziale. Salta tutti i passaggi poiché i dati verranno nuovamente cancellati in seguito durante l’installazione di Magisk. Connetti il ​​dispositivo a Internet durante l’installazione, però!
  • Abilita le opzioni sviluppatore e conferma che l’opzione di sblocco OEM esiste ed è disattivata! VaultKeeper sbloccherà il bootloader dopo aver dimostrato che l’utente ha abilitato l’opzione di sblocco OEM. Questo passaggio è per assicurarsi che il servizio ottenga le informazioni corrette e inoltre ricontrollare che il nostro dispositivo sia nello stato corretto
  • Il tuo bootloader ora accetta firmware non ufficiali in modalità download, ovvero il bootloader effettivo sbloccato: D. Continua a leggere il resto di questa guida.

Questo è tutto! Hai sbloccato il bootloader sul tuo Samsung Galaxy.

Metodo 1: Passaggi per sbloccare Bootloader su telefoni Samsung Galaxy senza PC (consigliato)

Se il tuo telefono Samsung Galaxy funziona su chipset MediaTek o processori Qualcomm o Exynos in Asia, Europa o Cina, è abbastanza semplice sbloccare il bootloader del dispositivo o abilitare lo sblocco OEM.

  • Innanzitutto, abilita le opzioni per gli sviluppatori sul tuo dispositivo Galaxy.
  • Vai al menu Impostazioni del telefono.
  • Scorri verso il basso fino alla parte inferiore e tocca la sezione Informazioni sul telefono > tocca il numero di build per 7 volte in modo continuo.
  • Quindi torna al menu principale Impostazioni e scorri un po’ verso il basso.
  • Tocca le opzioni sviluppatore > attiva lo sblocco OEM.
  • Hai finito.

Metodo 2: passaggi per sbloccare Bootloader su telefoni Samsung Galaxy tramite PC (ADB e Fastboot)

Alcune volte, il produttore del dispositivo non consente di sbloccare facilmente il bootloader del dispositivo. Potrebbe essere necessario ottenere l’autorizzazione e ottenere inizialmente il codice dal produttore. Tuttavia, se ottieni il codice, segui i passaggi indicati di seguito:

  • Abilita le opzioni per gli sviluppatori e sblocca OEM inizialmente sul tuo telefono. Già menzionato nel metodo 1.
  • Quindi è necessario abilitare il debug USB e le opzioni sviluppatore per connettersi con il PC.
  • Scarica ed estrai il file zip Download ADB & Fastboot sul tuo PC Windows e installalo.
  • Collega il telefono al PC tramite il cavo USB.
  • Una volta collegato il dispositivo, spegnere il telefono e aprire la modalità di avvio rapido.
  • Ora, vai alla cartella ADB e Fastboot sul tuo PC, premi il tasto Maiusc + tasto destro del mouse Fai clic su un’area vuota per aprire il prompt dei comandi di Windows.
  • Digita il seguente comando in CMD:
adb devices
  • È possibile che venga visualizzato un popup per consentire il debug USB sul telefono. Basta toccare il pulsante OK.
  • Digita il comando seguente di seguito e premi invio:
adb reboot bootloader
  • Ora, il tuo telefono si riavvia in modalità bootloader, controlla se il tuo telefono mostra il bootloader bloccato o meno. In caso affermativo, digitare e premere il comando seguente:
fastboot devices
  • Il numero di avvio rapido del dispositivo verrà visualizzato nella schermata ADB e avvio rapido. Ciò significa che sei pronto per procedere. In caso contrario, riprovare correttamente.
  • Una volta riconosciuto il telefono, seguire il comando seguente:

Nota che questo eliminerà completamente tutti i dati del dispositivo.

fastboot oem unlock
  • Hai finito. Per riavviare il dispositivo nel sistema principale, digitare il comando seguente e premere il pulsante Invio:
fastboot reboot
  • Alla fine, il telefono si riavvierà nel sistema. Attendere il processo di avvio completo.

Partiamo dal presupposto che questa guida ti aiuterà molto e hai sbloccato con successo il bootloader del dispositivo Samsung Galaxy. In caso di problemi, non esitare a chiedere nei commenti qui sotto.

Author: Morgana

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.