Come sbloccare Bootloader su Moto G7 e Moto G7 Plus

By | Agosto 2, 2019
Come sbloccare Bootloader su Moto G7 e Moto G7 Plus

Oggi tramite questo tutorial imparerete come sbloccare il Bootloader su Moto G7 e G7 Plus. Lo sblocco del bootloader ti assisterà ulteriormente nell’installazione della recovery TWRP e nel root del dispositivo. Il Motorola Moto G7 Plus è stato lanciato a febbraio 2019 insieme ai fratelli della famiglia Moto G7. Il dispositivo è uscito dalla confezione con Android 9.0 Pie e sarà aggiornato a Android Q.


Parlando delle specifiche, Moto G7 e G7 Plus sono smartphone dual SIM dotato di display LCD FHD 6,2″ con una risoluzione di 1080 x 2270 pixel . Funziona con il processore Qualcomm Snapdragon 636. La caratteristica principale del Moto G7 Plus è l’hardware della fotocamera, con due fotocamere posteriori con sensore primario 16MP, f / 1.7 con OIS

In questa guida, ti guideremo su come sbloccare Bootloader sugli smartphone Moto G7 e G7 Plus. Ora puoi sbloccare facilmente il bootloader seguendo questa semplice guida su come sbloccare Bootloader su Moto G7 e G7 Plus. Lo sblocco ufficiale del Bootloader per Moto G7 e G7 Plus renderà nulla la garanzia del dispositivo. Quindi, se hai intenzione di sbloccare Bootloader su Moto G7 e G7 Plus, è sempre meglio aspettare fino a quando la garanzia non sarà più valida. Nel caso in cui tu decida di sbloccare il bootloader, puoi sempre bloccare di nuovo il bootloader sul tuo dispositivo in qualsiasi momento.

Come sappiamo, tutti i telefoni Android sono dotati di un bootloader pre-bloccato, ma se si desidera personalizzare o installare una nuova ROM personalizzata, è necessario sbloccare il bootloader. Per sbloccare il bootloader, potrebbe essere necessario scaricare firmware o strumenti di terze parti.

Pre-requisiti:

File richiesti sul tuo PC:

Come sbloccare Bootloader su Moto G7 e G7 Plus

  1. Prima di tutto, attiva l’opzione per sviluppatori
  2. Per attivare l’opzione sviluppatore, vai a Impostazioni -> Informazioni su -> Informazioni software -> Altro -> Ora tocca il numero di build 7-8 volte finché non viene visualizzato il messaggio “Opzione sviluppatore abilitata
  3. Torna alle impostazioni -> Ora devi abilitare l’OEM Unlock andando in Impostazioni -> Opzioni sviluppatore e Abilita sblocco OEM e Debug USB
  4. Scarica ed estrai il file Zip fastboot ADB scaricato sul tuo PC.
  5. Ora collega il tuo telefono al computer usando il cavo USB.
  6. Quando colleghi il tuo telefono al computer, attendi che tutti i driver siano installati.
  7. Nella tua cartellaADB e fastboot apri una finestra del prompt dei comandi premendo Shift Key + Right Mouse Click 
  8. Ora digita il comando nella finestra di comando
    adb devices
  9. Se viene visualizzato un popup per consentire il debug USB sul telefono, fare clic su OK
  10. Ora digita il comando seguente per riavviare il tuo telefono sul bootloader
    adb reboot bootloader
  11. Una volta riavviato il telefono nel Bootloader, assicurarsi che il telefono mostri bootloader bloccato e quindi digitare il comando seguente per assicurarsi che i driver fastboot siano installati correttamente.
    fastboot devices
  12. Questo comando elencherà i dispositivi connessi. Se viene visualizzato il numero di serie del tuo telefono, sei a posto e puoi continuare. Se il telefono NON è nella lista questo indica che i driver non sono stati installati correttamente. Per continuare la configurazione, è necessario reinstallare i driver per elencare il dispositivo sotto fastboot devices.
  13. Se il telefono è stato riconosciuto dal comando precedente, procedere con l’avvio del bootloader toccando il pulsante del volume giù sul telefono e selezionare l’opzione BOOT TO DOWNLOAD MODE con il tasto di accensione. Ora puoi sbloccare il bootloader con il seguente comando: Ricorda che questo passaggio cancellerà TUTTO il telefono
    fastboot oem get_unlock_data
  14. Ora il comando restituirà una stringa che è necessario copiare in un blocco note con una singola riga eliminando tutto lo spazio (Nota: non copiare il prefisso INFO o (bootloader))
  15. Per ottenere la chiave Bootloader per Moto G7 e G7 Plus – Apri il sito Web Motorola eseguendo la registrazione o accedi tramite l’account Google Plus
  16. Ora incolla la stringa dal Blocco note nella casella mostrata sul sito Web
  17. Dopo aver fatto clic su “Posso sbloccare il mio dispositivo?” Riceverai una mail con la chiave di sblocco.
  18. Ora copia la chiave di sblocco e digita il seguente comando e digita.
    fastboot oem unlock UNLOCK_KEY

    Qui su UNLOCK_Key è il luogo in cui devi incollare la chiave di sblocco che hai copiato dall’email.

  19. Questo è tutto! Il tuo dispositivo si sbloccherà. Divertiti!

Ora è possibile riavviare il dispositivo tramite il pulsante di accensione oppure è possibile riavviare utilizzando il comando fastboot reboot

Spero che questa guida sia stata utile per sbloccare Bootloader su Moto G7 e G7 Plus.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.