Come sbloccare Galaxy S7 da TIM, Wind Tre e Vodafone

By | Febbraio 27, 2021

Come sbloccare Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge da TIM, Wind Tre e Vodafone e altri. Con questa esercitazione vedremo come sbrandizzare il Galaxy S7 da TIM, Wind Tre e Vodafone e molti altri, con un procedimento veloce e facile.


Il Samsung Galaxy S7 √® sulla buona strada per essere il pi√Ļ venduto smartphone Android di tutti i tempi. E’ elegante, veloce e monta¬†una macchina fotografica migliore di quella che¬†Apple √® riuscita a mettere¬†sul suo iPhone.

L’acquisto di un Galaxy S7 con SIM sbloccata costa ancora tanto. Se siete disposti a firmare un nuovo contratto con un operatore telefonico, il costo iniziale del Galaxy S7 pu√≤ scendere anche a¬†200‚ā¨. Poi potete sempre sceglierne uno con piano di rateizzazione dallo stesso operatore.


Queste opzioni aggiuntive vi faranno risparmiare un sacco di soldi in anticipo, ma il dispositivo che avete¬†acquistato avr√† la SIM bloccata dall’operatore che¬†avete acquistato tale telefono. Questa cosa non √® il massimo se decidete¬†di vendere il vostro dispositivo.

Come sbloccare Galaxy S7 da TIM, Wind Tre e Vodafone

Spesso si desidera sbloccare il proprio dispositivo per non essere legati ad un solo operatore telefonico, nel caso che si vuole utilizzare pi√Ļ di una SIM sul vostro Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge. Prima di passare alla guida bisogna per√≤ soddisfare alcuni requisiti.

Il primo √® quello di scaricare¬†Samsung Smart Switch. Poi scaricare l’ultimo Odin e installarlo sul vostro computer. Infine dovete scaricare il software SamFirm dalla pagina sul noto forum XDA. Questo procedimento non √® pericoloso per la garanzia, basta avere installato un firmware ufficiale sul dispositivo per non farla decadere.


Fate attenzione durante l’installazione, perch√© se dovesse interrompersi all’improvviso, dovete rifare il procedimento, e in questo caso il dispositivo non sar√† pi√Ļ coperto dalla garanzia.

Estraete il file zip che contiene SamFirm ed eseguitelo. Nella voce model scrivete SM-G930F per il Galaxy S7, per un Galaxy S7 Edge scrivete SM-G935F. In tutti e due i casi, in Region scrivete ITV per il firmware italiano.

Mettete la spunta su Auto e cliccate su Check Update. Una volta che l’aggiornamento viene trovato assicuratevi che siano spuntate sia Check CRC32 che Decrypt automatically e premete su Download.


Adesso installiamo Samsung Smart Switch dopo aver estratto il firmware in una cartelle e riavviamo il computer. Adesso aprite Odin dopo aver scompattato il file zip..

Dentro Odin trovate BL, AP, CP e CSC, ognuno di questi fa riferimento ad un file del firmware (tranne HOME_CSC, che potete ignorare). Selezionate uno alla volta tutti i 4 pulsanti ed inserite il file.

Adesso dovete spegnere¬†il Galaxy S7/Galaxy S7 Edge¬†poi riaccendetelo tenendo premuto Tasto Volume Gi√Ļ, Tasto Home e Tasto Accensione, fino a che non vedete comparire dinnanzi a voi il download mode.


Adesso dovete premete sul pulsante Volume su, adesso inizierete ad installare il firmware. Assicuratevi che Odin rilevi il vostro telefono, premete sul pulsante Start e avete finito.

Aspettate qualche minuto e il vostro Galaxy S7 si riavvierà con il firmware sbloccato. Noi di Guidesmartphone non siamo responsabili di quello che fate con il vostro telefono.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

7 thoughts on “Come sbloccare Galaxy S7 da TIM, Wind Tre e Vodafone

  1. Claudio

    Ciao il 7edge è bloccato Vodafone, ho fatto tutto quello che è descritto sopra, ma non ho risolto il problema, può darmi altre informazioni? Grazie

    Reply
  2. Gianfranco

    ciao fatto il procedimento… andato tutto a buon fine ma √® ancora senza rete…inoltre mi ha cancellato tutto

    Reply
    1. Fulvio Presi Post author

      Salve,
      è stato usato questo termine anche per aiutare quegli utenti che hanno bloccato il proprio dispositivo il procedimento è uguale. Grazie e torna a trovarci.

      Reply
      1. Francesco

        Appunto! Gli utenti possono avere un telefoni brandizzato o aver formattato con un firmware brabdizzato ma il termine “bloccato” non ha nessun nesso in questo caso

        Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.