Come sbloccare il costume classico di Jill Valentine in Resident Evil 3

Come sbloccare il costume classico di Jill Valentine in Resident Evil 3

Come sbloccare il costume classico di Jill Valentine in Resident Evil 3. Resident Evil 3 è qui e ospita un mucchio di eleganti uova di Pasqua e sbloccabili amorevolmente realizzati per i fan più accaniti del franchise horror di sopravvivenza. Uno di questi bonus è la classica divisa STARS di Jill Valentine, un costume indossato dal personaggio durante gli eventi dell’originale Resident Evil.


Milioni di persone hanno chiesto di utilizzarlo anche in Resident Evil 3.Puoi sbloccare il costume e indossarlo per tutta la campagna, comportandoti come se non avessi mai lasciato The Spencer Mansion tanti anni fa. È una gemma nascosta davvero interessante, non ci vuole molto tempo e fatica per sbloccarlo da soli.

Come sbloccare il costume classico di Jill Valentine in Resident Evil 3

Per sbloccare il costume classico di Jill Valentine, devi prima aver completato la campagna. Data la sua breve durata, questo non dovrebbe richiedere molto tempo e sarai pronto e impegnato a saltare in un altro playthrough. Dopo aver ottenuto i crediti e aver ricevuto i risultati della tua campagna, un negozio verrà sbloccato nel menu principale.

Qui puoi spendere punti guadagnati durante il tuo tempo passato in Resident Evil 3 in una serie di cose tra cui pistole, costumi e oggetti come i grimaldelli da posizionare nelle scatole degli oggetti pronti per essere ritirati. È un modo per rendere più semplici i playthrough ripetuti nelle difficoltà più difficili e per gli speedrunner che sperano di risolvere i problemi più velocemente che mai.


Questa vetrina è esattamente dove sbloccherai la divisa ufficiale di Jill per 2000 punti. È l’elemento più economico del menu con un ampio margine, quindi non dovresti avere problemi a prenderlo da solo dopo un singolo playthrough. Una volta acquistato, può essere equipaggiato in qualsiasi momento dal menu di pausa del gioco.

Il negozio offre un sacco di altri fantastici oggetti che consigliamo di risparmiare, come le esclusive armi da mischia e le armi da fuoco, sebbene siano un po’ più costose.

Guadagnando 3,5 / 5 nella nostra recensione, Resident Evil 3 è una divertente esperienza horror di sopravvivenza che purtroppo non è all’altezza del livello prefissato dal suo eccellente predecessore: “È ancora un periodo meravigliosamente inquietante, ma che è guastato da una campagna troppo breve e un componente così multiplayer che non raggiunge lo standard che ci aspettiamo da Capcom negli ultimi anni ”, afferma il nostro verdetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*