Come sbloccare iPhone SE 2020 e usarlo con un altro operatore

Gli iPhone di Apple non sono diventati famosi per il loro prezzo, motivo per cui molti utenti scelgono di acquistarlo tramite operatore telefonico, e cosi pagarlo un poco alla volta. L’iPhone SE di Apple (2020) cambia più o meno passo, perché è uno degli iPhone più economici che abbiamo visto in giro negli ultimi anni.

Se hai comprato l’iPhone SE dal tuo operatore ma ti piace l’idea di poterlo utilizzare con qualsiasi SIM e viaggiare con esso all’estero e usarlo con una società di telecomunicazioni locale, allora sei nel posto giusto, in questo articolo ti mostreremo come sbloccare la SIM dell’iPhone SE gratuitamente tramite il tuo operatore o utilizzando un servizio come Movical.

Come sbloccare iPhone SE 2020 bloccato da operatore

Se preferisci non pagare una terza parte per sbloccare l’iPhone SE, puoi sempre tentare la fortuna con il tuo operatore. Ci sono alcuni requisiti che devi soddisfare prima affinché l’iPhone possa essere sbloccato dal tuo operatore, che include:

  • Prima di tutto, l’iPhone SE deve essere stato completamente ripagato, il che significa che se hai un piano di rata / rimborso, dovrai assicurarti che il telefono sia stato completamente pagato.
  • Dovrai anche essere in regola con il tuo operatore. Ciò significa che tutte le tue fatture con il tuo operatore siano state saldate e che non ci sia nulla che devi al tuo operatore in termini di fatture o commissioni non pagate.
  • Deve essere attivo da almeno 60 / 90 giorni, senza “saldo scaduto o non pagato”.
  • Il nome e il numero del conto del titolare del conto
  • Numero IMEI del tuo dispositivo
  • Il tuo numero di telefono

Supponendo che tu soddisfi questi requisiti, ecco i passaggi da eseguire per ottenere il codice di sblocco SIM gratuito:

  • Sul tuo telefono iPhone SE, avvia l’app Telefono e componi *#06# per visualizzare il numero IMEI del telefono
  • Salva il numero IMEI da qualche parte dove puoi consultarlo facilmente come su un pezzo di carta o nell’app Note
  • Chiama il servizio clienti del tuo operatore e chiedigli il codice di sblocco della SIM
  • Ti verrà quindi chiesto di fornire il numero IMEI del tuo iPhone SE
  • Se soddisfi tutti i requisiti sopra menzionati, il codice di sblocco della SIM verrà inviato all’indirizzo email che hai fornito nei prossimi 2-5 giorni.
  • Una volta ricevuto il codice, sarai ora in grado di sostituire la SIM con una SIM di un altro operatore
  • Inserisci il codice di sblocco della SIM che hai ricevuto nella tua e-mail quando viene visualizzato il messaggio e dovrebbe essere tutto a posto.

Acquistare il codice di sblocco per iPhone SE

Considerando quanto è nuovo l’iPhone SE, ci sono buone probabilità che il tuo operatore non ti dia un codice di sblocco SIM gratuito, anche se probabilmente dovresti provare comunque solo per vedere se fa il miracolo. Nel caso in cui si rifiuta, niente paura perché grazie a servizi di terze parti come Directunlocks, per una tariffa molto conveniente, potrai sbloccare la SIM del tuo iPhone SE.

Noi di GuideSmartPhone non siamo responsabili di quello che fai con il tuo telefono.

  • Sul tuo iPhone SE, avvia l’app Telefono e componi *#06# per visualizzare il numero IMEI
  • Scrivi il numero IMEI da qualche parte per una facile consultazione
  • Vai al sito web di Directunlocks
  • Seleziona il tuo paese e il fornitore di servizi e anche la valuta in cui desideri pagare
  • Inserisci il numero IMEI del dispositivo
  • Completa la procedura di pagamento con il pagamento e le informazioni di contatto
  • Riceverai il codice di sblocco dell’iPhone SE in poche ore fino a pochi giorni (a seconda del pacchetto che hai scelto)
  • Quando ricevi il codice, scambia la SIM in iPhone SE con una di un altro operatore
  • Inserisci il codice di sblocco della SIM per iPhone SE che hai ricevuto e il tuo telefono verrà sbloccato

Una volta completati tutti i passaggi sopra menzionati, il tuo iPhone SE dovrebbe ora essere sbloccato e non avrai problemi con lo scambio tra operatori. Ciò è particolarmente utile quando viaggi all’estero poiché l’acquisto di una SIM locale è solitamente più economica rispetto al pagamento del roaming.

Dovremmo ricordarti che questo non ti esonera dal tuo contratto con il tuo operatore, ma almeno ti offre un certo grado di libertà.