Come scannerizzare con smartphone

scannerizzare con smartphone

Tramite questo articolo vi spiego come scannerizzare con smartphone Android. Niente è uguale alla qualità di uno scanner desktop, ma non tutti ne hanno uno, allora ancora una volta, i telefoni cellulari vengono in soccorso. Nel palmo della tua mano hai uno scanner smartphone potente, più che valido nella maggior parte dei casi. Ci sono molte applicazioni che trasformano il tuo cellulare in uno scanner, rendendo l’intero processo di digitalizzazione di un documento una questione di secondi. Non sei sicuro quale app scanner cellulare dovresti usare? Questo elenco può aiutarti a scegliere.


Leggi anche: Come nascondere foto su Android

Come scannerizzare con smartphone Android

Se hai Google Drive installato sul tuo cellulare, non hai bisogno di altre applicazioni per scannerizzare con smartphone. Google Drive include un widget per scansionare documenti con la fotocamera e caricarli direttamente sul cloud. Per un widget che passa abbastanza inosservato, è sorprendente che sia più complesso di quanto sembri. È possibile creare documenti PDF multipagina, migliorare l’immagine e regolare la prospettiva, sebbene la modalità automatica non si comporta proprio come le altre applicazioni. È abbastanza veloce, sebbene ti venga richiesto di caricare i documenti su Google Drive prima di poterli condividere con altre persone.

Camscanner è una delle app scanner smartphone più popolari. È in circolazione da alcuni anni ormai e si vede nel risultato finale, gli sviluppatori hanno avuto il tempo di aggiungere alcune cose extra che non erano necessarie. Tra le sue virtù c’è la correzione prospettica semiautomatica, il miglioramento automatico dell’immagine risultante e l’esportazione in PDF. La versione gratuita è funzionale e sufficiente per la maggior parte degli utenti, ma per €50 all’anno ottieni altre funzionalità premium come riconoscimento OCR, documenti multipagina e spazio cloud.

SwiftScan: Scansione documenti non solo rileva i bordi, ma quando determina che l’immagine è abbastanza chiara, scatta la foto automaticamente. Anche l’aggiunta di più pagine è questione di pochi passaggi, rendendo Scanbot una delle migliori app per scannerizzare documenti con Android. Scanbot ha anche alcune opzioni di modifica delle immagini, con diversi filtri predefiniti (ovvero, nessuna opzione) per convertire l’immagine in bianco e nero o uno schizzo. Puoi salvare documenti PDF sul tuo dispositivo o su quasi tutti i cloud storage che puoi immaginare. La versione Pro (pagamento una tantum di 4,49 euro) include riconoscimento OCR, temi, ridenominazione automatica delle acquisizioni, sebbene sia possibile attivare queste funzioni gratuitamente anche attivando gli annunci nell’applicazione.

Genius Scan è un’altra app scanner smartphone in grado di rilevare e regolare automaticamente la prospettiva. Puoi anche applicare filtri di base alle immagini, anche se con poche opzioni. Genius Scan può creare documenti PDF multipagina, anche se il processo è molto più complicato e richiede molto tempo rispetto ad esempio a ScanBot.

Tiny Scanner è un’alternativa che richiederà tutta la tua abilità per inquadrare il foglio nella fotocamera, poiché a volte non riesce a regolare la prospettiva. Il vantaggio principale di Tiny Scanner è la velocità, essendo più leggera, oltre a consentire di creare documenti multipagina facilmente e rapidamente, gratuitamente. Tiny Scanner salva i documenti in PDF e ti consente di applicare un filtro che evidenzia i bordi del testo che hai catturato. Con alcuni documenti funziona bene. Con altri, non così tanto.

Microsoft Lens – PDF Scanner, rileva i bordi della carta in tempo reale prima di scattare la foto ed è in grado di utilizzare l’OCR per estrarre il testo e salvarlo in un documento Word o Powerpoint. Ma è proprio l’avidità di Microsoft che rovina questa app, sforzandosi di venderti il ​​cloud e le app di Microsoft. Puoi salvare solo localmente in formato PNG. Tutti gli altri formati, incluso il PDF, vengono salvati in OneDrive. Se ami molto Microsoft, questa applicazione è per te. In caso contrario, probabilmente finirai per disinstallarla.


Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.