Come scaricare e installare WhatsApp

By | Luglio 11, 2022
come scaricare whatsapp

Tramite questo articolo ti insegneremo come scaricare e installare WhatsApp sul tuo telefono, PC e tablet, come scaricare il suo file APK ufficiale e come aggiornare WhatsApp all’ultima versione. WhatsApp è l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. È diventata una di quelle app che tutti usiamo quotidianamente, e proprio per questo è importante sapere come scaricare Whatsapp e come aggiornarlo. Innanzitutto devi sapere che esistono due tipi di WhatsApp per Android da scaricare: quello che trovi sul Google Play, che è la versione stabile e pronta all’uso; e la versione beta l’ultima versione Whatsapp, che ha le ultime funzioni sebbene possa contenere alcuni “rari” errori.

Leggi anche: Come trasferire WhatsApp da Android a iPhone

Come scaricare WhatsApp su Android

1. Come installare Whatsapp tramite il Play Store. Se vuoi installare WhatsApp sul tuo telefono Android, il modo più semplice è utilizzare l’app store di Android. Inoltre, grazie a Google Play, l’applicazione si aggiornerà automaticamente sul tuo Android con nuove funzioni e patch di sicurezza. Per scaricare WhatsApp dal Play Store devi solo accedere a questo link, premere “Installa” e il gioco è fatto, verrà scaricato automaticamente sul tuo cellulare Android e potrai iniziare a usarlo. Così facile!

2. Installa WhatsApp dal sito ufficiale. Un’altra opzione è scaricare wazzup dal sito Web ufficiale di WhatsApp. Per fare ciò, prima di tutto, dovrai abilitare le fonti sconosciute sul tuo Android. Basta andare su Impostazioni> Sicurezza> Abilita origini sconosciute, così puoi installare Whatsapp. E non preoccuparti, perché è la versione ufficiale, quindi è priva di virus e malware. Per scaricare WhatsApp dalla fonte ufficiale vai sul sito Whatsapp e clicca sul pulsante verde. Verrà scaricato il che è quello che devi installare sul tuo Android. Basta fare clic su di esso e accettare l’installazione.


Come si scarica Whatsapp Beta?

Come ti abbiamo detto prima, WhatsApp ha una versione beta in cui testano tutte le nuove funzioni prima di lanciarle nell’applicazione stabile sul Google Play. Accedere a questa versione è facile come diventare beta tester e scaricare la beta dall’app store di Android. Come diventare beta tester di WhatsApp? Per testare la beta devi solo accedere a Google Play. Fai clic sul pulsante grande e voilà, sarai diventato un tester della versione di prova di WhatsApp. Tieni presente che questo potrebbe esporti a diversi bug, ma è quello che devi fare se desideri provare le nuove funzioni prima di chiunque altro! Una volta che sei un beta tester, attendi un paio di minuti e scarica – o aggiorna – WhatsApp dal Google Play. La nuova versione sarà la versione beta e avrà tutte le nuove funzionalità. Le versioni beta sono disponibili solo per dispositivi mobili, quindi non potrai utilizzarla sul tuo PC.

Come faccio a scaricare Whatsapp su PC?

Se vuoi usare WhatsApp sul PC, non devi scaricare nulla. Non devi fare altro che utilizzare WhatsApp Web, la versione che ti permette di utilizzare il servizio di messaggistica tramite browser web. Questi sono i passaggi da seguire. Vai su web.whatsapp.com. Apri l’app WhatsApp sul tuo cellulare. Nella scheda chat, fai clic sul menu a tre punti e poi su WhatsApp Web. Conferma per attivare la fotocamera e scansiona il codice QR che hai sulla pagina che hai aperto all’inizio. Dopo pochi secondi, vedrai tutte le tue chat nel browser e potrai utilizzarle.

Come scaricare WhatsApp su tablet Android

WhatsApp Messenger può essere utilizzato anche su tablet, e in questo caso possiamo combinare entrambe le modalità. Cioè, possiamo usarlo sia tramite WhatsApp Web, sia installando l’applicazione nella memoria del dispositivo. Spieghiamo come installare Whatsapp su tablet passo dopo passo in questo articolo.


Leggi anche: Come nascondere ultimo accesso Whatsapp

Come scaricare e installare WhatsApp

Vai al sito ufficiale e scarica il file APK. Oppure, se preferisci, scaricalo da Google Play per scaricare Whatsapp. Premi il pulsante di installazione su Google Play oppure, se hai scaricato l’APK, cerca il file e installalo. Verifica il tuo numero di telefono. Se hai salvato un backup, ti verrà chiesto se desideri ripristinarlo o meno. Seleziona quello che vuoi. Immettere un nome per il profilo (è possibile modificarlo in seguito nelle impostazioni dell’applicazione. Ora puoi iniziare a chattare e, se lo desideri, aggiungere una foto del profilo e uno stato. Ricorda che puoi utilizzare Whatsapp messenger su computer e tablet.

Come aggiornare WhatsApp su Android

Se lo hai già installato sul tuo smartphone è importante che tu lo abbia aggiornato all’ultima versione per evitare possibili malfunzionamenti, bug ed errori. Sebbene all’epoca avessimo già scritto un articolo completo su come aggiornare WhatsApp, riassumeremo nuovamente il processo. Devi solo andare su Google Play > Le mie applicazioni e i miei giochi e controllare se ci sono aggiornamenti per l’app. In tal caso, è sufficiente fare clic su di esso e quindi su “Aggiorna”. La nuova versione verrà automaticamente scaricata sul tuo cellulare e installata. Se preferisci scaricare e installare Whatsapp tramite la pagina ufficiale, visita la pagina Whatsapp ufficiale e scarica il file installabile. Il processo è esattamente lo stesso, con la differenza che in questo caso devi premere sul file scaricato e installare l’app! Ora sai come scaricare Wapp, come accedere alla sua versione beta e come aggiornare l’applicazione all’ultima versione. Se non usi WhatsApp è perché non lo vuoi!

WhatsApp Plus l’alternativa a Whatsapp

Praticamente dal giorno in cui è nato WhatsApp, sono emerse alternative all’applicazione originale che possono essere scaricate e che a volte includono funzioni che non possiamo trovare nell’app WhatsApp. Una delle più famose è WhatsApp Plus. Tuttavia, WhatsApp ha deciso di bloccare gli utenti che utilizzavano questo tipo di app alternative, quindi non ha più senso provare a scaricare questa versione dell’app. Ma è ancora possibile scaricare app WhatsApp alternative. Uno dei più famosi è YoWhatsApp, che tra l’altro permette di installare e modificare il tema dell’applicazione, modificare manualmente l’ora dell’ultima connessione o bloccare le chiamate.

Va tenuto presente, però, che quando si utilizza questo tipo di app corriamo il rischio che WhatsApp possa bloccare il nostro account, sia temporaneamente che definitivamente. Un altro aspetto da tenere a mente è che, trattandosi di versioni non ufficiali dell’applicazione, potrebbero mettere in pericolo il nostro dispositivo tramite malware o altri software dannosi se scaricati da una fonte non ufficiale.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.