Come scattare immagini RAW con il vostro iPhone

Come scattare immagini RAW con il vostro iPhone, Apple ha annunciato che porteranno la capacità di scattare immagini in formato RAW sugli iPhone a partire da iOS 10. Mentre l’applicazione della fotocamera non dispone di un’opzione per attivare o disattivare la cattura RAW, gli utenti iPhone possono fare uso di Adobe Lightroom per catturare immagini in formato RAW.


L’unico requisito per essere in grado di scattare immagini RAW su un iPhone è quello di avere un dispositivo iOS che ha una fotocamera iSight da 12 Megapixel con in esecuzione iOS 10. Questo significa che dovremmo essere in grado di catturare immagini in formato RAW su iPhone 6, 6S, 6 plus, 6s plus, 7,  7 plus così come anche per iPhone SE e anche iPad Pro 9.7.

E’ importante notare che scattare un’immagine in formato RAW significa ottenere un’immagine senza alcuna post-elaborazione applicata come nel caso di un’immagine con un’applicazione stock della fotocamera. Di conseguenza, è necessario modificare l’immagine a proprio piacimento al fine di ottenere il meglio dall’immagine.

Quindi, se non si ha familiarità con l’editing di foto e l’editing di immagini RAW, è ancora meglio se si tiene fede all’applicazione stock fotocamera, permettendo ad iOS di effettuare il trattamento per voi.


Tuttavia, se si scatta in RAW, Lightroom sarà anche in grado di aiutarvi a modificare l’immagine RAW a proprio piacimento.

Lightroom cattura le immagini RAW in formato DNG. Allo stesso modo, anche Lightroom ha ampliato la gamma di colori per abbinare i nuovi display e le telecamere su iPhone 7 e 7 Plus.

Fonte | Via

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*