Come scegliere la videocamera di sicurezza per la tua casa | Smart Cam

By | Dicembre 28, 2018

Vuoi sentirti più sicuro nella tua casa intelligente? Stai cercando una videocamera di sicurezza decente e affidabile? I dispositivi disponibili sul mercato sono tutti diversi con le loro caratteristiche; scegliere quella giusta non è sempre facile. Ci sono alcuni fattori da considerare prima di fare la tua scelta.


Come scegliere la videocamera di sicurezza per la tua casa | Smart Cam

Un numero sempre maggiore di dispositivi può ora essere controllato a distanza con il proprio smartphone e lo stesso vale per le telecamere di sicurezza. Le telecamere per interni ed esterni, con o senza supporto ma dotate di servizi microSD o cloud, che possono essere azionati con comandi vocali, sono esempi di alcune funzioni a cui prestare attenzione quando devi decidere quale dispositivo è adatto a te.

Negli ultimi anni, le telecamere di sicurezza hanno fatto molta strada. Le odierne telecamere di sicurezza sono più intelligenti, utilizzano il rilevamento del movimento per capire quando succede qualcosa di insolito e utilizzano le connessioni WiFi per avvisarti e altre funzioni che vedremo qui sotto.

Molte eseguono anche il backup di video sul cloud, quindi anche se un ladro ruba la tua fotocamera, hai sempre a disposizione le prove. Esistono altri vantaggi nello scegliere queste videocamere intelligenti: la comunicazione a due vie, le sirene integrate e persino l’integrazione con i servizi di sicurezza di terze parti. ( Sono disponibili per alcuni modelli )

Che cosa devi fare con la tua smart cam?

Una telecamera di sorveglianza è il modo più semplice e conveniente per garantire oggi: la sicurezza della tua casa. Sia al di fuori che all’interno, avere una Smart Cam a casa può garantirti protezione, perché ha la capacità di registrare e trasmettere immagini.

Prima di tutto, perché hai deciso di acquistare una fotocamera intelligente? Potrebbe sembrare una domanda semplice, ma è importante. Hai bisogno di una fotocamera dentro o fuori, vuoi monitorare i tuoi bambini mentre sei in un’altra stanza, o vuoi semplicemente stare in pace della mente quando non sei a casa?


Esistono diversi dispositivi progettati per scopi diversi. Una volta che conosci i motivi per cui hai bisogno di una smart cam, allora puoi concentrarti su quale tipo scegliere.

La marca è importante

Perché la marcao è importante? Per il semplice fatto che alcuni produttori lavorano da molto tempo in questo settore e producono prodotti di qualità e, soprattutto, sicuri. Ciò significa che puoi essere certo del rilascio di aggiornamenti software e della sicurezza dei tuoi dati.

È sempre meglio fare qualche controllo prima di scegliere una marca sconosciuta ma a un prezzo interessante. Il rilascio di aggiornamenti, oltre a rendere il dispositivo più sicuro, consente inoltre di introdurre nuove funzionalità nel tempo, mantenendo il dispositivo sempre “giovane”.

Come sceglierla: qualità video, risparmio e servizi a pagamento

Le principali società specializzate nella progettazione di dispositivi di sicurezza non hanno mai smesso di innovare le proprie telecamere di sorveglianza. Sono sempre alla ricerca di prodotti efficienti e sofisticati con nuove tecnologie.

Lo scopo principale di una smart cam è quello di monitorare una stanza o avvisarti in caso di intrusione. Queste sono le funzioni di base, ma come sopra specificato prima, ogni marca e ogni singolo dispositivo offre funzionalità diverse.

Alcune fotocamere di sorveglianza sono in grado di ruotare autonomamente quando i sensori percepiscono un movimento o rumore inaspettato. Altre possono essere ruotate manualmente, il che potrebbe essere un problema in una stanza grande e irregolare. Controlla anche de è dotata di sensori a infrarossi per la visione notturna.

Per quanto riguarda la visione remota, la qualità della fotocamera si rifletterà naturalmente nel rendering delle immagini sul tuo smartphone o altro dispositivo mobile. La nitidezza dell’immagine, il colore, la nitidezza della fotocamera sono tutte caratteristiche che ti permetteranno di avere un’immagine soddisfacente ad una certa distanza.

Un’altro aspetto da considerare è senza dubbio la qualità video: per alcuni utenti è essenziale avere video in alta risoluzione mentre per altri anche semplici clip o foto sono sufficienti, quindi ricordatevi di controllare le funzioni e le caratteristiche. Molte smart cam offrono una risoluzione di 720 pixel e alcune possono avere una risoluzione di 1080 pixel.

Verifica se la videocamera ti consente di salvare filmati video su scheda microSD o sul cloud. In alcuni casi, vi viene offerta la possibilità di pagare un abbonamento mensile per accedere alla cronologia completa, alle notifiche istantanee con un sacco di foto o brevi clip, per esempio.

Quindi controlla se hai bisogno di un abbonamento per utilizzare pienamente la smart cam che stai per acquistare e, in tal caso, considera se sei disposto a spendere di più per questa spesa aggiuntiva.

I comandi vocali delle smart cam, rispetto ad altri dispositivi domestici intelligenti, non sono ancora così comuni, ma anche i dispositivi di sicurezza stanno entrando nel mondo di Alexa, Assistant e Siri. L’interazione con le telecamere di sicurezza tramite comandi vocali è sicuramente diversa da quella che abbiamo visto ad esempio con le luci e inoltre bisogna limitare l’uso dei comandi vocali a determinati utenti per evitare di compromettere la sicurezza della telecamera stessa.

Software e programmi

La maggior parte delle smart cam sono disponibili per Android e iOS, ma in alcuni casi è possibile accedere al sito Web desktop per rivedere i video, ad esempio. Un aspetto da non trascurare è l’interfaccia dell’app in quanto questa è la finestra per accedere alla telecamera.

Assicurati che l’app abbia tutto ciò che ti serve come l’attivazione del microfono, la visione notturna, le notifiche via email / smartphone, l’accesso ai video in tempo reale, la possibilità di interrompere un allarme sonoro, il riconoscimento facciale, e altro ancora.

Compatibilità con altri dispositivi e prezzo

L’integrazione con altri dispositivi è importante. Tramite un hub o il canale IFTTT, dispositivi di marche diverse possono comunicare tra loro.

Quanto vuoi spendere per la tua smart cam? Il budget conta, ma in media le telecamere di sorveglianza intelligenti costano in media 200 euro. Ovviamente ci sono soluzioni più costose o più economiche, a seconda delle caratteristiche offerte e dei materiali utilizzati per l’assemblaggio.

Conclusione: come scegliere la videocamera di sicurezza?

Esistono diversi tipi di fotocamere tra cui è possibile effettuare la scelta in base alle proprie esigenze. Tuttavia, il principio è lo stesso: le telecamere consentono di trasmettere video istantanei di tutto ciò che avviene in e fuori casa, dal vivo. Prima di acquistare una videocamera di sicurezza, pensa all’utilizzo che vuoi fare di essa e tieni presente che sceglierla in base al prezzo non è sempre la scelta migliore.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.