Come sincronizzare le foto tra iPhone e Mac

By | Novembre 30, 2021
sincronizzare le foto tra iPhone e Mac

Hai bisogno di trasferire le foto tra iPhone e Mac come backup o per lavorarci? Ecco dei metodi semplici per farlo. Anche se hai un iPhone con la quantità massima di spazio di archiviazione disponibile, potrebbe arrivare un momento in cui il tuo dispositivo si riempie di foto. Se ciò accade, è il momento di sincronizzare le foto tra iPhone e Mac per liberare spazio.


Come sincronizzare le foto tra iPhone e Mac

Ti mostreremo i modi più semplici per eseguire il backup delle foto del tuo iPhone su un Mac.

1. Trasferire le foto tra iPhone e Mac usando l’app Foto

Uno dei modi più convenienti per trasferire foto e video da un iPhone a un MacBook è tramite l’app Foto. È il metodo più affidabile poiché utilizza un cavo USB anziché il wireless. Ecco cosa devi fare:

  1. Trova il tuo cavo USB e usalo per collegare il tuo iPhone al MacBook.
  2. l’app Foto dovrebbe aprirsi automaticamente sul tuo Mac. In caso contrario, fai semplicemente clic sull’icona dell’app nel Dock (o cercala utilizzando Spotlight con Cmd + Space ).
  3. La colonna di sinistra mostra l’elenco dei dispositivi collegati al tuo Mac. Cerca il nome del tuo iPhone e fai clic su di esso. Potrebbero essere necessari un paio di secondi prima che le foto vengano visualizzate sullo schermo del tuo Mac.
  4. Accanto a Importa in, vedrai un menu a discesa. Puoi usarlo per scegliere se vuoi aggiungere le foto alla libreria, a un album esistente o creare un nuovo album.
  5. Scegli Importa tutti i nuovi elementi per salvare tutte le tue foto sul tuo Mac. Se vuoi trasferire solo un paio di foto, fai clic su quelle necessarie. Per selezionarne molti, clicca sul primo e trascina il mouse sugli altri.
  6. Fai clic su Importa selezionati quando sei pronto.

2. Trasferire le foto tra iPhone e Mac usando iCloud

Un altro modo semplice per sincronizzare le foto da un iPhone a un MacBook è tramite iCloud. L’abilitazione della funzione Foto di iCloud ti consente di archiviare tutte le immagini nel tuo account iCloud anziché solo sul telefono.

Ma tieni presente che iCloud offre solo 5 GB di spazio utilizzato gratuitamente. Se hai più foto e hai bisogno di più spazio, dovrai aggiornare il tuo piano. Puoi scegliere tra 50 GB, 200 GB o 2 TB di spazio di archiviazione.

Ecco come abilitare le foto di iCloud sul tuo iPhone e trasferire le foto:

  1. Apri l’app Impostazioni sul telefono.
  2. Scorri verso il basso e tocca Foto.
  3. Attiva le foto di iCloud. Questo sincronizzerà automaticamente la tua galleria su iCloud.
  4. Se il tuo account iCloud non ha spazio sufficiente, vedrai una finestra popup che chiede di aggiornare la capacità di archiviazione. Scegli Opzioni di aggiornamento e seleziona il piano più adatto alle tue esigenze.

Questo non è tutto. Devi anche configurare iCloud Photo Library sul tuo Mac, cosa che puoi fare seguendo questi passaggi:

  1. Avvia l’app Foto sul tuo Mac.
  2. Dalla barra dei menu nella parte superiore dello schermo, seleziona Foto e fai clic su Preferenze.
  3. Vai alla scheda iCloud e fai clic su Continua per accedere al tuo account.
  4. Metti un segno di spunta accanto a Foto di iCloud per abilitarlo.

Una volta completato questo ultimo passaggio, le tue foto dovrebbero sincronizzarsi automaticamente sui due dispositivi. Ora, ogni volta che scatti una nuova foto, questa apparirà anche sul tuo Mac.

Ricorda che devi disattivare la sincronizzazione delle foto di iCloud prima di eliminare le immagini dal telefono. Se non lo fai, le foto verranno cancellate sia dal telefono che dal cloud storage.

3. Trasferire le foto tra iPhone e Mac usando AirDrop

AirDrop è una pratica funzionalità che consente agli utenti Apple di condividere foto, video, documenti e altri file su tutti i dispositivi. Prima di utilizzare questo metodo wireless, devi assicurarti che sul tuo Mac sia configurato AirDrop.

Per rendere il tuo Mac rilevabile per l’uso con AirDrop, prima apri Finder. Nella parte superiore della colonna di sinistra, trova AirDrop e fai clic su di esso. Quindi cerca Consentimi di essere scoperto da nella parte inferiore dello schermo e seleziona Tutti.

Assicurati di connettere entrambi i dispositivi alla stessa rete Wi-Fi. Passiamo ora ai passaggi principali:

  1. Avvia l’app Foto sul tuo iPhone e apri l’album fotografico necessario.
  2. Nell’angolo in alto a destra, trova Seleziona e toccalo.
  3. Tocca le foto che desideri trasferire. Se vedi un segno di spunta, significa che l’immagine è stata selezionata.
  4. Premi l’icona Condividi nella parte inferiore sinistra dello schermo dell’app e scegli AirDrop.
  5. Vedrai un elenco di tutti i dispositivi disponibili per la condivisione. Seleziona il nome del tuo MacBook.
  6. Verrà visualizzata una finestra popup in alto a destra dello schermo del tuo Mac. Fare clic su Accetta e scegliere se si desidera aprirli in Foto o Salva in download.

4. Sincronizzare le foto tra iPhone e Mac utilizzando un altro spazio di archiviazione cloud

Ci sono molte altre utili opzioni di archiviazione cloud per spostare le foto dal tuo iPhone al Mac oltre a iCloud.

Google Foto è uno dei preferiti per il backup delle foto da qualsiasi dispositivo. Sfortunatamente, dopo giugno 2021, il servizio non offrirà più il suo marchio di archiviazione illimitato di alta qualità. Tutto ciò che carichi conterà sui tuoi 15 GB di spazio di archiviazione condiviso tra Google Foto, Gmail e Google Drive.

Tuttavia, puoi aggiornare il tuo piano quando necessario (fino a 30 TB) utilizzando Google One. Per utilizzarlo per il trasferimento di foto, basta scaricare l’app Google Foto per iOS, abilitare l’opzione di backup e modificare le impostazioni se si desidera escludere alcune immagini.

OneDrive offre gratuitamente 5 GB di spazio di archiviazione; Gli abbonati a Microsoft 365 ottengono 1 TB di spazio. Devi installare l’app OneDrive sul tuo dispositivo e disporre di un account Microsoft per accedere. Quindi consenti all’app di accedere alle tue foto e attiva Caricamento da fotocamera. Dopodiché, potrai accedere alle tue foto da qualsiasi altro dispositivo accedendo al tuo account.

Dropbox è un’altra opzione affidabile per l’archiviazione dei file. Sfortunatamente, il piano gratuito include solo 2 GB di spazio di archiviazione, ma ci sono altri piani se ne hai bisogno di più. Come gli altri, l’utilizzo di Camera Upload ti consente di sincronizzare automaticamente le immagini del tuo iPhone con il tuo account.

  • Scarica: Google Foto per iOS | Mac (gratuito, abbonamento disponibile)
  • Scarica: OneDrive per iOS | Mac (gratuito, abbonamento disponibile)
  • Scarica: Dropbox per iOS | Mac (gratuito, abbonamento disponibile)

Conserva le tue foto in un luogo sicuro

A nessuno piace pensare che le proprie foto scompaiano all’improvviso. È sempre meglio conservare le foto in almeno due posti per tenerle al sicuro.

E tutti i metodi discussi qui per trasferire le tue foto da iPhone a Mac sono affidabili e semplici da usare. Sarai felice di aver conservato questi ricordi in più di un luogo.


Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!