Come spostare il sistema operativo su un altro disco rigido

By | Giugno 1, 2019

Hai acquistato un nuovo disco rigido e, come me, sei pigro e non vuoi rifare per intero l’installazione del sistema operativo (OS). È un processo lungo e noioso che presuppone che tu abbia i driver corretti scaricati su un’unità USB (o che puoi scaricarli dopo l’installazione), installando tutte le tue applicazioni e assicurandoti che le impostazioni di sistema siano corrette.



È solo un gran casino. Oppure, scopri che il tuo disco rigido è alle prime fasi della morte e decidi di sostituirlo.

Come clonare il tuo disco rigido con Clonezilla

Bene, il modo migliore per migrare le tue informazioni su una nuova unità è spostare l’intero SO su una nuova unità. Questo non è semplice come copiare e incollare, ma sarà piuttosto indolore. Ci sono un sacco di strumenti che puoi usare per farlo e molti modi diversi, ma parlerò dei modi con cui lo faccio a casa mia con il mio PC.

Ora, prima di iniziare, desidero sottolineare alcune prefazioni importanti: prendi nota che se il tuo computer ha un virus, questo verrà copiato. Se il tuo sistema operativo è corrotto, corri il rischio che le tue informazioni non siano accessibili o corrotte sulla copia (a volte non sarà un problema ma dipende dal danno del disco rigido).



Assicurati di spostarti su un’unità della stessa dimensione o più grande per assicurarti che la copia non fallisca.

Di cosa avrai bisogno:

  • Una chiavetta USB (senza dati su di essa o una che è sacrificabile)
  • Forse un’ora (dipende da quanto è grande il tuo disco rigido)
  • Un disco di archiviazione per salvare un’immagine di backup
  • Entrambi i dischi rigidi installati
  • TuxBoot
  • CloneZilla

Una volta installati tutti i programmi, le impostazioni e tutti i dati desiderati, procedi come segue:

1. Passare a Windows / My Computer e fare clic con il tasto destro del mouse su Risorse del computer e selezionare Gestisci. Una volta aperta la finestra, scegliere Gestione disco, e in genere Windows riconoscerà che è stato individuato un nuovo disco e che deve essere inizializzato e formattato. Fare clic su OK e selezionare NTFS rapidamente.

2. Scarica Tuxboot e CloneZilla. CloneZilla sarà l’applicazione che useremo per creare un’immagine del disco rigido, e Tuxboot è ciò che useremo per montarlo sull’unità USB Flash in modo che possiamo avviarlo.

Come cambiare un disco rigido con un SSD

3. Una volta scaricate queste applicazioni, collegare l’unità flash che si utilizzerà e formattarla, poiché verrà utilizzata questa unità flash per CloneZilla. Vai a Windows / My Computer e fai clic con il tasto destro del mouse su Risorse del computer e seleziona Gestisci.

Selezionare il disco (assicurandosi di NON selezionare C: o un’altra unità che stai utilizzando) e fare clic con il pulsante destro del mouse e formattarlo in NTFS Quick, e dargli una lettera di unità.

4. Apri Tuxboot. Una volta aperto Tuxboot, fai clic sul fondo e scegli ISO e fai clic sul pulsante per trovare la posizione del file .ISO in tempo reale di CloneZilla. Una volta che è completo, assicurati che l’unità sulla quale stai montando CloneZilla sia la USB Flash Drive. Premi su OK.

5. Riavviare il computer e avviare l’unità flash USB. Vai nel BIOS. Non so quale pulsante premere sul tuo computer dovrebbe essere F2 o il tasto CANC per impostazione predefinita. Una volta entrato, vai nella sezione BOOT e avvia manualmente l’unità flash USB. Questo avvierà CloneZilla.

6. Scegli l’opzione iniziale di CloneZilla, scegli la tua tastiera, scegli Non toccare la KeyMap e scegli la prima opzione: “Avvia CloneZilla Live.”

Suggerimenti e consigli per acquistare SSD

7. Il prossimo prompt mostrerà l’immagine del dispositivo. Scegli Dispositivo perché vogliamo clonare le informazioni da un disco su un altro. Una volta premuto invio, vedrete una pagina dovete scegliere se principianti o esperti. Scegli Beginner. La finestra principale di CloneZilla ti chiederà di scegliere dove vuoi spostare la tua copia del disco. Sono disponibili diverse opzioni: Disco su disco locale, Disco su disco remoto, Parte su parte locale e Parte su parte remota. Noi scegliamo Disk to Local Disk.

8. E’ ora di scegliere il disco di origine che verrà copiato. Ora, se sei messo come me, ho otto dischi rigidi nella mia torre e quando ho eseguito questa procedura avevo due drive da 480GB Patriot Ignite, così quando ho visto la mia lista ho visto due Patriot Ignite da 480 GB e quindi i numeri di serie. Ho riavviato il mio computer, scollegato la nuova unità, riavviato l’intero processo e annotato il numero seriale (ultime 6 cifre) della vecchia unità. Una volta ottenuto ciò, ho spento, ho collegato la nuova unità, e ho scelto la vecchia unità (tra le due unità elencate) come sorgente locale. Dopo aver selezionato la scelta del disco rigido, premere Invio per continuare.

Come installare un SSD nel tuo laptop senza perdere i tuoi dati

8. Una volta scelto il disco di origine, ora dobbiamo solo scegliere dove copiare. Se sei come me e hai due unità simili, solo una verrà mostrata qui (poiché l’altra è già stata selezionata). Se sei più intelligente di me e hai solo due dischi, scegli la tua posizione e premi Invio.

9. Lo schermo diventerà nero e vedrai il testo, ma non preoccuparti! Ci sarà un sacco di testo di avviso sullo schermo. Essenzialmente, Clonezilla sta controllando tutto per te. Quindi ti chiederà: “Sei sicuro di voler continuare? (y / n) “due volte per essere sicuro di volerlo fare. Ora, se hai fatto un’immagine di backup del tuo disco e / o hai controllato che le informazioni sono corrette sull’unità di origine e di destinazione, allora sei a posto.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.