Come tagliare SIM card in nano SIM o micro SIM, passo dopo passo

By | Agosto 29, 2020

Ti mostriamo passo passo come adattare qualsiasi scheda SIM (la più grande) in una micro SIM (per il tuo smartphone) o nano SIM (anche per smartphone). Anche se il 2018 potrebbe essere l’anno della fine delle carte SIM, dovrebbero arrivare sul mercato le SIM virtuali, dobbiamo ancora coesistere con le schede SIM di tutte le forme di vita e le sue micro SIM e nano SIM.

SIM, Mini SIM, Micro SIM o Nano SIM?

Perché tutte queste carte SIM di diverse dimensioni? Come avrai notato, la SIM card è un chip che contiene tutte le informazioni dell’utente e ti consente di utilizzare i servizi offerti dal dispositivo, come dati, chiamate e i messaggi.

Fino a poco tempo fa, non c’erano problemi del genere: le carte SIM erano di una taglia unica. Poi è apparso Apple con schede Micro SIM. Queste, sebbene più piccole, hanno in realtà una capacità maggiore rispetto alla scheda SIM originale, per non parlare della scheda Nano SIM, compatibile con i dispositivi di ultima generazione.

Le mini SIM non sono altro che SIM standard, quelle che hanno preso il posto della vecchia scheda SIM da 85.60 x 53.98 mm del 1999.

Come tagliare SIM card in nano SIM o micro SIM, passo dopo passo

Pertanto, quando cambiamo il telefono, molte volte la SIM che utilizza il nostro nuovo dispositivo è diversa da quella che abbiamo adesso. Questo ci porta a considerare la necessità di duplicare la nostra SIM per avere una nano SIM o una micro SIM. Ma, cosa succede se ti mostriamo come convertire la scheda SIM in nano SIM o micro SIM? Che dici vuoi provarci?

Questo è possibile riducendo le dimensioni. Cioè, passare da SIM alla sua versione nano o micro, o anche da micro a nano. Questo è possibile poiché il chip è lo stesso e l’unica cosa che cambia sono le dimensioni della carta stessa:

  • SIM – 25 mm x 15 mm x 0,76 mm
  • MicroSIM – 15 mm x 12 mm x 0,76 mm
  • NanoSIM – 12,3 mm x 8,8 mm x 0,67 mm

Convertire una scheda SIM in micro SIM o nano SIM

Per tagliare la nostra SIM in una micro SIM o in una nano SIM tutto ciò di cui abbiamo bisogno è una forbice, un righello e un pennarello indelebile, niente di più.


Inoltre, dobbiamo stampare i modelli (in scala 1: 1) dei modelli di micro SIM o nano SIM, ad esempio da questi collegamenti:

Modello per Micro SIM

Modello per Nano SIM

Come attivare il tethering su Android | WiFi – USB – Bluetooth

Come tagliare una carta SIM, passo dopo passo

Una volta scaricati i modelli, ecco i passaggi da seguire:

  1. Posiziona la scheda SIM in modo che corrisponda alla sagoma del modello
  2. Possiamo aggiungere del nastro adesivo o della colla morbida per fissarla alla carta
  3. Metteremo il righello sulle diverse linee di taglio per poter segnare sulla nostra SIM dove tagliare con la forbice. Come puoi vedere in totale ci sono 5 linee (i 4 lati più quello che ha un’inclinazione di un angolo)
  4. Il prossimo passo è separare la SIM dalla carta e tagliare sui segni.

Come vedere le password WiFi salvate su Android

Con questi semplici passaggi avremo la nostra SIM in formato nano o micro. La cosa importante è fissare correttamente la SIM per fare più segni correttamente.


Ricorda che, se quello che vuoi fare è il processo inverso (usare una scheda nano SIM in un cellulare micro SIM, per esempio), tutto ciò di cui hai bisogno è un adattatore. su Amazon possiamo trovare pacchetti con adattatori 4 in 1 per poco più di un euro.

Come curiosità, in alcuni negozi che vendono dispositivi mobili ci sono dei tagliatori per convertire le SIM, sebbene potremmo anche comprarla da soli. Per tagliarla si prendono al massimo un paio d’euro.

C’è l’avete fatta? Ci siete riusciti? Potete consigliarci un modo per non sbagliare?

Come usare Android come Webcam | 3 metodi

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.