Come trasferire i contatti da Android a iPhone

By | Settembre 27, 2019
trasferire i contatti da Android a iPhone

Vuoi trasferire tutti i tuoi contatti da Android a iPhone? O forse vuoi sincronizzare i tuoi contatti Google con un iPhone in modo che i due elenchi siano sempre identici? Qualunque sia il motivo, spostare tutti i tuoi contatti su diversi provider di posta elettronica e sistemi operativi è molto semplice.


Mentre Android è ancora il re, iOS è una piattaforma molto importante e ad un certo punto potresti voler provare il sistema operativo mobile di Apple. Non ti giudicheremo per questo! Ehi, forse vuoi solo avere un iPad secondario o qualcosa del genere. Indipendentemente da questo, probabilmente vorrai avere tutti i tuoi contatti con te, ma devi ricordare che si tratta di due piattaforme completamente diverse.

Non è assolutamente come passare da un dispositivo Android all’altro, che può essere facilmente sincronizzato con i server di Google. È anche importante notare che il trasferimento dei contatti non è difficile da fare. Esistono diversi modi per condividere le informazioni tra i telefoni Android e l’iconico iPhone. In questo post ti mostreremo alcune delle nostre soluzioni preferite.

Trasferire i contatti da Android a iPhone utilizzando l’app Move to iOS

Sapevi che Apple ha un’app per Android nel Google Play Store? Eravamo tutti davvero eccitati all’idea di questo: forse Apple stava iniziando a dare agli utenti Android l’accesso ad alcuni dei suoi servizi! Poi ci siamo resi conto di cosa fosse questa app.

Move to iOS ha lo scopo di aiutare gli utenti Android … beh, a migrare ad iOS. Nonostante tutto, l’applicazione fa alla perfezione quello che deve fare. E lo fa anche molto bene. Può migrare contatti, messaggi, foto, video, segnalibri, account e-mail e calendari direttamente su qualsiasi dispositivo iOS.

Quando sei pronto per trasferire tutti i tuoi dati, l’iPhone o l’iPad creeranno semplicemente una rete WiFi privata. Inserisci il codice di sicurezza e il processo inizierà. Semplice come mangiare una fetta di torta!

Trasferisci i contatti di Gmail su iCloud automaticamente

Innanzitutto, vediamo come sincronizzare i tuoi contatti Google con un iPhone utilizzando nient’altro che i due rispettivi sistemi operativi mobili. Questo metodo è un’opzione possibile solo se hai sia un dispositivo Android che un iPhone a portata di mano. Se non disponi di entrambi i dispositivi, dovrai passare alla soluzione successiva.

Per iniziare il processo di trasferimento dei contatti da Android a iPhone, devi assicurarti che i contatti sul tuo dispositivo Android si sincronizzino attivamente con il tuo account Google.

Prendi il tuo dispositivo Android, apri l’app Impostazioni e vai su Account> Google. Se hai più di un account Google collegato al tuo dispositivo, assicurati di selezionare l’indirizzo email appropriato.

Quindi, tocca Sincronizzazione account. Vedrai un elenco dei vari tipi di dati che possono essere sincronizzati tra il tuo dispositivo e il tuo account Google. Scorrere verso il basso su Contatti e assicurarsi che l’interruttore accanto sia acceso.

Infine, forza una sincronizzazione manuale toccando i tre punti nell’angolo in alto a destra e scegliendo Sincronizza ora. Concedi al procedimento un paio di minuti prima di proseguire.

Sul tuo iPhone

Ora è il momento di cambiare dispositivo. Devi dire al tuo iPhone di estrarre i contatti dal tuo account Google in modo che siano disponibili su quel dispositivo.

Accendi il tuo iPhone e apri l’app Impostazioni. Scorri l’elenco delle opzioni e tocca Password e Account.

Se non hai già aggiunto il tuo account Google al tuo iPhone, ora è il momento di farlo. Seleziona Aggiungi account (nella parte inferiore dell’elenco dei tuoi account esistenti), quindi seleziona Google e inserisci le tue credenziali.

Quindi, tocca la voce Google nel tuo elenco di account. Vedrai quattro tipi di dati che puoi sincronizzare dal tuo account Google al tuo iPhone: PostaContattiCalendario e Note. Assicurarsi che l’interruttore da Contatti sia in posizione On.

Concedi il completamento del processo di sincronizzazione e alla fine dovresti vedere i tuoi contatti Google nell’app Contatti del tuo iPhone.

Trasferire i contatti da Android a iPhone utilizzando la sincronizzazione di Google

Mentre Apple non ama molto supportare gli utenti Android, Google è l’esatto contrario. La maggior parte dei servizi e delle funzionalità girano molto bene su iPhone e l’acquisizione dei contatti dai loro server non fa eccezione.

Tieni presente che questo funziona solo se sincronizzi i tuoi contatti con il tuo account Google. Alcuni dispositivi non lo fanno per impostazione predefinita. Se hai associato tutti i tuoi contatti con i server di Google, trasferire i contatti sarà un gioco da ragazzi.

Basta sbloccare il tuo iPhone e andare su Impostazioni, e accedere alla sezione “Mail, contatti, calendario”. Da lì, inserisci il tuo account Gmail e assicurati che il check Contatti sia attivato. Hai fatto!

Trasferisci manualmente usando un file VCF

Non ti piace avere a che fare con tutta quella roba del cloud? Possiamo capire. Esistono anche modi per trasferire manualmente i tuoi contatti da dispositivi Android a quelli iOS. È possibile creare un file VCF, trasferirlo sull’iPhone e quindi aprirlo semplicemente per acquisire tutti i dati dei contatti. Il processo è più semplice di quanto sembri, vediamo velocemente come fare.

  1. Sblocca il tuo dispositivo Android e vai all’app Contatti.
  2. Premi il pulsante menu (tre punti) e seleziona “Importa / esporta”.
  3. Tocca “Esporta in memoria”.
  4. Questo creerà un file VCF e lo salverà sul tuo telefono.
  5. Copia questo file sul tuo iPhone. E’ possibile inviarlo tramite un’e-mail sincronizzata al dispositivo iOS (semplice, veloce e senza cavi richiesti).
  6. Apri il file e il dispositivo iOS ti chiederà di aggiungere tutti i contatti.
  7. Segui i passaggi e … i tuoi contatti sono stati trasferiti!

Trasferire i contatti da Android a iPhone utilizzando un’app di terze parti

Se hai davvero problemi con tutte le altre soluzioni disponibili, ci sono anche alcune app di terze parti che possono facilitare il passaggio ad un iPhone. Uno dei miei preferiti è Copia i miei dati ( Android / iOS). Dagli un’occhiata!

Conclusione

Come puoi vedere, ci sono molti modi per ottenere questo risultato. Trasferire i tuoi contatti non dovrebbe essere difficile oggi, quindi siamo contenti che avere più piattaforme a disposizione non ci stia causando problemi. Il processo non è esattamente “diretto”, ma puoi sicuramente trasferire i contatti da Android a iPhone senza troppa fatica o ricerca.

Quale di questi metodi preferisci? Semplicemente usando il mio account Google posso trasferire tutto quello che voglio, compresi i contatti.

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.