Come trasferire il backup di Whatsapp da un Android ad un’altro

By | Febbraio 19, 2018

Come trasferire il backup di Whatsapp da un Android ad un’altro, siamo continuamente presi dal pubblicare dei trucchi per i nostri lettori. L’obiettivo principale è quello di consentire agli utenti di sfruttare appieno WhatsApp senza annoiarsi mai. Oggi, vi faremo sapere come trasferire il Backup di WhatsApp da un Android all’altro.

Prima cosa bisogna creare un backup delle conversazioni, andare nelle Impostazioni >> Impostazioni chat >> Backup delle conversazioni >> Fatto!

Cosi avete creato il backup di tutte le conversazioni fatte fino ad ora sul vostro Android.

Adesso vediamo come trasferire il backup che avete creato sul vostro Pc o Smartphone, Collegare il vostro Android al Pc tramite cavo Usb >> Attiva archivio USB “per ottenere il permesso di accesso >> Ora basta aprire la memoria interna dello smartphone e cercare la cartella Whatsapp.

Se non riuscite a trovarla, allora… la troverete nella scheda SD esterna. Questa cartella viene utilizzata per memorizzare tutti i file, video e file di backup, ecc. Tutto ciò che dovete fare è quello di copiare l’intera cartella e semplicemente salvarla sul vostro PC. E ‘fatta, il vostro Backup di WhatsApp è ora disponibile sul vostro PC.

Adesso infine andiamo a vedere come trasferire il backup dal Pc sull’altro telefono, >> collegare il telefono Android sul quale si desidera trasferire il backup dal PC (Prima di iniziare, assicurarsi WhatsApp è installato sul vostro dispositivo Android) >> ora andate nella memoria interna del telefono e cercate la cartella WhatsApp e se non la trovare andate nella memoria esterna >> eliminare la cartella e copiate la cartella di backup dal PC al telefono nella stessa posizione.

Questo è tutto, ora quando aprite WhatsApp, avrete i vostri vecchi messaggi e tutti i file che erano disponibili sull’altro telefono.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.