Come trasferire playlist da Google Play Music a YouTube Music

By | Maggio 25, 2019

La musica di Google streaming YouTube Music è impostata per competere con artisti del calibro di Spotify. Mentre YouTube Music è un’app standalone, fa parte di YouTube Premium. Quindi con YouTube Premium ottieni gratis streaming audio e video illimitato. È possibile fare un’esperienza YouTube senza annunci per 2€ al mese.

Ma che dire del Play Store Music? Tra qualche mese gli verrà staccata la spina, il che significa che probabilmente è un buon momento per trasferire le tue playlist dal Google Play Music a YouTube Music. Esportare playlist da Google Play Music è un po’ complicato se paragonato ad altre app di streaming musicale e solo due dei numerosi motori di musica che ho provato funzionano. Cominciamo.



Come aggiungere musica di sottofondo Stato di Whatsapp

1. Soundiiz

Soundiiz è un’app Web che funziona con molti servizi di streaming musicale tra cui Google Play Music e YouTube Music. Per iniziare, visita il sito utilizzando il link sottostante e fai clic sul pulsante Avvia ora.



Accedi o crea un nuovo account utilizzando uno degli account dei social media. Non è necessario verificare il tuo account in questo modo. Questo ti farà risparmiare un po’ di tempo prezioso.

Trova l’opzione di trasferimento nella barra laterale sinistra e selezionala.

Nella versione gratuita di Soundiiz, puoi solo trasferire playlist, quindi selezionalo.

Soundiiz ora ti chiederà di scegliere una fonte, un servizio di streaming musicale da cui vuoi trasferire le playlist. Seleziona Google Play Music qui.

A questo punto, Google ti chiederà di ottenere un codice di accesso. Per coloro che non sanno cosa sia, Google vuole proteggere il tuo account e questo funge da secondo sistema di verifica. Basta cliccare sul grande link blu.

Dovrai inserire nuovamente i tuoi dettagli di accesso a Google dopo di che verrà generato automaticamente un codice di accesso. Basta copiarlo e incollarlo lì prima di fare clic sul pulsante Connetti.

Ora puoi scegliere una o tutte le playlist che hai salvato su Google Play Music. Non c’è limite nemmeno nell’account gratuito. Al termine, fare clic su Conferma e continua.

Migliori app Android Auto per messaggi, musica e altro

Soundiiz offre un paio di opzioni aggiuntive che mancano in altri mover di dati musicali. Al punto 4, puoi scegliere un nuovo titolo e una descrizione per la playlist e decidere se vuoi che la playlist sia privata o pubblica. Qui puoi anche eliminare brani duplicati dalla lista. Fare clic su Salva configurazione al termine.

Se lo desideri, puoi rimuovere brani dalle playlist in questo passaggio. Sai, quando si fanno pulizie di casa? Fai clic su Conferma lista tracce quando hai finito.

Seleziona la tua destinazione come YouTube Music dove vuoi trasferire le playlist curate. Accedi utilizzando il tuo account Google e consenti a Soundiiz di accedere al tuo account YouTube qui.

Il trasferimento ha richiesto meno di un minuto nel mio caso, ma stavo trasferendo solo una playlist. Potrebbe richiedere più tempo a seconda del numero di playlist e brani all’interno di ogni playlist.

Durante il trasferimento delle playlist tra la maggior parte delle applicazioni di streaming musicale è gratuita, Google Play Music non lo è.  Avrai bisogno di un account premium perché Google ha reso davvero difficile utilizzarlo e non ci sono molte app che lo hanno capito. Ti costerà 3€ al mese ma offre funzionalità aggiuntive come la sincronizzazione delle playlist tra le app di streaming musicale, il trasferimento di playlist con un massimo di 200 canzoni e il trasferimento di altri dati musicali.

Le migliori app per scaricare musica gratis per Android

2. Stamp

Stamp è l’unica altra app che ha capito come spostare playlist e altri dati relativi alla musica da e verso Google Play Music. È disponibile su desktop e dispositivi mobili. Per questa guida, userò l’app per Android. Avvia l’app e seleziona Google Play Music come fonte. Accedi con il tuo account Google.

Google ora ti chiederà di ottenere una password per l’app. Non ti preoccupare ci abbiamo pensato noi.

Vai alla pagina i miei account di Google e nella scheda Sicurezza, cerca l’opzione Password app.

Per motivi di sicurezza, ti verrà chiesto di accedere di nuovo. Ora puoi scegliere un “Nome personalizzato” per un’app e generare facilmente una password per l’app.

Questa password appena generata è ora la password del tuo account Google. Torna a Stamp e accedi al tuo account Google utilizzando questa password dell’app anziché la normale password dell’account Google. Ora seleziona YouTube come destinazione. Non ti preoccupare Le playlist appariranno ancora nella tua app YouTube Music poiché entrambe sono profondamente integrate.

Adesso conosci il metodo. Scegli le playlist che desideri trasferire. Clicca su Inizia quando hai finito.

Nota che la versione gratuita di Stamp ti consente di trasferire solo dieci brani da una singola playlist. La versione pro di Stamp ti costerà $ 9,99 per qualsiasi piattaforma e $ 14,99 per tutte le piattaforme.

Conclusione

Il mio suggerimento è quello di saltare dalla nave il prima possibile. Google sicuramente farà l’annuncio dandoci il tempo sufficiente per migrare, a causa della natura restrittiva di Google riprodurre musica e come gestisce i dati, è possibile che le soluzioni di qui sopra potrebbero non funzionare in futuro.

Youtube: come ascoltare musica in background su Android e iPhone

La conoscenza muore se non è condivisa ...!

Author: Morgana Presi

Mi chiamo Morgana e non sono una fata. Scrivo di tanto in tanto per Guidesmartphone.net articoli che parlano di tecnologia. Mi piace scrivere di smartphone. Nella vita studio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.