Come usare AirPlay su Windows

By | Settembre 6, 2019
Come usare AirPlay su Windows

Riproduci musica, foto, podcast e video in streaming a casa o in ufficio. AirPlay è la tecnologia Apple per lo streaming multimediale wireless e consente al tuo computer o dispositivo iOS di inviare musica, foto, podcast e video ad altri dispositivi in ​​casa o in ufficio. Ad esempio, se desideri trasmettere musica in streaming da un iPhone X a un altoparlante Wi-Fi, usi AirPlay. Lo stesso per il mirroring dello schermo del tuo Mac su un televisore HD.



5 modi per riparare un iPhone che continua a spegnersi

Ma alcune delle migliori funzionalità di Apple funzionano solo con i prodotti dell’azienda (non esiste FaceTime su Windows, ad esempio), il che può lasciare che i proprietari di PC si chiedano: puoi usare AirPlay su Windows?

Ecco la buona notizia: sì, puoi utilizzare AirPlay su Windows. Assicurati di avere almeno due dispositivi compatibili con AirPlay (uno deve essere il computer o il dispositivo iOS) sulla stessa rete Wi-Fi e sei pronto per partire. Per utilizzare alcune funzionalità avanzate di Airplay, è necessario disporre di software aggiuntivo.

Continua a leggere per scoprire tutto sulle opzioni per l’utilizzo di AirPlay su Windows.

AirPlay Streaming da iTunes su Windows? Sì.

Esistono due parti diverse di AirPlay: streaming e mirroring. Lo streaming è la funzionalità AirPlay di base per l’invio di musica dal tuo computer o iPhone a un altoparlante Wi-Fi. Il mirroring utilizza AirPlay per visualizzare tutto sullo schermo del dispositivo su un altro dispositivo, ad esempio una TV.

Lo streaming audio AirPlay di base è integrato nella versione Windows di iTunes. Basta installare iTunes sul PC, collegare il computer alla stessa rete Wi-Fi che un altoparlante è collegato a, e si è pronti per ascoltare musica in streaming a dispositivi audio compatibili.

Come collegare un altoparlante Bluetooth al telefono

Streaming di file multimediali con AirPlay su Windows? Sì, con software aggiuntivo.

Una delle funzionalità di AirPlay che Apple supporta solo su Mac è la possibilità di trasmettere in streaming contenuti diversi dalla musica ai dispositivi AirPlay. Con questa funzione, puoi eseguire lo streaming di contenuti multimediali praticamente da qualsiasi programma, anche da quelli che non supportano AirPlay, perché AirPlay è incorporato nel sistema operativo macOS.

Ad esempio, se stai utilizzando la versione desktop di un’app di musica in streaming che non supporta AirPlay, puoi utilizzare AirPlay integrato in macOS per inviare musica agli altoparlanti wireless.

Questo non funzionerà per gli utenti di PC perché AirPlay su Windows esiste solo come parte di iTunes, non come parte del sistema operativo. Ma puoi scaricare software aggiuntivo per aggiungere questa funzione a Windows. Esistono due programmi di terze parti che ti possono aiutare:

  • Airfoil per Windows: Versione di prova gratuita, $ 29 per la versione completa. Scarica Airfoil per Windows
  • TuneBlade Gratuito da utilizzare su sistemi operativi open source, US $ 9,99 per tutti gli altri sistemi operativi. Scarica TuneBlade

Come attivare AirDrop

AirPlay Mirroring su Windows? Sì, con software aggiuntivo.

Una delle funzionalità più interessanti di AirPlay è disponibile per i proprietari di Apple TV: il mirroring. AirPlay Mirroring ti consente di mostrare tutto ciò che è sullo schermo del tuo Mac o dispositivo iOS sulla tua TV HD utilizzando Apple TV. Questa è un’altra funzionalità a livello di sistema operativo che non è disponibile come parte di Windows, ma è possibile aggiungerla con questi programmi:

  • AirMyPC. Questo programma da $ 15 ti consente di utilizzare AirPlay per eseguire il mirroring su Apple TV o Chromecast collegati a un TV. Il software aggiuntivo per Windows consente di utilizzare lo schermo con mirroring come una lavagna virtuale. Scarica AirMyPC
  • AirParrot. Un download di $ 12,99 che consente il mirroring su Apple TV (e Chromecast ). Ti consente anche di eseguire il mirroring di un programma su Apple TV mentre mostri qualcos’altro sul tuo PC, cosa impossibile su Mac. Scarica AirParrot
  • AirServer. Un potente strumento progettato per gli educatori (ma applicabile a molti usi) che consente a un PC di ricevere video su AirPlay. Include una prova gratuita e costa ovunque $ 19,99. Scarica AirServer
  • X-Mirage. Questo programma da $ 16 supporta AirPlay Mirroring su qualsiasi Mac o PC e aggiunge la possibilità di registrare ciò che è sullo schermo e sull’audio. Inoltre, consente di eseguire il mirroring di più di un dispositivo alla volta sullo stesso schermo. Tuttavia, non sembra compatibile con Apple TV. Scarica X-Mirage

iPhone non suona: cosa fare

Ricevitore AirPlay su Windows? Sì, con software aggiuntivo.

Un’altra caratteristica esclusiva del Mac con AirPlay è la capacità dei computer di ricevere flussi AirPlay, non solo di inviarli. Alcuni Mac con versioni recenti di macOS X possono funzionare come altoparlanti o Apple TV. Basta inviare audio o video da un iPhone o iPad a quel Mac e può riprodurre il contenuto.



Ancora una volta, è possibile perché AirPlay è integrato in macOS. Esistono alcuni programmi di terze parti che offrono al tuo PC Windows questa funzionalità:

  • Client AirPlay per Windows Media Center. Un download gratuito che richiede l’installazione di Bonjour sul PC (Bonjour è installato come parte di iTunes su Windows ). Scarica AirPlay Client per Windows Media Center
  • LonelyScreen. Un programma gratuito che supporta sia la ricezione di contenuti su AirPlay sia la registrazione dei contenuti in streaming. Scarica LonelyScreen
  • Shairport4w. Un progetto open source disponibile come download gratuito.

Come utilizzare AirPlay senza Apple TV

Author: Fulvio Presi

Mi chiamo Fulvio. Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.