Come usare Photoshop su iPad

By | Ottobre 9, 2020
Come usare Photoshop su iPad

Modifica le immagini utilizzando il tuo touch screen e Apple Pencil. Se disponi di un account Creative Cloud di Adobe che include Photoshop (anche con un abbonamento Adobe da 10€ al mese ), puoi usare Photoshop su iPad.

Quali modelli di iPad supporta Photoshop?

Photoshop funziona su un’ampia varietà di iPad con iPadOS 13.1 e versioni successive, comprese tutte le versioni di iPad Pro, iPad 5a – 7a generazione, iPad mini 4 e 5a generazione e iPad Air (3a generazione e iPad Air 2).

Puoi anche utilizzare entrambe le generazioni di Apple Pencil compatibili con il tuo iPad. Adobe consiglia l’iPad Pro da 12,9 pollici e l’Apple Pencil di seconda generazione come il miglior tablet per Photoshop, tuttavia.

In che modo Photoshop per iPad è diverso

Usare Photoshop su iPad è molto simile a usare Photoshop su Mac e Windows. Anche il formato del file è esattamente lo stesso; tutti i file Photoshop salvati come documenti Cloud saranno disponibili sull’iPad o sul computer desktop o laptop.

Tuttavia, usare Photoshop su iPad non fa tutte le cose che l’app può fare su un computer; diverse funzionalità sono in arrivo, come curve, perfezionamento dei bordi, rotazione della tela, sensibilità del pennello migliorata e integrazione con Lightroom. Gli strumenti basati su vettori come le forme non sono ancora supportati o promessi.

Per usare Photoshop su iPad puoi usare le dita o una matita Apple per selezionare strumenti e applicare tratti di pennello, trasformazioni o selezioni al documento. Puoi anche utilizzare Apple Pencil per selezionare i livelli nel documento, spostare le immagini o disegnare direttamente sulla foto per apportare modifiche o creare effetti speciali.

L’area di lavoro di Photoshop risulterà familiare a chiunque abbia già utilizzato Photoshop. La schermata Home ha una colonna a sinistra, in cui puoi selezionare Home, Learn, Documenti cloud o File eliminati. Nella parte inferiore della colonna, puoi scegliere Crea nuovo e Importa e apri.


  • Impara: include tutorial pratici e un tour interattivo dell’interfaccia. Di seguito sono riportati tutorial video che puoi utilizzare per apprendere più tecniche. Crea nuovo ti offre la possibilità di scegliere un documento in formato Stampa, Schermo o Film e Video, oltre alla possibilità di nominarlo, impostare le dimensioni, modificare l’orientamento, scegliere una risoluzione del documento e impostare un colore di sfondo.
  • Importa e apri: ti consente di prendere un file dal Rullino fotografico, dall’app File o persino di scattare una nuova foto con la fotocamera dell’iPad.

Regolazione delle preferenze di Photoshop sull’iPad

Tocca l’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra della schermata Home per usare Photoshop su iPad e impostare alcune preferenze come il tema del colore, la lingua del nome del carattere, le preferenze del tocco, le opzioni dell’account Adobe e simili. Tocca semplicemente le opzioni nella colonna di sinistra e impostalo come desideri.

Una volta che è tutto coperto, è il momento di aprire un documento e abituarsi all’area di lavoro.

Utilizzo dell’area di lavoro su iPad

Proprio come qualsiasi app professionale, dovrai acquisire familiarità con l’interfaccia di Photoshop per iPad.

1. Innanzitutto, crea, importa o apri un documento in Photoshop su iPad. Quindi vedrai la barra degli strumenti principale a sinistra. Tocca la piccola icona del cursore, chiamata Sposta, e ti permetterà di spostare selezioni, livelli e l’intero documento quando lo tocchi.

2. L’icona Trasforma è la prossima e sembra un poligono con punti in ogni angolo. Ciò ti consentirà di modificare la forma e le dimensioni di tutto ciò che hai selezionato. Tocca l’icona Trasforma e vedrai le opzioni disponibili in una piccola barra degli strumenti a sinistra.

3. Per selezionare gli elementi, utilizzerai lo strumento Seleziona, che dispone delle opzioni di selezione LazoSelezione rapida e Rettangolare o Ellittica. Basta toccare e tenere premuto lo strumento per scegliere quale opzione si desidera. C’è anche un’icona Seleziona soggetto che farà provare a Photoshop ad afferrare una persona o un oggetto nella tua foto con AI.

4. Qualsiasi icona con un piccolo triangolo in basso a destra ti mostrerà tutte le sue opzioni con una pressione prolungata. Lo strumento Pennello (sembra un pennello) è il prossimo e puoi impostare le impostazioni del pennello e scegliere pennelli diversi (pressione lunga) qui. Lo strumento Cancella è appena sotto, che cancellerà parti della tua immagine o selezione. Puoi anche premere a lungo per applicare pennelli diversi allo strumento Cancella.

5. Il prossimo è lo strumento Riempi, che sembra un secchio di vernice. Premere a lungo per scegliere tra Riempimento e Sfumature. Lo strumento Heal, successivo sulla barra degli strumenti, ti consentirà di ritoccare e correggere le cose nella tua immagine. Puoi premere a lungo per cambiare questo strumento in un timbro clone.

6. Lo strumento successivo è Crop, che consente di scegliere una porzione dell’immagine, rotazione, e ri-center, se necessario, mentre la Type strumento appena sotto creerà un livello di testo in modo da poter aggiungere testo. Lo strumento Posiziona foto ti consente di aggiungere foto dal Rullino fotografico, dalle Librerie o dalla Fotocamera.

7. Lo strumento Contagocce ti consente di campionare il colore da qualsiasi livello del documento, mentre il Chip di colore ti consente di impostare i colori di primo piano e di sfondo per il tuo documento.

Navigare nella barra delle intestazioni di Photoshop

Guardando nella parte superiore dello schermo del tuo iPad, vedrai la barra delle intestazioni di Photoshop, che contiene informazioni e strumenti utili.

1. Il pulsante Home si trova nell’angolo in alto a sinistra; questo ti riporterà alla schermata Home da qualsiasi documento. Il nome del file viene quindi scritto al centro della barra dell’intestazione, insieme alla percentuale di zoom.

2. A destra c’è un gruppo di icone, comprese le frecce Annulla e Ripristina. Toccali per correggere errori o ripetere i passaggi. l’icona della guida di Cloud docs ti mostrerà quando il documento è stato salvato l’ultima volta e se sei online o meno. Basta toccare per ottenere queste informazioni.

3. L’icona Invia a ha l’aspetto di un pulsante Condividi iOS. Un tocco qui ti consentirà di salvare e condividere il tuo lavoro su Foto, File o qualsiasi altra destinazione di condivisione (impostata da iOS). Un tocco ti darà l’opzione Pubblica ed Esporta per produrre il tuo documento come PNG, JPEG, PSD o TIFF, insieme alle opzioni Dimensione file e Formato., mentre il pulsante Esportazione rapida ti consente di condividere un’istantanea tramite il foglio di condivisione di base di iOS.

4. L’ultima icona in alto a destra dello schermo è il pulsante Aiuto. Tocca qui per sfogliare i tutorial e fare il tour in-app, nonché visualizzare gesti, tocco e scorciatoie da tastiera, consultare la guida utente di Photoshop, partecipare al forum della community o inviare feedback ad Adobe.

5. Infine, all’estrema destra dello schermo, vedrai la barra delle applicazioni. Proprio come la barra degli strumenti a sinistra, puoi premere a lungo per vedere le opzioni per qualsiasi icona con un piccolo triangolo in basso a destra.

    • Le prime due icone sono le icone di visualizzazione / proprietà. Tocca la vista Livello compatto in alto per vedere le miniature dei tuoi livelli in una vista semplificata. Tocca l’icona successiva, Vista livello dettagli, per vedere i tuoi livelli in una pila con maschere, nomi di livelli, proprietà di visibilità e il contenuto dei gruppi.
    • L’icona successiva in basso è l’icona delle proprietà del livello. Se lo tocchi, vedrai il livello selezionato, le opzioni di fusione insieme a un paio di altre cose (non ancora supportate) come Effetti e filtri intelligenti. Puoi anche toccare le Dimensioni qui per impostare numericamente la posizione o le dimensioni di un livello.

6. L’icona Aggiungi livello farà proprio questo, ma quando la premi a lungo, puoi scegliere di aggiungere anche un livello di regolazione o un nuovo gruppo vuoto (o incollare qualcosa che hai copiato negli appunti come nuovo livello). L’icona dell’occhio di visibilità del livello, appena sotto, attiva o disattiva la visibilità dei livelli.

7. Tocca l’icona Aggiungi maschera di livello, che sembra un cerchio scuro su un campo bianco rettangolare, se desideri aggiungere una maschera di livello per nascondere o rivelare parti del tuo livello. Tocca il pulsante Aggiungi maschera di ritaglio successivo (sembra un rettangolo con una freccia piegata che esce a sinistra) per nascondere o rivelare parti del livello sotto il livello selezionato.

L’icona Filtri e regolazioni ti darà accesso a Sfocatura gaussiana e Inverti, due regolazioni di base. Il menu a tre punti appena sotto, Azioni livello, ti mostrerà un lungo elenco di cose che puoi fare con i tuoi livelli, come bloccare, eliminare o rinominare i livelli e unire i livelli visibili.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!