Come utilizzare AirDrop sul tuo iPhone

Come utilizzare AirDrop sul tuo iPhone

Come utilizzare AirDrop sul tuo iPhone. Scopri come usare AirDrop a partire dal tuo iPhone fino ad arrivare al tuo Mac e altri dispositivi Apple. Usa Apple AirDrop per condividere foto, documenti e altri file in modalità wireless con altri utenti AirDrop vicini su Mac, iPhone, iPad e dispositivi iPod touch. AirDrop è un metodo di trasferimento file ottimo e proprietario.


Come utilizzare AirDrop sul tuo iPhone

Dopo aver abilitato AirDrop sul tuo iPhone, puoi inviare e ricevere file da altri dispositivi Apple abilitati AirDrop intorno a te. Il servizio funziona tramite Bluetooth, quindi mittenti e ricevitori devono essere vicini tra loro, entro 30 metri o ancora più vicini. Vediamo come utilizzare AirDrop sul tuo iPhone?

1. Quali app supportano AirDrop?

Molte delle app preinstallate fornite con iOS funzionano con AirDrop, tra cui foto, note, Safari, contatti e mappe. È possibile condividere foto, video, siti Web, voci della rubrica, file di testo e altro ancora.

Alcune app di terze parti supportano AirDrop. Tuttavia, spetta agli sviluppatori includere il supporto AirDrop nelle loro app, quindi non tutto ciò che  scarichi dall’App Store funziona con AirDrop.


2. Requisiti AirDrop

Ecco i requisiti per condividere tra un Mac e un dispositivo mobile Apple:

  • Un iPhone, iPod touch o iPad con iOS 7 o versioni successive.
  • Un Mac del 2012 con OS X Yosemite (10.0) o versioni successive, ad eccezione del Mac Pro di metà 2012, che non è compatibile.
  • Un altro utente iOS o Mac con un dispositivo compatibile AirDrop.
  • Bluetooth e Wi-Fi attivati ​​su entrambi i dispositivi mittente e destinatario.

Quando condividi file tra due computer Mac, entrambi i computer potrebbero essere precedenti al 2012, ma devono eseguire OS X Yosemite o versioni successive.

3. Abilita AirDrop sul tuo iPhone

Per utilizzare AirDrop, abilita la funzione nell’app Impostazioni o nel Centro di controllo.

Abilita AirDrop nel control center

  1. Apri Control Center su iPhone. Vai nell’angolo in alto a destra dello schermo e scorri verso il basso.
  2. Tieni premuta la sezione che visualizza le icone della modalità aereo, wireless, cellulare e Bluetooth per espandere la sezione.
  3. Tocca AirDrop per attivarlo.
  4. Seleziona una delle tre opzioni nella schermata che si apre: Ricezione disattivataSolo contatti o Tutti.
  • Ricezione disattivata: disabilita il telefono dalla ricezione delle richieste AirDrop, pertanto i dispositivi nelle vicinanze non possono vedere il telefono quando tentano di condividere file. Tuttavia, puoi inviare file ad altri.
  • Solo contatti: limita AirDrop solo alle persone presenti nella tua rubrica. Ciò fornisce la massima privacy, ma limita anche il numero di persone che possono condividere file con te.
  • Tutti: consente a tutti quelli che ti circondano di condividere file con te su AirDrop. 

Abilita AirDrop nelle impostazioni

  1. Apri l’app Impostazioni.
  2. Tocca Generale.
  3. Tocca AirDrop.
  4. Scegliere un’impostazione da queste tre opzioni: Ricezione OffSolo contatti, e tutti.

Abilita AirDrop sui telefoni più vecchi

Se hai un iPhone più vecchio, puoi attivare AirDrop purché il tuo iPhone abbia iOS 7 o versioni successive. 

  1. Scorri verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo per aprire il Centro di controllo nelle versioni precedenti di iOS.
  2. Tocca l’ icona AirDrop. Di solito è al centro, accanto al pulsante Mirroring AirPlay.
  3. Scegli una dalle tre categorie di opzioni AirDrop.

4. Come condividere file su AirDrop

Per inviare un file a qualcuno:

  1. Apri l’app con i contenuti che desideri condividere. Ad esempio, apri l’app Foto per condividere foto o video salvati sul telefono.
  2. Tocca il file che desideri condividere su AirDrop per aprirlo in una nuova finestra. Se l’app lo supporta, AirDrop può condividere più file contemporaneamente. Ad esempio, per selezionare più immagini o video nell’app Foto, aprendo un album, tocca Seleziona, quindi tocca le immagini che desideri inviare.
  3. Tocca l’icona dell’azione (sembra un rettangolo con una freccia che esce da esso).
  4. Nella sezione Tocca per condividere con AirDrop, tocca il nome del dispositivo o della persona con cui desideri condividere il file. Vengono visualizzate le icone dei dispositivi abilitati AirDrop vicini disponibili per ricevere file.

Dopo aver inviato il contenuto su AirDrop, attendere che l’altro utente accetti o rifiuti il ​​trasferimento. Se l’altro utente rifiuta la tua richiesta AirDrop, viene invece visualizzato un messaggio rifiutato rosso.

5. Come accettare o rifiutare un trasferimento file AirDrop

Quando qualcuno ti invia i dati su AirDrop, sullo schermo del telefono viene visualizzata una finestra con un’anteprima del contenuto. Sono disponibili due opzioni: Accetta o Rifiuta.

Se si tocca Accetta, il file viene salvato sul dispositivo e aperto nell’app appropriata. Ad esempio, accettando un trasferimento di immagini su AirDrop si salvano le foto sul telefono e si aprono le immagini nell’app Foto, si avviano gli URL nel browser Safari e così via.

Se si tocca Rifiuta, il trasferimento viene annullato e l’altro utente viene informato di aver rifiutato la richiesta.

Se condividi un file con un dispositivo che ha effettuato l’accesso con lo stesso ID Apple con cui  hai effettuato l’accesso, a quel dispositivo non viene mostrato il messaggio Accetta o Rifiuta. Poiché si presume che entrambi i dispositivi siano tuoi, il trasferimento viene accettato automaticamente.

Se AirDrop non funziona, potrebbe non essere abilitato nelle Impostazioni o nel Centro di controllo oppure tale condivisione è impostata su Solo contatti e la persona che sta tentando di inviarti un file non è presente nella tua rubrica.

Tuttavia, se hai controllato quelle impostazioni, e così ha anche l’altro utente, ma AirDrop continua a non funzionare, prova questi suggerimenti per la risoluzione dei problemi:

  • Abilita Wi-Fi e Bluetooth: AirDrop richiede che sia tu che l’altra persona avete abilitato il Wi-Fi e il Bluetooth.
  • Disabilita il tuo hotspot personale: Se usi un hotspot personale mentre usi AirDrop, disabilitalo. AirDrop non funziona contemporaneamente con gli hotspot.
  • Avvicinati: AirDrop si basa su Bluetooth, quindi ha limiti di portata Bluetooth. Non è possibile superare i 30m (e preferibilmente più vicino) dalla persona con cui desideri condividere i file.

Commenta per primo

Lascia un commento