Come utilizzare i codici QR di WhatsApp per aggiungere contatti

By | Gennaio 19, 2021
Come utilizzare i codici QR di WhatsApp per aggiungere contatti

Aggiungere persone su WhatsApp è da sempre una storia contorta. È facile come aggiungere un contatto sul telefono, ma l’intero processo di toccare le cifre, salvare il numero, cercare il contatto su WhatsApp e infine potergli inviare un messaggio è estenuante. Fortunatamente, il processo è stato facilitato dall’introduzione dei codici QR in WhatsApp. Ora puoi aggiungere i tuoi amici o altre persone scansionando il loro codice QR di WhatsApp.


Fino a poco tempo fa, si doveva utilizzare servizi di terze parti per creare un codice QR per WhatsApp. Oggi la stessa funzionalità è presente all’interno di WhatsApp. Individuata prima nelle versioni Beta di WhatsApp, gli utenti di WhatsApp ora possono utilizzare i codici QR.

Se sei curioso dei codici QR di WhatsApp, ti guideremo su come utilizzare i codici QR di WhatsApp per aggiungere persone in questo post.

Cosa sono i codici QR di Whatsapp?

I codici QR di WhatsApp sono codici scansionabili che possono essere utilizzati per aggiungere persone a WhatsApp senza dover inserire manualmente i loro numeri. Devi scansionare il codice QR e WhatsApp ti offrirà la possibilità di salvare il contatto. Dopo averlo salvato, la finestra della chat si aprirà automaticamente.

Per chi non lo sapesse, WhatsApp offre tre diversi codici QR: codice QR personale, codice QR di gruppo e codice web WhatsApp. Mentre il primo serve per aggiungere contatti personali, il secondo aiuta a invitare i membri del gruppo. Il terzo, che si occupa del web WhatsApp, è completamente diverso dagli altri due. Viene utilizzato per accedere a WhatsApp Desktop.

I codici QR di WhatsApp non eliminano il fastidio di aggiungere un contatto prima di inviargli un messaggio. È ancora necessario. Puoi utilizzare la funzione Clicca per chattare di WhatsApp per inviare messaggi a qualcuno su WhatsApp senza salvare il suo numero.


Dispositivi supportati per i codici QR di Whatsapp

I codici QR di WhatsApp possono essere creati e scansionati solo da app mobili (Android e iOS). La funzione non è disponibile per WhatsApp WEB.

Nota: aggiorna la tua app WhatsApp se la funzione del codice QR non è presente sul tuo telefono.

Come creare il codice QR di Whatsapp per il tuo numero

Per generare il codice QR di WhatsApp, segui questi passaggi:

Passaggio 1: avvia WhatsApp sul tuo telefono cellulare.

Passaggio 2: su Android, tocca l’icona a tre punti in alto e vai su Impostazioni. Troverai l’icona del codice QR accanto al tuo nome. Toccalo.

Su iOS, tocca la scheda Impostazioni in basso. Quindi tocca l’icona QR accanto al tuo nome.

Passaggio 3: verrai indirizzato alla schermata del codice QR. Qui troverai il tuo codice QR. Se una persona è con te, può scansionare il codice direttamente.

Come condividere il codice QR di Whatsapp con altri

Per inviare il tuo codice QR di WhatsApp ad altri, puoi fare uno screenshot della schermata del codice QR o utilizzare la funzione di condivisione nativa in WhatsApp.

Per quest’ultimo, tocca l’icona di condivisione nella parte superiore della schermata del codice QR su Android o iPhone. Seleziona l’app da cui desideri inviare l’immagine del codice QR ad altri. Puoi condividere tramite e-mail, altre app di messaggistica come Facebook Messenger, Telegram, ecc. O anche tramite WhatsApp.

Come aggiungere contatti Whatsapp utilizzando il codice QR

Per aggiungere qualcuno su WhatsApp utilizzando il suo codice QR, devi scansionare il suo codice. Per questo, apri le impostazioni di WhatsApp e tocca l’icona QR.

Su Android, tocca la scheda Codice di scansione per aprire la schermata di scansione.

Su iOS, tocca il pulsante Scansione.

Punta la fotocamera verso il codice QR per scansionarlo. Assicurati che il codice si trovi all’interno della scatola di scansione verde. Per scansionare il codice QR ricevuto tramite altre app sullo stesso telefono, tocca l’icona della galleria nell’angolo in basso a sinistra. Vai all’immagine del codice QR e selezionala.

WhatsApp rileverà il contatto dal codice e ti chiederà di aggiungerlo ai suoi contatti. Tocca Aggiungi ai contatti.

Aggiungi i dettagli di contatto rilevanti nella schermata successiva. Dopo aver salvato le modifiche, il nuovo contatto si aprirà in WhatsApp visualizzando un messaggio che il contatto è stato aggiunto tramite QR. Puoi iniziare a inviare messaggi alla persona.

Nota: se il contatto della persona esiste nella tua rubrica, la sua finestra di chat si aprirà direttamente senza chiederti di salvare il contatto.

Puoi utilizzare la funzionalità integrata dei tuoi telefoni (se disponibile) per scansionare anche il QR di WhatsApp. Ad esempio, se punti la fotocamera del tuo iPhone verso il QR di WhatsApp, verrà visualizzato un collegamento. Toccalo per inviare un messaggio alla persona. Allo stesso modo, i telefoni Samsung offrono anche codici QR nella fotocamera. Mi offre un’app separata per scansionare il codice QR. Puoi anche utilizzare Google Lens su qualsiasi telefono Android per scansionare il codice WhatsApp e aggiungere persone.

Come revocare il codice QR su Whatsapp

Chiunque abbia il tuo codice QR può scansionarlo e inviarti un messaggio. Quindi condividilo con contatti fidati solo per numeri personali.

Nel caso in cui il tuo codice QR venga condiviso con persone che non vuoi avere, puoi disattivare il codice esistente. Per questo, apri la schermata del codice QR su WhatsApp andando su Impostazioni e toccando l’icona QR. Quindi tocca l’icona a tre punti in alto in Android e scegli Ripristina codice QR.

Nota: puoi reimpostare il codice un numero illimitato di volte.

Su iOS, tocca Ripristina codice QR.

Quando reimposti il ​​codice QR, chiunque scansiona il codice precedente vedrà il messaggio “Codice QR non più valido” al momento della scansione.

Devi condividere un nuovo codice QR con altri. Per questo, riapri la schermata del codice QR dopo aver reimpostato il codice QR esistente. Il tuo nuovo codice QR verrà generato automaticamente.

Altri modi per utilizzare i codici QR di Whatsapp

Nel metodo sopra, devi prima accedere alle impostazioni per accedere al codice QR di WhatsApp. Se ciò sembra innaturale, esistono altri due modi: WhatsApp Camera e Contatti.

Aggiungi contatti WhatsApp dalla fotocamera

Anche la funzionalità di scansione dei codici QR è integrata nella fotocamera di WhatsApp. Tocca la scheda Fotocamera in basso in iOS. Su Android, tocca l’icona della fotocamera di WhatsApp nell’angolo in alto a sinistra. Punta la fotocamera verso il codice QR o aggiungi un’immagine contenente il codice QR per aggiungere il numero.

Suggerimento: accedi rapidamente alla fotocamera di WhatsApp tenendo premuta l’icona di WhatsApp sulla schermata iniziale. Scegli Fotocamera dal menu.

Aggiungi contatti WhatsApp dalla nuova schermata della chat

Troverai anche l’opzione del codice QR all’interno della nuova schermata della chat. Su Android, tocca la nuova icona della chat in basso in WhatsApp. Tocca l’icona del codice QR nella schermata successiva. Il resto delle funzionalità rimangono le stesse.

Su iOS, vai alla scheda Chat in basso. Tocca la nuova icona della chat in alto. Scegli Nuovo contatto.

Tocca Aggiungi tramite codice QR.

Usa i codici QR di Whatsapp in modo efficace

I codici QR di WhatsApp riducono lo sforzo di digitare i numeri. Rendono il processo semplice per aggiungere contatti anche per persone non tecnologiche come genitori o nonni che dovranno solo scansionare il codice. I codici QR rendono la vita facile anche in generale. Purtroppo, pochissime persone li usano nella loro vita quotidiana. Speriamo che cambi con WhatsApp.

Author: Presi Fulvio

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!