Come utilizzare il PC Windows 10 come sintonizzatore TV: 5 migliori app da installare

By | Novembre 30, 2019
Come utilizzare il PC Windows 10 come sintonizzatore TV

L’utilizzo del PC come sintonizzatore TV può essere facilmente ottenuto acquistando un componente hardware. Questo componente hardware dedicato, chiamato semplicemente sintonizzatore TV, può essere collegato alla scheda madre e consente l’accesso alla TV direttamente dal tuo computer o notebook Windows.


Il cavo TV deve essere collegato alla scheda hardware del sintonizzatore TV e tramite un’app software speciale è quindi possibile visualizzare i programmi TV preferiti sul PC. Bene, con il sistema Windows 10, le cose non sono più semplici come una volta, e vedrai perché in pochi secondi.

L’aggiornamento a Windows 10 ha i suoi vantaggi, anche se potremmo anche discutere delle funzionalità dedicate che erano incluse nelle precedenti build di Windows e che mancano nella piattaforma Windows 10. E forse il programma più importante che è stato eliminato dal nuovo firmware di Windows è Windows Media Center.

Windows Media Center veniva utilizzato principalmente per lo streaming di contenuti TV o per l’utilizzo del computer Windows come sintonizzatore TV. Pertanto, se una scheda di sintonizzazione TV è collegata al computer basato su Windows 10, non è possibile utilizzare una soluzione integrata per visualizzare facilmente i programmi TV direttamente sul dispositivo.

Sfortunatamente, Windows Media Center è morto per sempre perché Microsoft non ha intenzione di reintegrarlo negli aggiornamenti futuri o di aggiungere funzionalità simili all’interno del sistema principale di Windows 10.

Fondamentalmente, l’unico modo in cui è ancora possibile utilizzare il PC Windows 10 come sintonizzatore TV sarà utilizzando un’app di terze parti dedicata. Bene, a tale proposito, durante le seguenti righe esamineremo i migliori 5 software che ti consentono di ricevere la TV digitale (DVB) sul tuo PC.

Come vedere la Rai sul computer

Per vedere la Rai gratis sul PC uno dei punti di riferimento è RaiPlay, il servizio di streaming della TV di Stato. RaiPlay non solo permette di seguire in streaming gratis tutti i canali della Rai, ma anche di guardare on demand in qualsiasi momento le serie TV e i film originali, oltre ai programmi delle Teche Rai, praticamente un database infinito dei migliori contenuti degli anni ’60-’70-’80 e ’90.

Come vedere Mediaset sul PC

Film, serie TV, documentari, programmi per bambini e la diretta streaming di tutti i canali Mediaset. Questo è quanto offre Mediaset Play, piattaforma on demand disponibile gratuitamente sul browser e sull’app per Android e iOS. Su Mediaset Play è possibile vedere i canali di Mediaset sul PC in qualsiasi momento: basta avere una connessione a Internet e un dispositivo intelligente.

Come guardare La7 sul PC

Per guardare La7 in streaming basta accedere al sito web (computer, smartphone, tablet) e aspettare che si carichi il media player presente al centro della homepage. Nel caso in cui avete dei problemi, cliccate sulla voce di menù Live e partirà lo streaming del canale.

Le migliori app di sintonizzazione TV gratuite per Windows 10

MediaPortal

Media Portal è forse il miglior sostituto della classica piattaforma Windows Media Center. Questo è un media center open source da cui è possibile riprodurre e registrare i tuoi programmi TV preferiti. Il software estenderà la classica funzionalità di sintonizzazione TV e trasformerà il tuo computer Windows 10 in una soluzione multimediale complessa e completa.

Il software è leggero, quindi può funzionare anche con configurazioni di fascia bassa senza grossi problemi come blocchi del segnale o blocchi dello schermo. È anche un media center open source che significa che è possibile scaricare, installare ed eseguire l’app senza spendere soldi. Puoi scaricare Media Portal per Windows 10 dal link in basso.

NextPVR

Un’altra app open source che può essere utilizzata sul sistema Windows 10 per trasformare il PC in un sintonizzatore TV è NextPVR. Il software ha un’interfaccia utente più facile da usare (rispetto a Media Portal) con opzioni intuitive e ulteriori personalizzazioni che possono essere gestite senza problemi da tutta la famiglia.

Tra le funzionalità integrate possiamo menzionare il supporto integrato per diversi dispositivi (DVB, ATSC, QAM, DMB-T, analogico e altro ancora. Inoltre, puoi goderti le tue funzioni TV preferite come la TV in diretta, la guida TV, la ricerca sul Web o le registrazioni e lo scheduler web.

NextPVR è gratuito, anche se dalla pagina web ufficiale è possibile accedere alla sezione “Dona”, se si desidera supportare il progetto per ulteriori miglioramenti. L’app può essere scaricata dal seguente link: basta scaricare il file eseguibile ed installarlo; quindi segui le istruzioni sullo schermo e buon divertimento.

Kodi

L’ex Xbox Media Center, rinominato come Kodi, è disponibile su Windows Store e può essere utilizzata come app di sintonizzazione TV. Kodi offrirà l’accesso a una varietà di fonti di streaming e offre abbastanza funzionalità per un’esperienza decente come sintonizzatore TV. Non è la migliore app da usare, ma potrebbe essere la più facile da gestire e configurare.

Puoi scaricarlo gratuitamente da Microsoft Store oppure puoi semplicemente accedere al link qui sotto.

Emby

Emby è un altro lettore multimediale open source disponibile gratuitamente. Funziona su Windows, Linux, Xbox 360, Android TV, Amazon Fire TV e Chromecast. È facile da usare e è possibile accedere allo streaming su qualsiasi dispositivo. Esegue anche il backup dei file multimediali sul cloud.

Ha una versione premium per la quale dovrai pagare, ma la versione gratuita ha la maggior parte delle funzionalità di cui avrai mai bisogno. Dai un’occhiata a Emby dal link qui sotto.

Le migliori app di sintonizzazione TV per Windows 10 (versione a pagamento)

E ora vediamo quali sono le migliori versioni di software di sintonizzazione TV a pagamento premium disponibili sul mercato. Questi strumenti offrono funzionalità e opzioni aggiuntive rispetto al software gratuito elencato sopra.

DVB Viewer

Se vuoi provare ad usare un’app più specializzata, allora dovresti scegliere DVB Viewer. Questo software offrirà più funzionalità e opzioni che possono migliorare la tua esperienza di sintonizzatore TV e che possono aggiungere diverse personalizzazioni in termini di ricezione di centinaia di stazioni televisive e radiofoniche da tutta Europa.

Inoltre, l’app può essere ulteriormente ottimizzata tramite plug-in dedicati se si desidera pianificare, programmare e controllare i programmi TV, gli spettacoli o gli eventi preferiti.

Questo è uno strumento media center completo che può garantire un’ottima esperienza anche se sei sempre alla ricerca delle migliori app disponibili per il tuo computer. Sfortunatamente, il software DVB Viewer non è gratuito – se vuoi per acquistare la versione base dovrai pagare 20€.

Ora, a seconda di ciò che desideri ottenere e di come personalizzare l’app e le sue funzionalità, potresti voler applicare determinati plug-in. Questi componenti aggiuntivi sono opzioni a pagamento – ad esempio, per il plug-in HbbTV / MHEG-5 dovrai pagare 14 €, mentre il plug-in DVBViewer Media Server ti costerà 19 €.

Inoltre, poiché discutiamo di un software complesso e completo, l’app DVB Viewer potrebbe non funzionare correttamente su alcune configurazioni di Windows 10.

Quindi, prima di acquistarlo, assicurati di eseguire lo strumento di compatibilità: l’app eseguirà la scansione del tuo computer e ti dirà se la tua configurazione hardware è compatibile con il programma o meno. Infine, puoi ordinare l’app DVB Viewer dal link qui sotto.

Conclusione

Quindi, se vuoi ancora usare il tuo computer Windows 10 come sintonizzatore TV, queste sono le app che dovresti provare. Naturalmente, ci sono altre piattaforme che puoi testare, ma se stai cercando un software open source, ottimizzato e personalizzato per funzionare con prestazioni sia di fascia media che di fascia alta, gli strumenti sopra descritti dovrebbero essere perfetti per te.

Ricorda che l’utilizzo dell’hardware del sintonizzatore TV classico potrebbe essere sostituito da fonti di streaming TV o da piattaforme online che possono offrire ricchi contenuti video basati su una tariffa mensile / annuale, come Netflix , HBO Go e così via. Se hai altri suggerimenti o domande, sentiti libero di lasciarli nella sezione commenti qui sotto.

Author: GuideSmartPhone

Mi piacciono gli smartphone, computer e videogiochi. Come hobby scrivo per GuideSmartPhone articoli basati principalmente sulla tecnologia. Spero di esservi stato d'aiuto!

2 thoughts on “Come utilizzare il PC Windows 10 come sintonizzatore TV: 5 migliori app da installare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.